UFOWEB2012

UFOWEB2012
» Home
» Forum
» Blog
» Video
» Immagini
» Contact
CONTENUTI
LINKS
» Banners/Affiliazioni
» Siti Amici


















   
News
Cerca





    

Scrivi al Webmaster
Tuo Nome

Tua Email

Messaggio:

 




Segnala ad un Amico!
Tuo Nome

Tua Email

Nome Amico

Email Amico


Leggi e/o Firma il nostro Guestbook!

Partecipa al nostro Forum


 











 






 










Tool per traduzioni di pagine web
By free-website-translation.com

Tool per traduzioni di pagine web
  
  




           
PER TRADURRE GLI
ARTICOLI IN SPAGNO-
LO SELEZIONA ITALIAN
NEL RIQUADRO SOTTO.
 






 



 










Large Visitor Globe









TRADUCI GLI   ARTICOLI IN
SPAGNOLO NEL RIQUADRO
SOPRA IMPOSTANDO SU
ITALIAN. VALE PER ALTRE LINGUE.

AVVISO AGLI UTENTI:
SITO INTERNAZIONALE
MULTILINGUE. ARTICOLI
E NOTIZIE SONO  NELLE
LINGUE ORIGINALI STRA-
NIERE. PER MOTIVI DI TEM-   PO E LOGISTICI, NON
SI FANNO TRADUZIONI
SE NON IN CASI PARTICO-
LARI.. USARE I TRADUTT O-
RI  NEL SITO E PIENAMEN-
TE ACCESSIBILI.
 
By intopic.it

NEWS UFO E ARGOMENTI
AFFINI.. CLICCA SUL LINK
SOPRA PER ACCEDERE.









AREA BANNER
BENVENUTO SU UFOWEB2012
Questo è il sito del Circolo ## specializzato in UFO..... In questo sito troverai informazioni, news, immagini e video sugli UFO.


DIONIGI E LA VECHIETTA!
01 Jun 2013 07:54 am
DIONIGI E LA VECHIETTA!

CONOSCETE LA VECCHIA STORIA DI DIONIGI  IL TIRANNO DI SIRACUSA E LA VECHIETTA?!- Una vecchia storia, ma vera ancor prima dl'antica Roma. Dionigi, tiranno di Siracusa, venne a sapere che una vechietta andava tutti i giorni al tempio a pregare davanti a la sua statua. Incuriosito da tale  strana devozione, chiamo a palazzo la vechietta e le chiese il motivo? La vecchetta gli rispose: prima che ci fossi te, andavo al tempio a pregare gli dei che ci liberassero dal tuo predecessore. Gli dei esaudirono la mia richiesta ed egli passo' a miglior vita! Poi, pero' ,sei venuto te che sei peggio di quello che c'era prima. Per cui, ora, vado al tempio a pregare gli dei che ti mantengano in vita il piu' a lungo possibile, perche' altrimenti il tuo sucessore sarebbe peggio di te! Dionigi capi' l'antifona e lascio' libera la vechietta!Una vecchia storia, ma vera su cui riflettere anche di questi tempi!   Ufoweb2012



Da Amministratore - Commenta News (0) Discuti sul Forum

NEWS televideo rai.
01 Jun 2013 07:47 am
 Rai          OKLAHOMA,NUOVI TORNADO
 PROVOCANO 5 MORTI     

 I 5 tornado che hanno investito Oklaho-
 ma City con venti fino a 145 km orari  
 hanno causato la morte di almeno 5 per-
 sone e provocato nuove devastazioni    
 nella zona già colpita dalle trombe    
 d'aria la scorsa settimana.            

 Una madre con il suo bambino sono morti
 dentro l'automobile capovolta dalla    
 forza del vento. Altre due persone sono
 morte a Union City e una a El Reno, a  
 ovest di Oklahoma. Circa 50 persone, di
 cui 5 in gravi condizioni, sono rimaste
 ferite in una serie di incidenti stra- 
 dali causati dai tornado.              

 Dichiarato lo stato d'emergenza,evacua-
 to l'aeroporto della città.  
DA TELEVIDEO RAI.



Da Amministratore - Commenta News (0) Discuti sul Forum

UN ASTEROIDE BINARIO!
31 May 2013 10:38 am

 

Scoperta eccezionale della Nasa. 1998 QE2 è in realtà un asteroide binario!


31 maggio 2013 - Ecco la sequenza di immagini radar catturate il 29 maggio 2013 con le antenne del Deep Space Network antenna a Goldstone, in California. L’asteroide si trovava a circa 6 milioni di chilomentri dalla Terra (pari a circa 15.6 volte la distanza Terra-Luna).
Le immagini radar hanno rivelato che l’asteroide, dal diametro approssimativo di 2.7 chilometri, ha anche un compagno di circa 600 metri. Quindi 1998 QE2 è in realtà un asteroide binario.

Oggi, 31 maggio, alle ore 22:59 ora italiana (20:59 UTC), l’asteroide raggiungerà il suo punto più vicino alla Terra: 5.8 milioni di chilometri. Il prossimo passaggio ravvicinatò non accadrà prima di altri 200 anni.

In questi giorni gli scienziati che si dedicano allo studio di questo genere di asteroidi (i NEO – Near-Earth Object) stanno monitorando continuamente 1998 QE2 in modo da poterne calcolare con maggiore precisione la sua orbita, massa, dimensione e composizione chimica.

http://www.realshading.it/2013/05/30/asteroide-1998-qe2-e-la-sua-luna/
 
fonti internet,cortesua terrarealtime blogspoot.it




Da Amministratore - Commenta News (0) Discuti sul Forum

NEWS televideo rai.
31 May 2013 07:32 am
 
 Rai          USA, TORNA ALLERTA    
 TORNADO IN OKLAHOMA   

 E' ancora allarme tornado in Oklahoma, 
 in particolare nell'area dove si trova 
 Oklahoma City: le autorità locali hanno
 proclamato lo stato di allerta, per il 
 peggiorare delle condizioni del tempo  
 nelle ultime ore. Inoltre hanno invita-
 to la popolazione a prendere le precau-
 zioni del caso e a "mettersi al riparo"

 La città è quella più esposta a rischio
 trombe d'aria. Un tornato ha devastato,
 poco più di una settimana fa, il sob-  
 borgo di Moore a sud di Oklahoma City, 
 facendo 24 morti.        

DA TELEVIDEO RAI.



Da Amministratore - Commenta News (0) Discuti sul Forum

I MISTERI DEL LAGO!
30 May 2013 03:58 pm
 I misteri del Lago di Scanno: acque basse, bussole impazzite e uno strano oggetto sul fondo. Il Triangolo delle Bermuda italiano?
lake-scannoMisteriose onde nel lago, forse dovute a corpi magnetici o ad altri fenomeni che hanno spinto alcuni pescatori locali a chiedere l’intervento dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia di Roma.
I tecnici hanno monitorato il fondale, individuando rilievi magnetici soprattutto nella zona a nord , nel territorio di Villalago.
Gli esperti hanno condotto i rilievi su due imbarcazioni messe a disposizione da alcuni cittadini.

“Il sospetto è che vi potrebbero essere sui fondali corpi estranei”, commenta Enzo Gentile, pescatore di Scanno, “che darebbero vita ad anomali campi magnetici”.
Potrebbe esserci un UFO sul fondale del Lago di Scanno?
Il Lago di Scanno come il Triangolo delle Bermuda? Forse no, ma sono ancora senza spiegazione i movimenti anomali di onde che i pescatori locali hanno visto formarsi sulla superficie del lago, come se in profondità vi fosse qualcosa che muove l’acqua.
Il fenomeno si è ripetuto varie volte, tanto che alla fine qualcuno si è deciso a segnalarlo all’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, quello, tanto per intenderci, che rileva e studia i terremoti. I tecnici dell’INGV, appositamente giunti da Roma con alcune apparecchiature, hanno compiuto rilievi sul lago a bordo di due imbarcazioni senza però arrivare a conclusioni definitive.
Inoltre, nei mesi scorsi si era guardato con preoccupazione all’abbassamento del livello dell’acqua, piombato giù di 6 metri, come una atroce conseguenza al riscaldamento globale e, in parte, alle infiltrazioni e dispersioni causate dal terremoto dell’Aquila.
Secondo alcuni studiosi, l’abbassamento del livello del bacino potrebbe essere riconducibile all’intensa siccità e al terremoto che si verificò nel 2009. Sarebbe questo l’origine di infiltrazioni e dispersioni. La stessa flora e la fauna potrebbero essere messe a rischio. Nel 2004, infatti, un’improvvisa moria di pesci coinvolse il lago, alimentando di fatto i primi dubbi e le prime ipotesi.
Ma quello del livello dell’acqua non è l’unico mistero (né l’unica preoccupazione) che si nasconde in questo lago situato a 930 metri di altezza e di recente insignito della Bandiera blu ed inserito nell’elenco dei siti di interesse comunitario.
fonti internet,cortesia terrarealtimeblogsppot.it




Da Amministratore - Commenta News (0) Discuti sul Forum

BUCHI BLU!
27 May 2013 02:12 pm

 

A caccia di «buchi blu» nelle acque di Andros, sulla scia del grande Jacques Cousteau

Ventisette riserve naturali spalmate su un arcipelago di oltre 700 isole, oggetto di tutela da parte del Bahamas National Trust che dal 1959 è impegnato nella difesa ambientale con oltre un milione di acri protetti. Felice corrispondenza tra «ecosistema perfetto» e impegno governativo, le Bahamas rappresentano un punto di speranza per l'ambiente. I parchi e le isole offrono peculiarità variegate, come Andros, che vanta la più alta concentrazione di blue holes delle Bahamas - si ritiene che l'arcipelago ospiti oltre mille grotte sommerse -, delizia e adrenalina per i subacquei di tutto il mondo che qui sfidano le profondità alla scoperta di tunnel e percorsi lungo i fondali. Cinquanta sono i punti di immersione intorno all'isola. Per chi ama il «lusso a piedi nudi» l'eco-friendly Tiamo Resort (www.tiamoresorts.com) di Andros offre cottage per due persone, trattamento all inclusive, a partire da 600 euro al giorno. Info: www.bahamas.it.

fonti intenet, cortesia ilgiornale.it

 




Da Amministratore - Commenta News (0) Discuti sul Forum

URAGANI!
27 May 2013 08:47 am

 

  

USA, sara' una stagione di uragani distruttivi secondo il NOAA

(AGI) - Washington, 24 mag. - Il Climate Prediction Center del National Oceanic and Atmospheric Administration (Noaa) statunitense prevede che i prossimi sei mesi porteranno uragani molto attivi nell'Atlantico. La stagione degli uragani, che comincia il primo giugno, avra' una probabilita' del 70 per cento di accogliere da 13 a 20 'tempeste' (con venti di almeno 60 chilometri all'ora), dei quali da 7 a 11 potrebbero diventare 'uragani' (venti di almeno 120 chilometri orari), inclusi da 3 a 6 'grandi uragani'



Da Amministratore - Commenta News (0) Discuti sul Forum

AREA 51!
26 May 2013 06:17 pm

 

Area 51, UFO e vita aliena, cade la censura e arriva la notizia bomba del secolo!

 

Tutto quello che ci hanno sempre nascosto sarà svelato prossimamente dalla troupe televisiva di Peter Yost che ha avuto accesso alla base segreta americana e promette si svelarci cose incredibili. Ufo? Alieni? Entro la primavera la risposta.
Volete una notizia bomba da far accapponare la pelle? Bene, sedetevi e tenetevi forte: per la prima volta nella storia, un’equipe televisiva è riuscita ad avere tutte le autorizzazioni necessarie per accedere all’interno di tutti gli uffici, laboratori e dipartimenti ubicati all’interno della base aerea Nellis (Nellis Air Force Base) meglio nota come Area 51. Si tratta di una vasta zona militare super-segreta controllata dalle forze armate statunitensi, che si estende per circa 26 mila km2 all’interno del territorio desertico di Groom Lake, detto anche Dreamland (la terra del sogno), nel sud dello Stato del Nevada. La base ha livelli di sicurezza da film di fantascienza, con sensori di movimento, telecamere, controlli satellitari, uomini armati, missili superficie-aria, disseminati un po ovunque lungo il suo perimetro, per impedire l’accesso del personale estraneo e il sorvolo dello spazio aereo da parte di aeromobili non autorizzati. Proprio per questi standard così rigidi, la base aerea Nellis non compare sulle cartine geografiche. Ma cosa accade all’interno dell’area 51 da richiedere una così grande discrezione, inducendo, in passato, il governo americano a sconfessarne addirittura l’esistenza?

Ufficiosamente, il sito è adibito alla progettazione, sviluppo e sperimentazione di nuove apparecchiature, per lo più velivoli tecnologicamente avanzati, come aerei spia e moduli lunari. Qui è stato concepito, ad esempio, il famigerato bombardiere supersonico Stealth-B2, l’aeroplano realizzato con materiali compositi a base polimerica unitamente a rivestimenti superficiali radar-assorbenti, che lo rendono impercettibile o difficilmente individuabile da molti strumenti di localizzazione, inclusa la vista.

La notizia ancora più riservata, da sempre sulla bocca dei curiosi, è che la base venga impiegata per concepire velivoli non convenzionali, funzionanti con generatori ad antimateria asportati da alcune navicelle extraterrestri catturate in seguito a crash, che permetterebbero di attraversare le barriere spazio-temporali a velocità uguali o superiori a quelle della luce! Robert Scott Lazar, un fisico americano che ebbe modo di lavorare all’interno del sito, affermò di aver visto all’interno dei dischi volanti con caratteristiche sorprendenti: cabine di pilotaggio molto piccole che avrebbero potuto ospitare a malapena un bambino e in nessun caso un uomo adulto, velivoli costruiti con materiali sconosciuti sulla Terra e privi di punti di saldatura, come se l’intero chassis fosse stato fuso all’interno di uno stampo. A ciò si aggiungono le testimonianze di alcuni ex dipendenti, che affermerebbero di aver lavorato a contatto con esseri alieni per lo sviluppo di queste nuove tecnologie e i numerosi avvistamenti giornalieri che i turisti e le equipe televisive di tutto il mondo, hanno immortalato in questi anni con le loro videoriprese e foto.

La troupe televisiva che ha avuto accesso all’area 51, filmando i meandri più nascosti della base come mai nessuno aveva fatto prima, è quella del produttore Peter Yost, collaboratore da sempre delle più grandi redazioni televisive del mondo, tra cui NBC News, Discovery-Times e molti altre. L’uomo ha realizzato per la National Geographic Television un documentario – “Area 51 declassified”- destinato a diventare il numero uno nel panorama mondiale degli speciali d’inchiesta, nel quale vengono mostrati documenti declassificati, filmati, fotografie, interviste a ex dipendenti e tante altre cose sottratte per una vita ai nostri occhi e che lo stesso Yost assicura di rilevanza notevole. Infatti, durante la conferenza stampa, tenutasi nel corso della TCA (Television Critics Association) a Los Angeles, l’uomo ha dichiarato: «il programma televisivo pubblicherà foto e filmati esclusivi all’interno della struttura militare, con interviste a ex dipendenti della stessa Area. Alcune delle cose che ci sono state nascoste sono abbastanza notevoli» – ed ha po aggiunto – «Ormai è fatta! Siamo in possesso di migliaia di documenti e filmati unici. E’ tutto vero, è tangibile e verificabile. Ed abbiamo alcune sorprese! E’ davvero eccezionale essere riusciti ad ottenere dalla base militare ultra-segreta l’accesso a dei documenti militari declassificati».

Non resta allora che aspettare per vedere questo capolavoro sui nostri teleschermi e finalmente conoscere la verità su UFO e alieni.


fonti internet, cortesia 2righe.com - R.Mattei.




Da Amministratore - Commenta News (0) Discuti sul Forum

CLIMA PLANETARIO ALTERATO E SFASATO1
25 May 2013 01:03 pm

Meteo, ancora
freddo e pioggia
Agricoltura: danni record

Prosegue l'ondata di maltempo in tutta Italia. Il weekend sarà instabile: lunedì tregua e da martedì ancora piogge. Per il sole dovremo aspettare giugno. La Cia: "Agricoltura in ginocchio. Piemonte, Lombardia, Veneto ed Emilia le regioni più colpite, danni per 500 milioni". Coldiretti: "I danni sfiorano il miliardo di euro"
Grosso albero caduto in corso Sempione a Milano a causa del maltempo
Grosso albero caduto in corso Sempione a Milano a causa del maltempo
Articoli correlati

Roma, 25 maggio 2013 - Continua l'ondata di maltempo soprattutto al Nord Italia: ancora freddo e piogge sparse (oltre alla neve sulle montagne): sembra davvero tornato l'inverno dopo la giornata di ieri che ha visto annullata una tappa del Giro d'Italia e il lago di Garda esondato a Sirmione.

E le previsioni non dicono nulla di buono. Il weekend sarà instabile e dopo una breve tregua lunedì, da partedì sono previste nuove piogge.

Bisognera' aspettare giugno inoltrato per vedere un po' di sole, e anche se domani ci sara' qualche schiarita la prossima settimana sara' ancora 'di sofferenza'. E' il parere degli esperti, secondo cui la situazione di questi giorni e' decisamente anomala. ''Per vedere qualche cambiamento bisognera' aspettare la prima decade di giugno - spiega Gianpiero Maracchi, climatologo dell'universita' di Firenze -. Una stagione cosi' si vede ogni 100-150 anni. Non solo questi giorni, ma tutta la primavera ha visto dei fenomeni inusuali. Questo dipende dalle correnti sopra il polo Nord, ancora in configurazione invernale, che riescono a spingere l'aria fredda fino al Mediterraneo, mentre invece di solito in questo periodo al massimo si spingono sul nord Europa''.

D'accordo Daniele Berlusconi, meteorologo di 3Bmeteo.com: ''Nel corso della giornata di domenica la perturbazione tendera' ad allontanarsi verso levante - spiega - la 'ferita' aperta da questa discesa fredda avra' ripercussioni anche sulla prossima settimana, quando altre perturbazioni percorreranno lo stesso canale depressionario, colpendo soprattutto il Nord Italia''. Previsione confermata anche da ilmeteo.it: ''L'inizio della prossima settimana saro' soleggiato - spiega Antonio Sano' - ma nuove perturbazioni sono in agguato''

E adesso è soprattutto l'agricoltura a fare i conti. I danni per le campagne italiane ammontano a oltre 500 milioni di euro. Il maltempo ha sconvolto ancora una volta l'agricoltura. Le conseguenze maggiori si registrano al Nord, specialmente in Piemonte, Lombardia, Veneto ed Emilia Romagna.
A sottolinearlo e' la Cia-Confederazione italiana agricoltori che ha sollecitato lo stato di calamita' naturale in modo che si possa intervenire tempestivamente nei confronti degli agricoltori, gia' in grande difficolta' a causa degli onerosi costi che pesano sulla gestione aziendale.

Nelle regioni settentrionali - segnala la Cia - si e' avuto un aumento del 50 per cento delle precipitazioni rispetto al 2012. E nei campi allagati dalle eccezionali piogge e colpiti anche da abbondanti nevicate, straordinarie in questo periodo dell'anno, da violente grandinate e trombe d'aria, le coltivazioni hanno subito gravi danni: dal mais alla soia, dall'ortofrutta alla vitivinicoltura, dal riso ai pomodori all'olivicoltura Non solo. Le conseguenze sono state pesanti anche per i terreni, devastati da frane e smottamenti, e per le strutture aziendali (serre, stalle, magazzini, fienili, cantine), fortemente danneggiate. Le temperature sotto la media -sostiene la Cia- hanno determinato ovunque ritardi nelle fioriture.

Non solo. Le piogge torrenziali hanno stravolto le operazioni di semina, ritardandole di un mese almeno, se non rendendole proprio impossibili.

Per il mais si parla gia' di cali di produzione di oltre il 40 per cento in Piemonte, del 35 per cento in Veneto e del 30 per cento in Lombardia. Se si aggiunge anche la perdita secca del primo raccolto delle foraggere, che stanno marcendo nei campi allagati, e' chiaro che si va verso un crollo delle scorte di mangime con effetti diretti sulla filiera zootecnica.

Anche per il settore del riso si rischia una situazione critica. Si prevedono consistenti rallentamenti per le semine e la produzione, secondo le prime stime, puo' diminuire di circa il 20 per cento.

Analogo discorso per l'ortofrutta. E' allarme - avverte la Cia - per la frutta estiva, come pesche, albicocche e prugne; ci sono grossi ritardi nella prima fruttificazione, uno dei momenti piu' importanti dello sviluppo del futuro raccolto. Mentre sono in pericolo, oltre a molte piante di ciliegi, fragole, meloni, patate e insalate, completamente sott'acqua o soffocati dal fango.

Per l'ortofrutta si prevedono perdite di raccolto del 15 per cento in Lombardia e Piemonte, del 10 per cento in Veneto, mentre in Emilia Romagna il calo produttivo per il settore puo' raggiungere dimensioni superiori, soprattutto per quello che riguarda i pomodori.

La persistente e lunga ondata di maltempo primaverile ha cosi' sconvolto i tempi e cicli dell'agricoltura, rendendo sempre piu' complessa una situazione gia' alquanto precaria per le imprese che si trovano in profonda crisi e costrette a fronteggiare costi in continua crescita e prezzi all'origine di nuovo in discesa. Il che si rilette negativamente sui redditi, ancora in calo, e sulla competitivita' sui mercati.Poù pesante il bilancio tracciato dalla Coldiretti che parla di danni che sfiorano il miliardo di euro.


fonti internet,cortesia Quotidiano.net



Da Amministratore - Commenta News (0) Discuti sul Forum

UNA STORIA NEGATA!
24 May 2013 07:16 pm
 

La “Storia Negata” (Parte 1 di 5) – Un Evento Cosmico destinato a tornare


Coloro che governano il mondo dai livelli più elevati e nascosti della “società”, custodiscono i più grandi segreti dell’intera storia dell’umanità. Nel corso del tempo molti uomini sono caduti per mano di una “giustizia manovrata” che da sempre opera nell’ombra e che senza scrupoli vanifica e neutralizza chiunque tenti di scoprire cosa si nasconde dietro il drappo della segretezza.

La “Storia Negata”

Esiste un’intera “Storia”, totalmente negata all’umanità. Una grandiosa realtà che possiede un passato, un presente, un futuro e che da sempre scorre parallela alla realtà nella quale viviamo. Una Storia volutamente negata all’umanità, che cede il passo ad una realtà alternativa nella quale è costruito il “meccanismo” che da’ vita al nostro “Sistema” – il mondo – nel quale l’uomo scrive la propria storia. Un mondo che non ha bisogno di conoscere “certe verità”. La vita di ogni essere umano “deve” evolversi in modo “prestabilito” per trovare “orizzonti percorribili”, non c’è spazio per scomode realtà che destabilizzerebbero quel tipo di concetto di vita che abbiamo imparato a conoscere.


Fino a qualche decennio fa, si viveva nella convinzione che il più grande segreto custodito dagli uomini che detengono il potere fosse la verità sull’esistenza di Entità Extraterrestri. Ora gli orizzonti si fanno sempre più nitidi e in fondo all’infinito tunnel delle verità nascoste si trova “qualcosa” di assai ben più importante. Un “Evento Cosmico” di proporzioni bibliche che coinvolgerebbe ciclicamente l’intera vita sulla Terra. Questo Evento è destinato a “tornare”.

Un Disclosure ufficializzato dagli stessi Extraterrestri

Non abbiamo bisogno di ufficializzazioni che confermino l’esistenza di Extraterrestri nel nostro mondo. I “Governi” non possono e non vogliono dare una notizia così sopra le righe, non in questo presente. Una verità di questa portata non può far parte della “storia” in cui viviamo. Inoltre la realtà extraterrestre appartiene già alla “Storia Negata” che scorre parallela alla nostra; molto probabilmente non verrà mai rivelata dai governi terrestri, non qui. Questa “scottante” realtà che molti di noi stanno imparando ad accettare sta venendo alla luce per volere degli stessi Extraterrestri. Il grande “muro della segretezza” si sgretola sotto gli occhi di coloro che abbracciano con l’anima la vera realtà dei fatti, la “Vera Storia”.

Ora più che mai abbiamo la totale certezza che esistono Esseri provenienti da altri mondi e sappiamo bene che interagiscono anche qui sul nostro pianeta e nell’intero Sistema Solare. Possiamo osservare coi nostri occhi che attorno a noi la presenza extraterrestre è dilagante, imbarazzante. La loro “forza” e ostinazione nel comparire ovunque fa pensare ad un grande cambiamento in corso, pronto ad entrare in scena da un momento all’altro.


Gli Extraterrestri sembrano come in attesa di un “Evento Cosmico di indicibili proporzioni”.

Queste Entità Multidimensionali che interagiscono attorno a noi, non sembrano appartenere al nostro Piano di Esistenza, probabilmente discendono da Piani Sensoriali, Astrali e sicuramente fanno parte di un infinito organigramma che “diffonde” e “manipola” la Vita Cosmica in un armonioso intreccio di Piani Esistenziali fatto a gradini, che si evolve attraverso interminabili “Dimensioni Impercettibili”.

“L’inquietudine” degli Extraterrestri

Anche se buona parte di questa realtà non viene confermata dai governi, noi abbiamo la certezza di ciò che vedono i nostri occhi; abbiamo l’assoluta convinzione che queste “Creature” intervengano là dove l’uomo non può arrivare. Sappiamo che da anni Essi sorvegliano la nostra stella ed intervengono sulle dinamiche dei processi di fusione termonucleari da essa sprigionate. Perché? Da diversi anni molte immagini catturate dalle sonde della NASA mostrano degli enormi oggetti extraterrestri di dimensioni planetarie che si muovono costantemente a distanza ravvicinata dal Sole. Questi enormi “oggetti artificiali”, appartenenti ad esseri provenienti da altri mondi, stanno interagendo con la nostra stella. Essi stanno “livellando” i flussi delle emissioni di energia sprigionate dal Sole, ma non soltanto.

La presenza di una “seconda stella” nelle vicinanze potrebbe essere una valida motivazione di questo Loro sofisticatissimo intervento alle soglie del “Divino”.

Abbiamo assistito ad un Loro intervento (ai limiti della fantascienza) nei confronti di un enorme meteorite (Russia 15 Febbraio 2013) e tanti altri video mostrano la Loro presenza nei pressi di meteore infuocate che impattano nell’atmosfera terrestre. Li abbiamo più volte visti (coi loro velivoli) all’interno di tempeste, in prossimità di uragani e tornado, senza venire minimamente coinvolti dalla furia dei fenomeni naturali estremi in atto. Abbiamo le prove di come ispezionino di continuo i nostri vulcani e di come siano entrati al loro interno interagendo sicuramente nelle zone vicine al nucleo della Terra, probabilmente per motivi di monitoraggio dei mutamenti in corso che avvengono nel sottosuolo, legati certamente ad un possibile enorme stravolgimento climatico.


Dunque gli Extraterrestri sembrano essere “preoccupati” per il pianeta in cui viviamo. Cosa si nasconde dietro questa “Loro inquietudine”?

I governi segreti sembrano non poter fare nulla di fronte alla “presa di posizione” di questi Esseri Multidimensionali, è ormai chiaro che non riescono più a tenerli nascosti. Da alcuni anni gli extraterrestri sembrano decisi ad uscire allo scoperto, o comunque si mostrano con grande disinvoltura e sicurezza. Ma perché? Quale motivo sta spingendo queste Entità in decisioni così azzardate?

E’ forse in “arrivo” un Grande Evento Epocale?

Il più grande segreto dell’intera Storia dell’umanità viene tuttora custodito con grande attenzione. La presenza extraterrestre pare proprio essere passata in secondo piano. “Chi governa il mondo” sta cercando di nascondere un segreto ben più “imponente” della presenza extraterrestre. Una pagina di storia scottante, una verità sconvolgente, qualcosa che è strettamente collegato all’intervento extraterrestre nel nostro Sistema Solare.

Un Evento destinato a ripetersi…

(Fine Prima Parte)

Scritto da Dan Keying

fonti internet, cortesia angeliinastronavablogspoot.it e Segnidalcielo.it

 

 





Da Amministratore - Commenta News (0) Discuti sul Forum

<< Precedenti 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 Prossime >>

Content Management Powered by CuteNews
LINGUAGGI
English French German Spanish Portuguese Japan Russia Nederlands Chinese Arabic Korean


UFOWEB2012

SONDAGGI
Partecipa al Sondaggio!
Gli UFO sono?
Risultati


Il miglior programma sugli UFO?
VOYAGER
MISTERO
ATLANTIDE
YOUTUBE
  
pollcode.com free polls
Origine del mistero di Ummo?
extraterrestre
terrestre
agenti sconosciuti
non saprei
  
pollcode.com free polls


CHE SUCCEDE NEL 2012?
CATASTROFI NATURALI
APOCALISSE
INTERVENTO ALIENO
NON SUCCEDE NULLA
  
pollcode.com free polls

LINKS


2011 UFOWEB2012. Powered by UMMO
All Right Reserved.
Related logos, characters and names are trademarks of respective Developments