Nelle scorse ore molto rumore hanno fatto alcune dichiarazioni rilasciate sugli Ufo da Stephen Bassett, direttore esecutivo del Paradigm Research Group. L'uomo ha dichiarato che entro la fine del suo mandato, il presidente degli Usa Barack Obama far√† importanti rivelazioni sull'esistenza di vita aliena e sul fatto che gli alieni abbiano gi√† visitato il nostro pianeta. Basset, in poche parole, √¨ un lobbista americano che da circa 20 anni sta facendo forti pressioni sul governo degli Usa al fine di ottenere la pubblicazione dei dati che questi possiedono per quanto concerne l'esistenza di vita aliena. L'uomo nel corso di un'intervista rilasciata a 'Express.co.uk', ha dichiarato che Obama presto far√† una dichiarazione storica che inevitabilmente finir√† per cambiare il mondo intero. 

Il 2016 dovrebbe essere l'anno di rivelazioni clamorose di Obama e Cameron

Per Stephen Basset, questo annuncio verr√† fatto gi√† entro la fine del 2016 e si tratter√† di una novit√† che finir√† per calamitare le attenzioni di tutti i principali quotidiani del mondo per molte settimane. Tra l'altro questa notizia secondo numerosi ufologi √¨ collegata alle dichiarazioni rilasciate in campagna elettorale da Hillary Clinton sugli Ufo. Molti pensano che la grande attenzione sulla questione in campagna elettorale non sia per nulla casuale. A quanto pare, secondo l'uomo, Il presidente americano riveler√† al mondo intero alcuni documenti top-secret entro la fine del suo mandato. Questo scatener√† una serie di reazioni tra cui si prevede che anche il primo ministro Inglese David Cameron far√† altrettanto. 

I governi principali riveleranno finalmente quello che sanno sugli Ufo?

Per Basset in seguito a tale rivelazione Barack Obama vincer√† il premio Nobel, trattandosi della pi√¹ importante notizia mai rivelata prima d'ora al mondo intero. Ovviamente queste parole stanno galvanizzando i teorici del cospirazionismo, i quali pensano che da tempo i principali governi del mondo conoscano la verit√† sugli ufo. Precisamente da quando nel 1947 a Roswell in New Messico sarebbe precipitato un disco volante. Presto dunque sapremo se queste parole troveranno conferma nella realt√† dei fatti.