UFOWEB2012

UFOWEB2012
» Home
» Forum
» Blog
» Video
» Immagini
» Contact
CONTENUTI
LINKS
» Banners/Affiliazioni
» Siti Amici


















   
News
Cerca





    

Scrivi al Webmaster
Tuo Nome

Tua Email

Messaggio:

 




Segnala ad un Amico!
Tuo Nome

Tua Email

Nome Amico

Email Amico


Leggi e/o Firma il nostro Guestbook!

Partecipa al nostro Forum


 











 






 










Tool per traduzioni di pagine web
By free-website-translation.com

Tool per traduzioni di pagine web
  
  




           
PER TRADURRE GLI
ARTICOLI IN SPAGNO-
LO SELEZIONA ITALIAN
NEL RIQUADRO SOTTO.
 






 



 










Large Visitor Globe









TRADUCI GLI   ARTICOLI IN
SPAGNOLO NEL RIQUADRO
SOPRA IMPOSTANDO SU
ITALIAN. VALE PER ALTRE LINGUE.

AVVISO AGLI UTENTI:
SITO INTERNAZIONALE
MULTILINGUE. ARTICOLI
E NOTIZIE SONO  NELLE
LINGUE ORIGINALI STRA-
NIERE. PER MOTIVI DI TEM-   PO E LOGISTICI, NON
SI FANNO TRADUZIONI
SE NON IN CASI PARTICO-
LARI.. USARE I TRADUTT O-
RI  NEL SITO E PIENAMEN-
TE ACCESSIBILI.
 
By intopic.it

NEWS UFO E ARGOMENTI
AFFINI.. CLICCA SUL LINK
SOPRA PER ACCEDERE.









AREA BANNER
BENVENUTO SU UFOWEB2012
Questo Ť il sito del Circolo ## specializzato in UFO..... In questo sito troverai informazioni, news, immagini e video sugli UFO.


SCIENZIATI NASA...
08 Oct 2016 08:56 pm

Scienziati NASA dichiarano: ‚€œcivilt√† Aliene potrebbero distruggere l‚€™umanit√† per proteggere altre civilt√†‚€Ě

Secondo un rapporto scientifico, razze aliene potrebbero distruggere la nostra umanit√† al fine di proteggere altre civilt√† nel cosmo. Chi ci guarda da lontano, come appunto alcune razze extraterrestri tecnologicamente evolute, possono rilevare drammatici cambiamenti nell‚€™atmosfera terrestre e considerarli come ‚€œsintomi‚€Ě di una civilt√† sempre pi√¹ fuori controllo.

Guardare indietro alla storia della civilt√† moderna e pensare a come distruttiva e ‚€ėviolenta‚€™  sia stata la nostra umanit√†, non solo nei tempi moderni, ma migliaia di anni nel passato, ora, nel 21 ¬° secolo, le cose sono cambiate molto.

Risultati immagini per Skyline the movie

In effetti, uno studio finanziato dalla NASA, ha ipotizzato che Civiltà Aliene antiche e avanzate che esistevano sulla Terra migliaia di anni fa, potevano anche loro avere un collasso nello sviluppo, come siamo noi oggi. Ma se guardiamo indietro nella storia, di circa 3000-5000 anni, troveremo un record storico che ci mostra chiaramente come le civiltà avanzate e sofisticate, erano altrettanto sensibili al collasso come siamo oggi.

Gli scienziati sono sicuri che civilt√† aliene che viaggiano nello spazio, possono identificare i modelli caotici nell‚€™umanit√†, come ad esempio il global warming, effetti del clima estremo, uragani, terremoti, vulcani, scioglimento dei ghiacci polari, inquinamento atmosferico, inquinamento delle falde acquifere, inquinamento dei mari e distruzione dell‚€™ecosistema.

climate change1

Chi ci guarda da lontano, civilt√† aliene intelligenti possono avvistare drammatici cambiamenti nell‚€™atmosfera terrestre e considerarli come ‚€œsintomi‚€Ě di una civilt√† in crisi e sempre pi√¹ fuori controllo. Per fermare questa umanit√† scellerata, le razze extraterrestri potrebbero intraprendere azioni drastiche per impedirci di diventare una minaccia maggiore per gli altri pianeti, spiegano i ricercatori della NASA nei loro studi. Anche se questo scenario √¨ solo una ipotesi, sarebbe comunque quello che gli scienziati reputano pi√¹ probabile.

Rammentiamo che questo studio ì stato scritto da scienziati NASA e della Pennsylvania State University. Anche se i ricercatori della Pennsylvania State University, hanno dichiarato che questo ì altamente improbabile, ì possibile che essa potrebbe svolgere un ruolo importante, se incontriamo i nostri vicini cosmici nel prossimo futuro.

Gli autori dello studio avvertono che le civilt√† aliene potrebbero diffidare di civilt√† che si stanno espandendo rapidamente e in malo modo,  in quanto tali civilt√† possono essere considerate come aggressive e incline a sterminare altre forme di vita. Non a caso tutto questo sta gi√† succedendo sulla Terra, soprattutto nelle civilit√† o popoli in fase di sviluppo. L‚€™uomo ha spinto ai limiti di estinzione (anche animale) numerose specie sul nostro pianeta.

Risultati immagini per Alien Civilizations, DESTROY humanity

Nello scenario pi√¹ estremo, gli Alieni possono distruggere le nostre civilt√† al fine di proteggere altre civilt√† nel cosmo.  I ricercatori hanno avvertito che l‚€™umanit√† sta entrando in un periodo di rapida espansione di civilt√†, tale che pu√² essere rilevata dagli esploratori Alieni poich√© il nostro sviluppo sta alterando e cambiando il pianeta Terra.

‚€œUn attacco preventivo sarebbe particolarmente probabile nelle prime fasi della nostra espansione, a causa di una civilt√† che pu√² diventare sempre pi√¹ difficile da distruggere,  in quanto questa continua ad espandersi. L‚€™umanit√† ‚€“ viene affermato nel rapporto della NASA ‚€“ pu√² subire un attacco alieno solo ora che √¨ entrata nel periodo in cui avviene la sua rapida espansione di civilt√†, che quindi potrebbe essere rilevata da rzze ET. Quindi la nostra espansione sta cambiando la composizione dell‚€™atmosfera terrestre, tramite emissioni di gas serra‚€Ě.

Gli autori inoltre scrivono : ‚€œQuesti scenari ci danno motivo per limitare la nostra crescita e ridurre il nostro impatto sugli ecosistemi globali. Sarebbe particolarmente importante per noi di limitare le emissioni di gas serra, in quanto la composizione atmosferica pu√² essere osservata da altri pianeti. ‚€œDobbiamo diventare una civilt√† consapevole dei rischi che corriamo e non dare modo a ‚€œcivilt√† aliene‚€Ě di venire sulla Terra e salvare il nostro pianeta dagli esseri umani.

Risultati immagini per Alien Civilizations, DESTROY humanity

Ovviamente alcuni esperti di contatti alieni,  come ad esempio il maggiore Robert Dean e il Dr Seteven Greer, hanno sempre dichiarato che alcune razze ET sono tuttora presenti sulla Terra, ma non con  intenzioni di invadere, ma solo per sensibilizzare gli Umani a cambiare strada nel processo errato di evoluzione, a ritenere la Terra come un essere vivente. ‚€œI Popoli Stellari sono qui in soccorso a Madre Terra ‚€“ ci racconta Steven Greer ‚€“ e queste razze sono benevole,  ci hanno sempre avvisato della loro presenza nonch√¨ di altre razze aliene molto ostili, che non vedono di buon occhio mgli Umani‚€Ě.

fonti e cortesia speciale segnidalcielo.it




Da Amministratore - Commenta News (0) Discuti sul Forum

ALIENI SULLA SYELLA...
29 Sep 2016 08:01 pm

Alieni sulla stella KIC 8462852? L'enigma si infittisce e spuntano 13 ipotesi

La misteriosa stella KIC 8462852 che da molti mesi interroga gli scienziati per le sue anomalie, torna sulla scena. Dopo che alcuni si erano addirittura spinti a immaginare mega strutture aliene in grado di modificarne la luminosit√† transitandole davanti, la comunit√† scientifica ha cercato di capire se fosse teorizzabile la presenza extraterrestre o se andava cercata una spiegazione pi√¹ razionale. Dopo tanti mesi i dubbi anzich√© dissiparsi sono aumentati. I bagliori intermittenti della stella nella costellazione del Cigno non hanno ancora una spiegazione convincente. Ora uno dei principali fautori dell‚€™ipotesi aliena, Jason Wright della Pennsylvania State University ha appena pubblicato nuovo studio su Astrophysical Journal Letters, con una lista di tredici possibilit√†‚€™ per spiegare il mistero su KIC 8462852. Restano gli alieni ma si fanno strada anche ipotesi alternative.

13 scenari divisi in cinque categorie

Jason Wright ora non scarta del tutto l‚€™ipotesi aliena, in sostanza  delle megastrutture artificiali attorno alla stella note come Sfera di Dyson. La teoria di una sorta guscio energetico √¨ stata originariamente proposta nel 1959 dall'astronomo Freeman Dyson in "Search for Artificial Stellar Sources of Infrared Radiation" (Ricerca di Sorgenti Stellari Artificiali nella Radiazione Infrarossa) sulla rivista Science, e presentata come una possibile maniera per una civilt√† avanzata di utilizzare tutta l'energia irradiata dal proprio sole. Una Sfera di Dyson √¨ una sfera di origine artificiale e di raggio pari a quello di un'orbita planetaria. La sfera consisterebbe di un guscio di collettori solari o di habitat posti attorno alla stella, sicch√© tutta l'energia emessa dalla stella (o quanto meno una significativa porzione di tale energia) colpirebbe una superficie ricevente sulla quale l'energia stessa verrebbe infine utilizzata.

Ci√² creerebbe uno spazio vitale immenso, nonch√© un modo per raccogliere una enorme quantit√† di energia. Ma Wright e il suo collega Sigurdsson coautore dello studio si concentrano su 13 diverse interpretazioni, basandosi su tutti i dati disponibili fino ad oggi. Le ipotesi sono raggruppate in cinque macro-categorie: ‚€ėplausibili‚€™, ‚€ėmeno plausibili‚€™, ‚€ėpoco chiare‚€™, ‚€ėimprobabili‚€™ e ‚€ėmolto improbabili‚€™.


L'ipotesi della stefa di Dyson √¨ compresa nelle ipotesi "poco chiare": questo perch√© la sua plausibilit√† non √¨ misurabile. Pur essendo teoricamente possibile ad oggi non possiamo ne scartala ne confermarla.

 

Le fa compagnia in questa classe di ipotesi la teoria della fusione con un‚€™altra stella: secondo alcuni ricercatori, la luminosit√† intermittente di Tabby (com'√¨ soprannominata la stella) potrebbe derivare da un graduale ritorno alla luminosit√† ‚€ėnormale‚€™ a seguito di un evento drammatico come la fusione con un‚€™altra stella, forse una nana bruna. Nonostante questo scenario sia possibile, scrivono Wright e Sigurdsson, non √¨ chiaro come la tempistica dell‚€™eventuale fusione possa essere compatibile con l‚€™attuale comportamento di KIC 8462852.

Se le ipotesi poco chiare devono essere scartate fino a nuovo ordine, guadagna invece attenzione il gruppo delle teorie ‚€ėplausibili‚€™. Prima tra tutte, la presenza di un mezzo interstellare che potrebbe essere responsabile del temporaneo buio osservato attorno alla stella.

 

La lista completa delle 13 ipotesi si trova sul blog di Jason Wright. Lo scienziato che ormai si √¨ appassionato al caso della stella ha promesso di utilizzare tutte le sue energia per risolvere definitivamente l'enigma.

fonti ufoonline.it




Da Amministratore - Commenta News (0) Discuti sul Forum

CIRAZIONI
27 Sep 2016 08:58 pm
 Citazioni: quando  i complottisti capiranno che se degli alieni avessero voluto questo pianeta dal tempo che fu', se lo sarebbero preso alla luce del sole (senza tanti compilenti) senza sotterfugi di sorta e senza fare domini occulti che nella sostanza sarebbero solo dei surrogati di dominio e quindi come tali e di fatto con delle limitazioni invalicabili! Quando lo capiranno sara' sempre troppo tardi! Continuando a credere nelle manipolazioni, vi manipolate da soli il cervello!!!
-------------------------------------------------------------------

CITAZIONI; QUALCUNO HA SCRITTO SUL WEB:
COMPLOTTISTI: SE LI CONOSCI LI EVITI!!!




Da Amministratore - Commenta News (0) Discuti sul Forum

UN ANTICA...
27 Sep 2016 03:52 pm

Un'antica astronave aliena individuata su una collina marziana

Martian Hill Anomaly
Solo l'arroganza e l'ignoranza fa credere all'uomo di essere l'unico essere vivente a popolare questo sconfinato Cosmo .
Che tipo di evoluzione pu√² essere avvenuta altrove, nell'universo, durante i suoi 4 miliardi di anni di vita ancor prima della nascita del nostro sole?
Andrew D. Basiago, fondatore e presidente della Mars Anomaly Research Society (MARS), ritiene che le strutture enigmatiche individuate sul pianeta rosso potrebbero essere interpretate come i resti fossilizzati di antichi artefatti marziani creati da un'antica civilt√† decimata milioni di anni fa da un'immane cataclisma nucleare . Se la strana struttura individuata da Streetcap1 semi nascosta su di un'accidentata collina marziana dovesse risultare artificiale, allora, molto probabilmente, nella sottostante vallata potrebbero nascondersi altre prove in grado di attestare l'esistenza di resti riconducibili a un'antica civilt√† vissuta su Marte in epoche remote. Se aggiungiamo ai 4,6 miliardi di et√† del nostro sistema solare altri 200.000 anni per la nascita del genere umano, almeno cosi' come lo conosciamo oggi, allora √¨ facile immaginare che altre civilt√† potrebbero benissimo aver popolato pianeti ospitali di cui si sono perse le tracce perch√© scomparsi da tempo a seguito di devastanti cataclismi cosmici. Lo scienziato Indiano, Chandra Wickramasinghe in occasione di un'intervista rilasciata ai giornalisti di Indo-Asian News Service ha affermato che la NASA sta deliberatamente nascondendo delle informazioni esplosive che in qualche modo potrebbero sconvolgere gli equilibri politici e sociologici del nostro pianeta." Il video pubblicato il 22 settembre 2016 dallo spacewatchers Streetcap1 mostra alcune panoramiche di una collina marziana sulla cui sommit√† si staglia il profilo di una sorta di navicella discoidale sulla quale si possono osservare delle strane aperture circolari simili ad obl√². Come spiegare lo strano oggetto immortalato dalla macchina fotografica del rover Curiosity? Si tratta forse della solita pareidolia o questa volta ci troviamo di fronte a quello che resta di un'antica navicella aliena?
© Fonte video;Streetcap1



Da Amministratore - Commenta News (0) Discuti sul Forum

LA NASA ANNUNCIA...
25 Sep 2016 06:10 pm

La NASA annuncia: ‚€œsiamo a conoscenza dell‚€™esistenza di 4 razze aliene di tipo esotico‚€Ě. Bufala o realt√†?

 

La NASA annuncia: ‚€œsiamo a conoscenza dell‚€™esistenza di 4 razze aliene di tipo esotico‚€Ě. Bufala o realt√†?

La NASA annuncia: ‚€œsiamo a conoscenza dell‚€™esistenza di 4 razze aliene di tipo esotico‚€Ě. Bufala o realt√†?
settembre 24
09:23 2016

La notizia viene riportata da notiziario Disclose TV e dal quotidiano Waterford Whispers News e riguarda la dichiarazione sensazionale della NASA, che secondo quanto riportato appunto dai quotidiani, l‚€™Ente Spaziale Americano sarebbe a conoscenza e di conseguenza in contatto, con 4 razze aliene di tipo esotico.

Risultati immagini per NASA Admits It Has Known About Alien Life For Years, Just Forgot To Mention It

La notizia, di cui non abbiamo per√² trovato riscontro su altri quotidiani e dalla NASA stessa,  arriva attraverso le righe di Disclose TV e WWNews, che ha pubblicato un rapporto dell‚€™addetto stampa della NASA dottoressa Trish Chamberson, (che non abbiamo trovato nell‚€™elenco dei rappresentanti e portavoce NASA) e che ha dichiarato: ‚€œal momento siamo a conoscenza dell‚€™esistenza di quattro tipi di razze che hanno origine extraterrestre.‚€Ě Questa notizia pian piano sta facendo il giro del mondo, ma come al solito i media vengono imbavagliati al riguardo, ma tutto il mondo era in attesa gi√† da un lungo periodo di tempo, circa la dichiarazione della NASA sull‚€™esistenza di vita extraterrestre. Ma  cosa c‚€™√¨ di vero su tutta questa storia? Si tratta dell‚€™ennesima bufala, oppure qualcosa di vero si nasconde dietro le dichiarazioni della NASA? Si tratta forse del solito Cover-UP sugli UFO e Alieni?

Risultati immagini per Trish Chamberson

Per quanto riguarda tutti i dettagli sul contatto con queste razze aliene, la presunta dottoressa Trish Chamberson preferisce non scendere nei dettagli e limitare la diffusione di altre notizie, ma brevemente ha affermato che queste razze ET, condannano l‚€™uso di armi nucleari terrestri e preferiscono non intervenire sulla Terra per ora. Secondo le informazioni disponibili, gli alieni sono in visita sulla Terra da oltre mille anni, influenzando lo sviluppo tecnologico della civilt√† antiche.

‚€œMi dispiace. Abbiamo solo un pochino ritardato ad ammettere l‚€™esistenza di razze aliene ‚€“ dichiara la portavoce Trish Chamberson in una conferenza stampa avvenuta presso la sede di Washington DC il 26 Agosto 2016 ‚€“ l‚€™agenzia spaziale ha studiato per anni la vita aliena, ma si √¨ solo dimenticata di parlarne‚€Ě.

Risultati immagini per NASA ALiens

‚€œCi sono cos√¬ tanti film, documentari e programmi televisivi sugli Alieni, che abbiamo pensato che ormai tutti erano a conoscenza di loro‚€Ě ha detto la signora Chamberson, che ha spiegato tutta la storiella ai giornalisti sconvolti.  ‚€œI Grigi stanno visitando il nostro pianeta e lo fanno da migliaia di anni. Scusatemi, ma chi ha costruito le antiche piramidi e tutti le altre megastrutture in tutto il mondo? Ragazzi‚€¦non √¨ abbastanza ovvio!‚€Ě.

Tuttavia, l‚€™addetto stampa ha sottolineato: ‚€œ√¨ da escludere una eventuale minaccia da parte delle razze aliene conosciute, non sono interessati alla Terra ma solo all‚€™aspetto del preservare le risorse naturali del pianeta, che sono prezione per la vita e il proseguimento di essa. Gli alieni sono innocui e non vi √¨ nulla di cui preoccuparsi.‚€Ě

Secondo il sito web Shockingtimes, la notizia non √¨ reale. ‚€œPossiamo dire la notizia della NASA √¨ un puro delirio dei cacciaroti di UFO, che sono convinti che la stessa NASA sta per rivelare a tutto il mondo che c‚€™√¨ una chiara evidenza che essi hanno scoperto la vita in uno dei pianeti scoperti dal Telescopio Kepler, che sono simili alla Terra.  Rammentiamo che il Telescopio Kepler √¨ in grado di setacciare l‚€™universo alla ricerca della vita.

Certamente tutti ricorderanno la conferenza tenuta tempo fa sempre a Washington DC, dove Ellen Stofan, capo ricercatore della Nasa, dichiar√² ‚€œche ci sono molte probabilit√† che nei prossimi 20 anni l‚€™umanit√† riesca a trovare le prove definitive che confermino la presenza di forme di vita aliene su altri pianeti‚€Ě. Forse nell‚€™ultima conferenza stampa √¨ stato detto troppo al riguardo? La NASA √¨ pilotata dalla NSA (National Security Agency) e sappiamo bene che se qualcuno dei loro portavoce si permette di dire qualcosa di pi√¹ sugli UFO e gli Alieni, la sicurezza nazionale mette tutto a tacere,  e lo fa anche a costo di uccidere.


 fonti e cortesia segnidalcielo.it


Da Amministratore - Commenta News (0) Discuti sul Forum

IL TELETRASPORTO...
25 Sep 2016 10:01 am

Il teletrasporto ì realtà. E trasformerà internet

Il teletrasporto ì realtà. E trasformerà internet

Due esperimenti indipendenti in Canada e Cina dimostrano che la tecnologia ì pronta a uscire dai laboratori per viaggiare nelle reti cittadine. Francesco Marsili, ricercatore italiano alla Nasa: "Permetterà comunicazioni sicure. Anche da Marte"

ROMA - Quanto spenderebbero i governi per avere una rete di trasmissioni a prova di spioni? Miliardi in dollari, euro e yuan, come dimostrano nei fatti gli investimenti per le comunicazioni quantistiche, le uniche davvero a prova di hacker.
 
Stati Uniti, Canada, Cina e da quest'anno anche l'Unione europea si sono imbarcati in una corsa all'ultimo quanto. Con Calgary ed Hefei (a un migliaio di chilometri da Pechino) protagonisti di una sorta di gara di slalom parallelo. Due esperimenti sono stati appena pubblicati su Nature Photonics. Descrivono singoli fotoni capaci di "viaggiare" lungo una normale fibra ottica cittadina, per 6 chilometri a Calgary e 12 a Hefei, "trasportando" le loro informazioni come in una linea Internet tradizionale.
 
Altro che chilometri. I collegamenti quantistici precedenti (il primo realizzato nel 1993) non superavano i centimetri di un tavolo di laboratorio. O laddove si arriv√² al record di 143 chilometri, fu necessario allestire una trasmissione in uno spazio vuoto per non disturbare la corsa delle particelle: il mare fra due isole delle Canarie. Per la prima volta invece, a Calgary ed Hefei, il teletrasporto quantistico ha seguito le stesse strade che faremmo noi in auto o in motorino.
 
Non troveremo per√² nel teletrasporto una soluzione al traffico cittadino. Reso popolare dal capitano Kirk e compagni, il fenomeno non ha nulla a che fare con la smaterializzazione e il trasferimento di persone od oggetti. A viaggiare, nell'"internet dei quanti", sono solo singoli atomi o particelle. E viaggiare non √¨ nemmeno la parola giusta. Lo spostamento infatti non riguarda le particelle in s√©, ma le loro caratteristiche e coordinate. Pi√¹ che a Star Trek, il teletrasporto quantistico assomiglia alla spedizione di un fax.
 
In realt√† si sfrutta il cosidetto entaglement quantistico: il legame tra due particelle o fotoni nate da una stessa reazione. Le caratteristiche intrinseche di tali particelle sono legate indissolubilmente: se si modificano quelle dell'una, simultaneamente cambieranno anche quelle dell'altra. E la mutazione non dipende dalla distanza che le separa. Cos√¬ due fotoni legati da entanglement possono essere inviati al mittente e al destinatario di un messaggio criptato su internet. Il mittente "modifica" il suo fotone e quindi quello in possesso del destinatario, che cos√¬ potr√† essere usato come chiave per decrittare il messaggio.
Il teletrasporto ì realtà. E trasformerà internet

La crittografia quantistica realizzata con il teletrasporto in un fumetto della Nasa

"I vantaggi riguardano soprattutto la sicurezza" spiega Francesco Marsili, ingegnere e fisico nato a Piombino, ma arruolato dalla Nasa nel suo Jet Propulsion Laboratory di Pasadena. "Il teletrasporto quantistico non √¨ necessariamente pi√¹ veloce, semplicemente cancella il rischio di essere spiati. Comunicazioni finanziarie o militari sono le sue ovvie applicazioni".
 
Non ì un caso che il teletrasporto, dal campo della meccanica quantistica si sia trasferito a quello della geopolitica. In primavera la Commissione europea ha lanciato il suo "Quantum manifesto", finanziandolo con un miliardo di euro in dieci anni. Washington ha già realizzato una piccola rete su cui testare le trasmissioni. Altrettanto ha fatto la Cina, con un'"autostrada quantistica" di un migliaio di chilometri tra Shanghai e Pechino.
 
Pechino, in realt√†, ha fatto anche di pi√¹. Lanciando il suo primo satellite per le trasmissioni quantistiche dallo spazio, a fine agosto, la Cina ha spostato la corsa all'internet quantistico dalla terra al cielo. "E' una sfida che sentiamo molto" conferma Marsili. "Anche noi stiamo lavorando alla trasmissione di messaggi dalla Stazione Spaziale Internazionale. Ma avremo bisogno di tre o quattro anni". Una flotta di satelliti per le trasmissioni a prova di hacker √¨ nel mirino dell'Esa, l'Agenzia spaziale europea, che per√² avr√† bisogno di pi√¹ tempo ancora per sviluppare il suo progetto.
 
Banche, eserciti, ma non solo. C'ì un altro settore che guarda con ansia all'arrivo dell'"internet quantistico". Sono gli scienziati, in particolare quelli impegnati nell'esplorazione spaziale. "Il mio lavoro alla Nasa - spiega ancora Marsili - in questo momento riguarda lo studio di un canale di comunicazioni sicure da Marte".
 
E se la Nasa, come ha intenzione di fare verso la fine del decennio, manderà su Marte un rover dotato di telecamera ad alta definizione, avrà bisogno di un canale di comunicazione veloce e capiente, per spedire le immagini verso la Terra. "Pensiamo - spiega Marsili - a un satellite in orbita attorno a Marte che raccolga i dati del rover e poi li invii a noi tramite un raggio laser". Una lama di luce, se il lavoro della Nasa avrà successo, collegherà la Terra allo spazio profondo. Il nostro pianeta potrebbe finalmente diventare il faro del Sistema solare.
 
 fonti e cortesia speciale repubblica.it



Da Amministratore - Commenta News (0) Discuti sul Forum

RECENSIONI
23 Sep 2016 02:40 pm

RECENSIONI CONVEGNI:Roma. Si Ô¿½¬¨ svolta martedÔ¿½¬¬ 20 presso la libreria Todo Modo, la riunione periodica del CUN Roma, con il seminario sulla questione Ummo suscitando  un grande interesse tra il pubblico.  (22.09.2016)


UMMO ALLA  RIBALTA!

CRONACA UFOLOGICA:   nei giorni precedenti, hanno fatto a Roma un convegno su tali esseri di Ummo e da dove provengono. Non e' stato fatto dal nostro centro, ma da un'altro centro ben conosciuto! Questi, parlano adesso, dopo oltre 30 anni da quando lo abbiamo fatto noi pubblicamente  con conferenze e mostre! Siamo stati i primi  in questo paese...e il precedente resta!

fonti e immagini, cortesia Cun





Da Amministratore - Commenta News (0) Discuti sul Forum

CI SONO STRUTTURE...
22 Sep 2016 03:39 pm

"Ci sono strutture artificiali sulla superficie di Marte"


Albert Stubblebine Mars
"Ci sono strutture artificiali sulla superficie di Marte. Sicuramente l'osservatore attento sar√† in grado di discernere qualcosa di incongruo con il suolo marziano che lo costringer√† a porsi l'interrogativo su che cosa sono, perch√© si trovano l√¬ e molto altro ancora"- (Richard Dolan Press).
Il Generale Albert Stubblebine pu√² essere aggiunto alla lunga lista delle "gole profonde" e personaggi scomodi nonostante che le sue credenziali parlassero da sole. Albert Stubblebine, un ex ufficiale di alto rango dell'esercito statunitense √¨ stato anche il protagonista del "progetto Stargate" e "Phychic" un segreto programma per la visione a distanza. Curiosamente, le sue sconcertanti dichiarazioni sembrano andare di pari passo con quelle rilasciate l'anno scorso da John Podesta, capo di stato maggiore dello staff di Bill Clinton, consigliere di Barack Obama e presidente della campagna presidenziale 2016 di Hillary Clinton. Secondo John Podest√†, "l'umanit√† sta per rendersi testimone di uno dei pi√¹ grandi movimenti di divulgazione della storia del nostro pianeta" . 
"Ci siamo resi conto che il fenomeno UFO non √¨ un evento cos√¬ isolato poich√© in questi ultimi anni sono emerse ulteriori scomode informazioni sulla questione extraterrestre , forse pi√¹ di quanto fossimo stati costretti a credere finora ".
Tuttavia, le dichiarazioni del generale Albert Stubblebine non sono del tutto prive di valore visto che negli ultimi due anni, i rover della NASA operanti sul pianeta rosso hanno fotografato innumerevoli ed inspiegabili strutture di notevoli dimensioni e sapientemente strutturate . 
Nonostante che molte delle presunte strutture artificiali sono state spiegate come il risultato di un'erronea interpretazione visiva provocata dalla cosiddetta Pareidolia, milioni di persone continuano a sostenere fermamente che qualcosa di insolito potrebbe nascondersi sulla superficie di Marte la cui divulgazione rischierebbe di mettere in serio imbarazzo i cervelloni della NASA ostinati sostenitori dell'antropocentrismo del genere umano. Nel corso delle varie ricognizioni satellitari, simili strutture sarebbero state individuate anche sul suolo lunare, costringendo i vertici della NASA a ricorrere a maldestri tentativi di occultamento tramite la manomissione grafica di una serie di immagini raffiguranti complessi reticolati scavati nel suolo lunare, strane incavature luminose e strutture disposte in modo schematico . 
 
    fonti misteroufoblogspot.it



Da Amministratore - Commenta News (0) Discuti sul Forum

CIRAZIONI
20 Sep 2016 09:41 am
I complottisti e le bufale del web!

Bufala
G√∂bbels, il ministro della propaganda del Terzo Reich disse: ‚€œRipetete una bugia cento, mille, un milione di volte e diventer√† una verit√†.‚€Ě
Oggi i tempi sono pi√¹ veloci, e per trasformare una bufala in verit√† sono sufficienti tre condivisioni.
L‚€™Idiota Digitale non ha gli strumenti per verificare una notizia prima di condividerla, e si incazza se qualcuno gli fa notare che √¨ una panzana.
Se un qualsiasi partito politico si rendesse conto di quanto, grazie al Web, sia possibile manipolare questi soggetti, e decidesse di sfruttare le Bufale come veicolo di propaganda, diventerebbe per lo meno la terza forza politica di questo paese.
Ops.




Da Amministratore - Commenta News (0) Discuti sul Forum

EXTRATERRESTRI, QUALI E...
12 Sep 2016 02:39 pm

EXTRATERRESTRI, quali e tante verità


ufotitolo

Barack Obama e la Clinton a breve dovrebbero rilasciare delle dichiarazioni, relativamente all‚€™esistenza di contatti con le forme di vita non terrestri, che sconvogeranno le nostre certezze, le credenze pi√¹ profonde. Tutto quello che ci √¨ stato insegnato e tramandato potrebbe vacillare sotto una realt√† ben diversa, ma che comunque in cuor nostro ci liberer√† dai dubbi e le incertezze relative al chi siamo e da dove veniamo.

Un po‚€™ come per ‚€œSuperman‚€Ě caduto sulla terra con un‚€™astronave, a quanto pare si parla di forme di vita che sono giunte sul nostro pianeta ed hanno insegnato a i nostri avi molte cose che effettivamente, nel contesto storico dell‚€™epoca, sembra impossibile potessero realizzarsi. Da una parte, costruzioni come le Piramidi (per citare le pi√¹ evidenti) o altre macchine da guerra sembrerebbe difficile possano aver avuto  una manifestazione cos√¬ evidente nel periodo ed evoluzione dei popoli.

Anche se poi forse non c‚€™√¨ stata compatibilit√† con la nostra atmosfera, o con l‚€™ambiente in genere, questi esseri sono tornati pi√¹ volte nel corso della nostra storia a dare indirizzo ai conflitti, alle malattie. Tutto ‚€“ per gli appassionati del genere ‚€“ rientrerebbe in un disegno ben preciso. Lasciarci evolvere senza grandi interferenze, seguendo e colmando, ove possibile. Certo in nostro fare, il nostro andare verso l‚€™autodistruzione sta portandoli ad una presenza pi√¹ assidua. Forse c‚€™√¨ bisogno di un loro intervento per raddrizzare le catastrofi ambientali che stiamo causando. Serve qualcuno, che da buon maestro, ci faccia riequilibrare  il tiro per ci√² che realmente √¨ importante nella nostra comunit√†. Tutte queste guerre, questi esiti nefasti tra popoli, per territori, risorse energetiche, tutto questo muovere le sorti del pianeta per la ricerca dell‚€™arricchimento dei pochi, a discapito dei tanti, tutto questo squilibrio potrebbe essere colmato da esseri in grado di intervenire facendo finalmente capire quali siano le cose importanti per noi e i nostri figli.

ufo01

Magari arrivassero gli Extraterrestri e avessero buone intenzioni per favorire il benessere globale. Ma perch√© poi dovrebbe essere cos√¬? Chi ha detto che gli scopi non siano ancor pi√¹ nefasti. Potrebbe invece trattarsi di perlustrazioni per un attacco finale. Un invasione non pacifica. Potrebbero essere mostri che fanno di noi il loro cibo. Potrebbero essere tante cose che poi forse non sono. Forse al momento ci stanno studiando perch√© siamo completamente diversi da loro, oppure sono proprio come noi,  sono la nostra evoluzione.

Si dice addirittura che Putin abbia avuto contatti molteplici e dallo scontro, sia passato ad un accordo per apprendere tecniche militari e di combattimento. Voci non confermate gi√† parlano di uso di armi innovative, non convenzionali anche per combattere l‚€™ISIS. (Mah!). Nella storia pi√¹ recente, ma anche in episodi della storia antica, ci sono state nelle guerre, capovolgimenti di fronte, inaspettati e inspiegabili, con epiloghi, che non avevano un rapporto di forza, tanto evidente da poterne spiegare il risultato, che a volte hanno fatto pensare a interventi esterni al conflitto. Forse le stesse conclusioni delle guerre che hanno determinato l‚€™attuale situazione politica geografica mondiale potrebbe aver avuto influenze non terrestri. (Oppure no). Sono chiacchiere, me ne rendo conto, che non hanno alcun valore ne prova. Se si gira su internet c‚€™√¨ gente riempe pagine e pagine, per spiegarci le loro verit√†. L‚€™esistenza assidua e costante, l‚€™evidenza degli episodi non spiegabili diversamente, insabbiamento da parte dei Governi di tali forme di vita.

ufetti

Gli avvistamenti potrebbero essere riflessi, sperimentazioni aeronautiche, esplosioni, oppure potrebbero realmente essere perlustratori, inviati, messi spaziali

E se poi si manifestassero con un‚€™ invasione non pacifica? Potrebbero essere mostri che fanno di noi il loro cibo. Potrebbero essere tante cose che poi forse non sono.  Forse al momento ci stanno studiando perch√© siamo completamente diversi da loro, o sono proprio come noi, ma visto che arrivano da altrove sono la nostra evoluzione.

Tutto mi sembra abbastanza tranquillo comunque. Se ci fossero pericoli sarebbe venuto alla luce da tempo. Invasioni, collaborazioni, mi sembrano frutto di fantasia. Nelle chiacchiere e articoli  ci sono ricalcate tante storie di fantascienza gi√† viste in TV. Che ci possano essere altre forme di vita nello spazio √¨ fuori discussione, ma al momento ‚€“ a meno che il Presidente Obama  non ci dica diversamente ‚€“ ci√² non si √¨ manifestato apertamente, o ci √¨ stato nascosto. La famosa Area 51 potrebbe celare qualcosa di interessante. Forse una navicella aliena √¨ caduta sul pianeta e gli occupanti sono stati recuperati (questa l‚€™unico episodio al quale posso avvicinarmi a credere). Quindi sull‚€™esistenza potrebbe anche essere citato questa primo contatto. L‚€™idea dell‚€™annuncio potrebbe coincidere con nuovi sbarchi. Forse ci siamo. (Oppure √¨ solo una manovra mediatica).

ufo2

Si parla di presenze al momento del lancio dell‚€™ultimo razzo USA, distrutto non da un errore progettuale, ma dagli alieni stessi per limitare lo sviluppo di progetti segreti contenuti nel razzo stesso. Lo SpaceX Falcon 9 si √¨ disisntegrato ma ci√² che √¨ saltato all‚€™occhio di molti √¨ stata catturata dalla presenza di uno strano oggetto volante nei pressi del razzo. Drone o Ufo quindi. Gli ufologi non hanno dubbi a proposito.

‚€”‚€”‚€”

L‚€™European Southern Observatory ha annunciato che esiste una seconda terra. Proxima Centauri, che ha caratteristiche del tutto similari al nostro pianeta. A soli 4 anni luce di distanza.

proxima

Ultimamente gli avvistamenti UFO si sono moltiplicati e sono saltate fuori parecchie dichiarazioni che confermerebbero l‚€™esistenza degli alieni.  supposizioni mai provate (ovviamente). Lo stato Americano ha anche rilasciato il ‚€œProject Blue Book‚€Ě che ha indagato sugli UFO tra il 1947 e il 1969, che comprende 12.618  avvistamenti.

ufo3

La NASA, √¨ stata accusata di aver intessuto rapporti con gli UFO. Attraverso la Stazione Spaziale Internazionale che √¨ in orbita nello spazio. C‚€™√¨ un video che mostrerebbe un presunto incontro ravvicinato tra due astronauti della Stazione e alcuni Ufo, mentre questi si trovavano fuori dalla navicella per la consueta passeggiata nello spazio.

Ma se esistono Comunit√†, Pianeti pi√¹ evoluti di noi che possono viaggiare nello spazio, perch√© non si palesano? Perch√© noi con i nostri razzi spaziali ancora cerchiamo di viaggiare all‚€™interno del nostro sistema solare. In quarant‚€™anni  di studio dello spazio abbiamo fatto si tante conoscenze, ma ci siamo spinti solo fino alla Luna e arrivati su Marte ‚€“ con una sonda, e con altre esploriamo le profondit√† pi√¹ lontane, che poi forse non lo sono poi tanto, se si pu√² viaggiare con altri sistemi a noi sconosciuti.

Per coloro che riescono a viaggiare nello spazio la Terra ì il loro pianeta e li alieni siamo noi.

Ma dove siete?  ‚€“ Se venite in pace siete i benvenuti, fosse la volta buona che sistemiamo le schifezze del nostro pianeta?

 

fonti laragnatelanet.net



Da Amministratore - Commenta News (0) Discuti sul Forum

<< Precedenti 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 Prossime >>

Content Management Powered by CuteNews
LINGUAGGI
English French German Spanish Portuguese Japan Russia Nederlands Chinese Arabic Korean


UFOWEB2012

SONDAGGI
Partecipa al Sondaggio!
Gli UFO sono?
Risultati


Il miglior programma sugli UFO?
VOYAGER
MISTERO
ATLANTIDE
YOUTUBE
  
pollcode.com free polls
Origine del mistero di Ummo?
extraterrestre
terrestre
agenti sconosciuti
non saprei
  
pollcode.com free polls


CHE SUCCEDE NEL 2012?
CATASTROFI NATURALI
APOCALISSE
INTERVENTO ALIENO
NON SUCCEDE NULLA
  
pollcode.com free polls

LINKS


2011 UFOWEB2012. Powered by UMMO
All Right Reserved.
Related logos, characters and names are trademarks of respective Developments