UFOWEB2012

UFOWEB2012
» Home
» Forum
» Blog
» Video
» Immagini
» Contact
CONTENUTI
LINKS
» Banners/Affiliazioni
» Siti Amici


















   
News
Cerca





    

Scrivi al Webmaster
Tuo Nome

Tua Email

Messaggio:

 




Segnala ad un Amico!
Tuo Nome

Tua Email

Nome Amico

Email Amico


Leggi e/o Firma il nostro Guestbook!

Partecipa al nostro Forum


 











 






 










Tool per traduzioni di pagine web
By free-website-translation.com

Tool per traduzioni di pagine web
  
  




           
PER TRADURRE GLI
ARTICOLI IN SPAGNO-
LO SELEZIONA ITALIAN
NEL RIQUADRO SOTTO.
 






 



 










Large Visitor Globe









TRADUCI GLI   ARTICOLI IN
SPAGNOLO NEL RIQUADRO
SOPRA IMPOSTANDO SU
ITALIAN. VALE PER ALTRE LINGUE.

AVVISO AGLI UTENTI:
SITO INTERNAZIONALE
MULTILINGUE. ARTICOLI
E NOTIZIE SONO  NELLE
LINGUE ORIGINALI STRA-
NIERE. PER MOTIVI DI TEM-   PO E LOGISTICI, NON
SI FANNO TRADUZIONI
SE NON IN CASI PARTICO-
LARI.. USARE I TRADUTT O-
RI  NEL SITO E PIENAMEN-
TE ACCESSIBILI.
 
By intopic.it

NEWS UFO E ARGOMENTI
AFFINI.. CLICCA SUL LINK
SOPRA PER ACCEDERE.









AREA BANNER
BENVENUTO SU UFOWEB2012
Questo è il sito del Circolo ## specializzato in UFO..... In questo sito troverai informazioni, news, immagini e video sugli UFO.


GLI ALIENI,,,
18 Aug 2015 12:01 pm

Gli alieni sono venuti sulla Terra per impedire una guerra nucleare tra gli Stati Uniti e la Russia".

Edgar Mitchell ufo-
A fare quest'affermazione non è una persona qualunque ma l'astronauta Edgar Mitchell, il sesto uomo ad aver lasciato le sue impronte sulla luna. 
Citando alcuni documenti ufficiali, Edgar Mitchell ha rilasciato alcune sconcertanti affermazioni durante un'intervista per conto di una prestigiosa emittente Tv nordamericana.
Egli aggiunge che i funzionari militari di alto rango hanno assistito all'arrivo di alcune navicelle aliene durante i test nucleari condotti nel corso del 1940. 
Come è stato riferito, questi insoliti dispositivi sono stati osservati rimanere in bilico durante uno dei primi test di armi nucleari portato a termine con successo il 16 luglio 1945 nei deserti del New Mexico. 
"Questa zona è stata un banco di prova per le armi nucleari, oltre ad essere stata considerata molto interessate da parte degli alieni", ha riferito al giornale 'The Mirror' il famoso astronauta. 
A molti potrebbe sembrare strano che un veterano della NASA di 84 anni, abbia deciso di punto in bianco di confessare la sua convinzione sull'esistenza degli extraterrestri. 
A suo avviso, queste visite erano dovute all'interesse rivolto dagli alieni sulle"capacità militari" degli umani di quel periodo.
"La mia esperienza e le mie conversazioni con la gente, ha permesso di chiarire che gli alieni sono giunti sulla Terra per cercare di impedirci di ricorrere a una guerra nucleare con la Russia e per contribuire a creare la pace", ha dichiarato l'ex astronauta dell'Apollo XIV.
In questo senso, Mitchell afferma di conoscere alcune storie riferitegli confidenzialmente da persone che hanno lavorato nelle basi missilistiche in quegli anni presso le quali alcuni test missilistici condotti sulla costa del Pacifico sono falliti per via dell'intervento di dispositivi volanti non di questo mondo.
"Tutti questi eventi sono stati registrati segretamente in alcuni documenti ufficiali del Governo ", ha aggiunto l'astronauta.
Queste teorie sono supportate da tutte quelle persone che credono nell'esistenza degli UFO, secondo le quali non è un caso che questi esseri si sono manifesrati poco dopo aver sviluppato le prime armi atomiche e la tecnologia dei razzi che avrebbero potuto rappresentare una minaccia per il cosmo.
Fonte di riferimento:laopiniondemalaga

fonti misteroufoblogspot.it



Da Amministratore - Commenta News (0) Discuti sul Forum

INSPIEGABILE...
16 Aug 2015 02:04 pm

INSPIEGABILE ENERGIA ALLA BASE DEI CAMBIAMENTI NEL SISTEMA SOLARE?

Negli ultimi anni si sono registrate certe anomalie, non solo nel nostro pianeta, ma anche nel nostro Sistema Solare. Ultimamente, il Sole si sta comportando in modo piuttosto anomalo. La rotazione solare sta aumentando, secondo le osservazioni della Stazione Solare Kislovodsk, nell’osservatorio Pulkovo, a San Pietroburgo, in Russia.

Molti pianeti stanno subendo dei cambiamenti climatici molto maggiori di quelli che succedono nel nostro. Su Marte, le calotte polari si sono sciolte in un solo anno. L’atmosfera di Marte sta diventando più densa. I pianeti Venere, Urano e Nettuno sono diventati più brillanti. Si può vedere che Venere brilla nell’oscurità e questo non lo aveva mai fatto. La carica energetica di Giove è aumentata e Saturno ha perso in parte i suoi anelli.

Però qual’è l’origine di queste anomalie?

Nel 1998 l’astrofisico Alexey Dmitriev ha confermato che il Sistema Solare sta entrando in una nube interstellare di energia d’origine sconosciuta, e che questa nuova forza che sta interagendo con la materia, è molto probabile che influisca sulla Terra ed anche sugli esseri viventi di questo pianeta. Continua dicendo che questa nube d’energia può durare tra i 2000 ed i 3000 anni.
Alexey Dmitriev

Gli scienziati discutono se questo sia un’anomalia o una minaccia; non sanno cosa sta succedendo.
Questa nube di energia che sta cambiando il Sole e tutto il Sistema Solare, sta anche influendo sull’atmosfera della Terra. Il clima sta cambiando, però non soltanto si è alterato il clima, ci troviamo anche con l’attività sismica del nostro pianeta che è aumentata in modo allarmante negli ultimi anni.

La Stazione Spaziale Europea ha affermato che si sta debilitando il campo magnetico in tutto il pianeta ed anche il punto nord si sta spostando verso la Siberia. Gli scienziati della NASA affermano che ci può essere un’inversione dei poli.

Queste anomalie prodotte da questa misteriosa energia, non soltanto colpiscono la Terra ed il nostro Sistema Solare stanno colpendo anche l’essere umano e la società in cui viviamo. Nella nostra società, il sistema economico sta crollando, tutto indica che ci sarà un cambiamento molto importante. Sta venendo a galla la manipolazione alla quale ci sottomettono le società segrete, la corruzione di tutti i governi del mondo, gli abusi e gli inganni che prima si mantenevano nascosti.

Stiamo iniziando a conoscere la verità che ci hanno nascosto per dei secoli. Questi cambiamenti non si stanno producendo solamente nel nostro macro universo, ma li percepiamo anche nel nostro micro universo, cioè, al nostro interno.

Gli esseri umani stanno cambiando

Alcuni anni fa a Città del Messico, c’è stato un congresso di genetisti di tutto il mondo ed il tema principale erano i cambiamenti del DNA. Il Sole, i pianeti, la Terra, l’essere umano.. tutti siamo avvolti da questa energia galattica.
Senza alcun dubbio, tutti abbiamo questa sensazione che qualcosa stia succedendo, che qualcosa stia cambiando in noi e nel mondo che ci circonda.

Può essere che questo cambiamento sia naturale e che sia ciclico, come lo indica il calendario Maya; e che realmente stiamo entrando in questa agognata primavera galattica, l’epoca dorata che porta alla conoscenza di se stessi e dell’Universo.

“Se vuoi scoprire i segreti dell’Universo, pensa in termini di energia, frequenza e vibrazione”, diceva Nikola Tesla. Potrebbe essere che il “cambiamento climatico” della Terra ed anche il cambiamento nell’umanità, siano una conseguenza di un cambiamento energetico galattico che gli scienziati non hanno ancora capito o del quale non possono parlare? [fonte]
  fonti: noiegliextraterrestri.it

Vi consiglio per approfondire, alcuni articoli pubblicati negli scorsi anni su questo blog:

Un Buco Nero al centro della nostra Galassia emette energia sconosciuta

Due incredibili bolle energetiche emesse dal centro della nostra galassia

Particelle solari mutano la materia del nostro pianeta

Quelle strane emissioni dal Sole che mutano la materia

 



Da Amministratore - Commenta News (0) Discuti sul Forum

CITAZIONI
15 Aug 2015 07:00 am
Citazioni ummologiche:

GLI UMMITI SUL WEB!



Abbiamo scoperto una cosa importante sul
mistero di Ummo:  gli ummiti, non hanno
piu' mandato lettere, missive da molto tempo,
perche' sono su internet dal 2012.
Usano i loro nomi similari a quelli  presenti
negli scritti mandati per oltre '30 anni! Ma,
ve ne' sono di nuovi!
Stiamo indagando, e per ora non possiamo dire dove
e come. Il primo di questi, risulta venuto fuori
nel 2012. E puo' essere realmente un ummita,
me ve ne' sono altri! La cosa che ci ralle-
gra, di tutto qusto e che non potranno piu'
dire che e' opera del noto Jordan Pena,
a torto considerato l'autore di tutto
il mistero di UMMO...SIC! Poiche'
Jordan  Pena e' morto ormai da oltre un'anno
e non crediamo che dall'aldila' si possa
usare il pc e il web! Saprete tutto quanto
a breve termine! Per ora, non possiamo aggiungere altro,
poiche' non vogliamo altro discredito gratuito
sul mistero di Ummo, che a torto ne' ha gia'
avuti anche troppi!




Da Amministratore - Commenta News (0) Discuti sul Forum

PALEONTOLOGO EVOLUZIONISTA...
13 Aug 2015 07:49 am

Paleontologo evoluzionista;”Gli alieni sono come noi”

129060_4525
Guardando il cielo stellato l'umanità si è sempre chiesta se in questo sconfinato universo potrebbe nascondersi una qualche forma di vita intelligente e quale potrebbe essere l'aspetto che gli farebbe distinguere dal resto del genere umano.
Simon Conway Morris 
Ora, un importante paleontologo evoluzionista presso l'Università di Cambridge, il professor Simon Conway Morris ha pubblicato il suo libro "The Runes of Evolution" in cui afferma che se ci dovesse capitare di incontrare degli alieni, ne rimarremo molto sorpresi nel vedere quanto essi ci assomigliano Molto è stato scritto circa l'esistenza di vita su altri pianeti, dai più seri studi scientifici fino alle superstizioni più estreme. 
In entrambi i casi la questione ha sempre suscitato timore,curiosità e fascino allo stesso tempo, alla stregua delle storie di fantasmi che continuano ad affascinare grandi e piccini. Se ci sono mille modi con cui potrebbero manifestarsi gli alieni è altrettanto vero che c'è una costante folcloristica che tende a descriverli come esseri dall'aspetto non umano. 
Dal film Alien a ET attraverso gli X-Files e Men in Black, in generale, gli alieni sono descritti con grandi teste e strani corpi verdi allungati o cose simili.
Gli astronomi hanno scoperto alcuni pianeti simili alla Terra per via delle loro caratteristiche ambientali, per cui il professor Conway Morris afferma che non è una chimera che gli alieni come gli esseri umani possano vivere in questi nuovi mondi.
Lo scienziato è giunto a questa conclusione basandosi sulla teoria della "evoluzione convergente."
Nel suo libro "Runes of Evolution" egli espone questa teoria che si può sviluppare in diverse specie che si sono evolute come il genere umano per cui il loro aspetto sarebbe simile al nostro. 
In altre parole, non è da escludere che diverse strutture ancestrali possano essersi evolute indipendentemente come un risultato evolutivo simile al nostro.
Un esempio di questo è l'evoluzione dei pterosauri che si sono adattati al volo come gli uccelli e pipistrelli. Il professore afferma che la teoria della convergenza può essere dimostrata in qualsiasi momento nella storia dell'evoluzione, dalle prime cellule fino all'aspetto finale del complesso sistema nervoso. 
Lo studioso inglese conclude affermando che: 
"poiché questa fase evolutiva è ipotizzabile, in linea di principio, l'esistenza di pianeti simili alla Terra dove la vita è possibile, l'evoluzione non sarà stata così diversa da quella terrestre."
L'autore afferma che: "è chiaro che non tutti i pianeti simili alla Terra sono popolati da umanoidi ma da piante sofisticate, che si sono adattate a vivere in quegli ambienti."
Fonte di riferimento:diariopopular
 

 fonti e cortesia misteroufoblogspot.it



Da Amministratore - Commenta News (0) Discuti sul Forum

L'INTERESSE DEGLI UFO...
11 Aug 2015 02:32 pm

L’interesse degli Ufo per gli impianti e le armi nucleari

Fukushima-nuclear-power-plant-sylindrical-huge-ufo
Durante la guerra fredda l'unico modo per ridurre drasticamente la comparsa degli UFO nei cieli sovrastanti le basi militari sarebbe stato rinunciare al nucleare, perché avrebbe agito come un catalizzatore per questo tipo di eventi.
Perché un incidente misterioso si è verificato proprio a Roswell, New Mexico, dove è stato effettuato il primo test atomico della storia? Perché questi dispositivi vengono osservati principalmente negli Stati Uniti, Francia, Gran Bretagna e Russia?  Lo studio della relazione che accomuna gli avvistamenti UFO, i test nucleari e lo sviluppo nucleare ci potrebbe fornire la risposta giusta. Le esplosioni atomiche che all'epoca erano ovviamente visibili dallo spazio hanno avuto conseguenze terribili per l'ambiente in cui viviamo, oltre ad aver attirato l'attenzione degli UFO che da allora hanno iniziato a monitorare le attività che si svolgevano presso gli impianti nucleari e le basi missilistiche in costante allerta durante la guerra fredda.
Vi è un chiaro legame tra la comparsa degli UFO e le attività nucleari. 
Dal momento che l'esplosione della prima bomba atomica è avvenuta nel 1945, appare evidente che l'attività UFO possa essersi concentrata soprattutto in prossimità di strutture e complessi militari e industriali, con una preferenza per i siti nucleari. Una di queste attività di monitoraggio è stata segnalata sull'altopiano di Albion, in Francia.
Grazie alla diligente ricerca, testimonianze oculari, e alcuni documenti dell'Air Force, ora sappiamo che gli UFO erano particolarmente attivi agli albori dell'era nucleare.
Alcuni di questi dispositivi sono stati rilevati nelle vicinanze di un impianto di plutonio nei pressi di Hanford, Washington., tra il mese di dicembre 1944 e gennaio 1945.
Lo sviluppo top-secret della bomba più grande del mondo aveva preoccupato molto i vertici militari e gli scienziati al punto da ridistribuire intorno agli impianti nucleari dei proiettori, radar e intercettori nella speranza di porre fine ai misteriosi sorvoli.
Ad affrontare i fatti di quel periodo, è Robert Hastings con il suo documentario di 45 minuti:"UFO e Nukes:The Secret Revealed".
Il libro: Incontri Straordinari sui siti di armi nucleari - è solo l'introduzione di una storia estremamente strana e complessa, lunga almeno 70 anni.
Eppure, all'interno di tale introduzione, arricchita da materiale archiviato, ritagli di giornale d'epoca, documenti federali e interviste con 15 veterani o imprenditori si evince quanto importante fosse la questione relativa a queste preoccupanti intrusioni da parte di dispositivi volanti non identificati. 
Con la fine della guerra fredda, l'interesse di questi oggetti volanti non identificati sembra essersi spostato verso alcuni impianti nucleari civili particolarmente pericolosi, soprattutto quelli francesi e giapponesi che in questi ultimi anni hanno creato non pochi problemi per quanto riguarda la sicurezza.
  fonti ,isteroufoblogspot.it

nota osservativa: l'altipiano di Albion, Francia, Basse Alpi francesi, risulta poco lontano dalla zona di La Javie, dove si sono verificati i fatti che riguardano il mistero di Ummo. Non certamente per caso che questi esseri ummiti siano stati visti e operavano in quella zona negli anni '50.Sull'altipiano di Albion, erano piazzati i missili nucleari francesi della force de frappe. Missili nucleari pronti al lancio in caso di guerra atomica!

Rispondi
 
 

 





Da Amministratore - Commenta News (0) Discuti sul Forum

CITAZIONI
11 Aug 2015 07:23 am
UFO E ALIENI: IL FORMIDABILE IMPATTO
SOCIO-POLITICO E CULTURALE!

Premessa.  ben pochi, anche fra gli stessi ufologi, si
rendono minimamente conto dei formidabili
e irrevesibili impatti socio-politici e culturali
che deriverebbero  da un contatto palese alla luce
del sole con altre civilta' e intelligenze aliene.
Molti, a torto, credono che il fenomeno Ufo sia
qualcosa di fine a se stesso, come il mitico
mostro di Loch Ness!  Un errore madornale! Anche se si 
scoprisse  l'esistenza effettiva di strani animali in
qual famoso lago, resterebbe solo  una straordinaria
curiosita' zoologica e nulla di piu'!
Ma , con gli UFO la cosa cambia totalmente, poiche'
e' chiaro e palese, che se dietro le apparizioni  e
manifestazioni  degli UFO, ci sono effettivamente
delle intelligenze non terrestri, questo genera di
conseguenza delle implicazioni socio-politiche e
culturali di vasta portata per tutto il genere umano.
Una buona cosa e ora l'esistenza di
una branchia ufologica definita ESOPOLITICA,
che si prefigge di studiare queste implicazioni.
Ma non basta, dobbiamo andare oltre e valutare
bene quali conseguenze a livello socio-politico, cilturale,
scientifico,religioso, tecnologico e su cento altri
aspetti della civilta' umana terreste, avrebbe
un contatto  massivo col le intelligenze aliene,
nel tempo  e nel momento che sara' possibile.
Riteniamo, che i poteri costituiti  abbiano valutato e visto
bene gli effetti che deriverebbero da una rivelazione
di presenze aliene sulla Terra o nei pressi di essa. Questo,,
sarebbe il motivo vero della politica del silenzio sulla
questione Ufo, portata avanti dal 1947 in poi da tutti i paesi.
Ufo e alieni, destabilizzano  di fatto lo status quo attualmente
vigente in Terra! Diversamente, le rivelazioni sarebbero gia' venute 
a galla da tempo! Il piu' grande evento epocale e planetario
di tutta la storia  umana, sara' proprio questo, il contatto
alla  luce del sole con le civilta' e intelligenze aliene  del
nostro  e loro Universo.  E dobbiamo considerare questo
contatto o incontro come una opportunita', unica,
formidabile e irripetibile per cambiare le
cose su questo disastrato  pianeta in mano a gente sbagliata!. Abbiamo 
un vecchio mondo  decrepito da perdere e uno nuovo piu' alieno
da guadagnare. Avrete voi tutti la saggezza e l'intelligenza di
accettare tutto cio?!
nota: anche l'ufologia, cosi' come e' impostata attualmente,
non e' piu' sufficiente per affrontare il problema Ufo.
L'ufologia, non puo' essere solo lo studio degli
avvistamenti UFO! Bisogna andare al di la' di questa visione 
ristretta e vedere le cose in altro modo e sutto un'ottica
molto piu' ampia. Cosi' com'e' sembra una cosa fine a se stessa!  Chiediamo espressamente  a tutti gli ufologi di  
avere la forza e il coraggio di farlo!
 




Da Amministratore - Commenta News (0) Discuti sul Forum

LA STAZIONE...
07 Aug 2015 12:32 pm

La stazione spaziale ISS monitorata da intelligenze aliene?

ISS-UFO-stazione spaziale
I cacciatori di Alieni ritengono che il numero di avvistamenti segnalati in prossimità della Stazione Spaziale Internazionale potrebbe significare che gli astronauti che si trovano nel suo interno "probabilmente vengono monitorati da essere extraterrestri". 
L'ultimo video è stato catturato da una delle telecamere live montate a bordo della ISS le quali hanno immortalato per pochi istanti la materializzazione di un oggetto triangolare di colore rosa .
Il video è stato condiviso in rete dall'utente di YouTube con l'identificativo di Streetcap1.
Alcuni hanno respinto l'autenticità del materiale contenuto sul suo canale YouTube anche se lui insiste che il materiale  in esso contenuto proviene da alcune immagini e video della NASA, opportunamente corretti attraverso la regolazione dei colori e del contrasto in modo da definire meglio la forma degli oggetti avvistati in prossimità della ISS. 
L'agenzia spaziale è apparsa indifferente alle numerose voci alimentate dai teorici della cospirazione che si riferiscono alle numerose anomalie catturate dalle macchine fotografiche della NASA che si ostina a non voler rilasciare spiegazioni sui numerosi casi di avvistamenti documentati visivamente dalle telecamere live.
Nonostante ciò l'agenzia spaziale consente a tutti l'accesso alle registrazioni video archiviate nel corso degli anni sul suo sito, anche se i cosiddetti ufologi sostengono che la NASA nasconde intenzionalmente alcune informazioni sugli UFO .
Se così fosse che senso ha nascondere tali evidenze se poi il prolifico cacciatore di anomalie spaziali Streetcap1 le condivide in rete in modo molto esaustivo?
Fonte di riferimento:express.co.uk
© Fonte Video:  Streetcap1

fonti misteroufoblogspot.com




Da Amministratore - Commenta News (0) Discuti sul Forum

CONVEGNO...
06 Aug 2015 07:23 pm

UFO ed extraterrestri, il convegno C.UFO.M. domenica 9 agosto a Sutri (VT)

Si tratterà anche di attualità con i migliori avvistamenti del C.UFO.M., del perché le immagini ufo sono sempre sfuocate, di cover up e di tanto altro ancora

L’attesa a Sutri è grande, perché importante è l’evento – ufo che l’incantevole cittadina laziale, in provincia di Viterbo, si accinge a vivere domenica 9 agosto in un pomeriggio che si annuncia esaltante sia per gli argomenti che saranno affrontati, sia per il prestigio di coloro che li illustreranno senz’altro due figure di spicco nel panorama ufologico italiano. E così il dr. Angelo Carannante presidente del C.UFO.M. e l’ing. Ennio Piccaluga che ne è il presidente onorario, cavalcheranno l’ufologia con un occhio alla storia della materia attraverso enigmatici manufatti, costruzioni ciclopiche in cui non è possibile infilare tra i blocchi nemmeno un filo di paglia, oggetti fuori tempo, disegni che sembrano raffigurare alieni nell’antichità. Ma si tratterà anche di attualità con i migliori avvistamenti del C.UFO.M. o Centro Ufologico Mediterraneo, di stranissime strutture (aliene?) trovate nelle immagini di corpi celesti del sistema solare, del perché le immagini ufo sono sempre sfuocate, di cover up e di tanto altro ancora. Il pubblico degli intervenuti potrà porre domande ai relatori entrambi reduci da ripetute apparizioni su Rai Uno, Rai Due, Canale 5 e Italia 1, con trasmissioni prestigiose quali Mistero e Voyager. La sala convegni, la bellissima Villa Savorelli, si trova sulla SS Cassia, al km 50,00, nel Parco Regionale dell’Antichissima città di Sutri ed il patrocinio è dell’Associazione culturale Chiave di Volta e del Comune di Sutri. Ingresso libero.

Per info e contatti telefonare ai numeri 333.23.42.115 oppure 0761.60.94.15. Gli ufo di Sutri aspettano un grande pubblico.

fonti e cortesia meteoweb.eu

nota osservativa: non e' esatto che le foto di Ufo sono sempre sfuocate; abbiamo le foto di Ufo riprese negli anni '40,'50,'60,'70,'80 e si vedono benissimo e chiaramente in dettaglio.  Allora  le facevano con le macchine tradizionali con  pellicola. Con quelle digitali o le fotocamere incluse nei cellulari, creano problemi tecnici quando si fotografano oggetti come gli UFO. Quando si usavano le reflex a pellicola, si consigliava di usare quelle meccaniche e non quelle elettroniche, poiche' sovente, queste, si bloccavano alla presenza degli Ufo.



Da Amministratore - Commenta News (0) Discuti sul Forum

CITAZIONI
05 Aug 2015 07:12 pm
CITAZIONI:

    QUELLO CHE CI PIACE DEGLI UFO!
 


Sapete che cosa ci piace degli UFO?! Essi appaiono dove vogliono,
se ne infischiano di tutti i confini terrestri e degli spazi aerei.
Scendono con il loro mezzi e i loro occupanti dove vogliono e
senza che nessuno gli lo possa impedire.
Al tempo della rivoluzione cinese, erano considerati come
un simbolo di liberta' contro l'oppressione del regime
cinese...e lo sono ancora! I veri alieni, non hanno
alcuna stima dei poteri costituiti terrestri!
Sapete del D-Day, quando gli alleati sbarcarono
in Normandia nel 1944; per i tedeschi era il
giorno dell'invasione, ma per i popoli oppressi e
occupati era il giorno della liberazione!
Quando avverra' il contatto massivo alla luce del sole con
le intelligenze aliene, quello sara' l'inizio della liberazione
dallo status-quo planetario! E non l'inizio di un'altra
schiavitu', come paventano a  torto  certi oscurantisti negativi
integrali. NO A TUTTE LE ALIENOFOBIE! E GRAZIE
AGLI ET PER LA LORO ESISTENZA!




Da Amministratore - Commenta News (0) Discuti sul Forum

LE METEORE...
05 Aug 2015 07:16 am

Le meteore che hanno attraversato i cieli di Argentina e Iran ci avvertono dell’arrivo di un grande asteroide

meteoritos-argentina
Conto alla rovescia? 
Questi due fenomeni avvistati la scorsa settimana nei nostri cieli a poche ore di distanza l'uno dall'altro hanno suscitato grande scalpore nei social network, dove molte persone hanno espresso la preoccupazione e la paura che i bolidi luminosi potrebbero essere i primi frammenti dell'asteroide che presumibilmente colpirà la Terra tra il 22 e 28 settembre 2015.
Nel frattempo i cospirazionisti hanno sottolineato che pochi giorni dopo la NASA ha rilasciato una dichiarazione attraverso la quale si escludeva la possibilità che un asteroide potrebbe colpire la Terra nei prossimi anni. Un gruppo di astronomi e scienziati di primo piano hanno firmato una petizione che invita i governi a osservare il cielo affinché venissero individuate delle rocce spaziali potenzialmente pericolose. 
Tra gli esperti che hanno firmato la dichiarazione incluso il chitarrista dei Queen, Brian May, figurano gli Astronomi Lord Rees, Brian Cox e Richard Dawkins. Visto che manca poco più di un mese prima che un enorme asteroide possa impattare con la Terra dobbiamo chiederci se esso sarà così distruttivo da distruggere la vita così come noi la conosciamo. 
O almeno questo è quello che alcuni esperti ritengono leggendo la profezia della Bibbia, secondo la quale l'apocalisse si verificherà tra il 22 e il 28 Settembre 2015.
Come abbiamo visto nel mondo esoterico e Paranormale, un asteroide ampio 4 Km. potrebbe precipitare vicino a Puerto Rico, provocando uno tsunami e un terremoto devastante lungo la costa orientale degli Stati Uniti e Messico.
Secondo le previsioni apocalittiche, trenta milioni di persone periranno dopo l'impatto, e altre 40 milioni moriranno a causa di malattie e di altri fattori nei mesi successivi allo schianto dell'asteroide.  Questa visione terrificante del nostro futuro è corretta? Chiaramente, per la NASA, la risposta è no visto che ovviamente non potrebbe affermare il contrario per non scatenare il panico tra la popolazione mondiale.
Poco dopo che i media tradizionali e social network hanno rivolto la loro attenzione sull'evento che potrebbe verificarsi nel mese di settembre 2015, gli esperti della NASA sono stati costretti a rilasciare una dichiarazione con la quale si negava la possibilità di futuri impatti meteoritici . 
"La NASA attualmente non è a conoscenza di asteroidi o comete in rotta di collisione con la Terra, per cui la probabilità di una collisione di questa portata è piuttosto scarsa," ha dichiarato in un comunicato il portavoce della NASA. 
"In realtà, quello che possiamo affermare è che qualsiasi oggetto di grandi dimensioni potrebbe colpire la Terra, in qualsiasi momento nei prossimi cento anni ".
La NASA non ha fatto mistero che negli ultimi giorni degli oggetti spaziali hanno attraversato i cieli del nostro fragile pianeta.  Giovedi '30 luglio una palla di luce bianca è apparsa sopra i cieli di Buenos Aires, e poche ore dopo, un grande meteorite ha colpito terra vicino alla città di Avaj, a nord dell'Iran. Sono i primi frammenti del pericoloso asteroide che dovrebbe schiantarsi sulla Terra il prossimo mese?

Il Fireball che ha attraversato i cieli dell'Argentina
Secondo la versione on-line del quotidiano La Nacion, una grande palla di fuoco verde brillante ha attraversato i cieli Argentini nella notte di Giovedi 30 luglio. 
L'evento ha avuto luogo in Buenos Aires e, secondo gli esperti, è il risultato di una meteora che è entrata nell'atmosfera terrestre.
L'avvistamento del fenomeno celeste che è durato circa 10 secondi non ha provocato morti o feriti. Inoltre l'oggetto sembrava sprigionare un'insolita sfera luminosa.
Secondo il dottor Francisco Diego, ricercatore presso il Dipartimento di Fisica e Astronomia presso l'University College di Londra, le rocce spaziali che raggiungono la Terra, bruciano e producono ciò che è noto come una stella cadente, e nel caso delle rocce più grandi esse si manifestano come delle palle di fuoco. Inoltre, il dottor Diego ha anche aggiunto che ci sono migliaia di resti di razzi, satelliti o spazzatura spaziale in orbita attorno alla Terra che alla fine cadranno sulla Terra dopo aver attraversato la nostra atmosfera.

Il meteorite precipitato in Iran 
Il Dr. Diego ha chiarito che non dobbiamo preoccuparci della presenza di questi piccoli meteoriti, per cui esclude la possibilità che essi possano arrecare dei danni alla popolazione. 
Poche ore dopo il meteorite argentino, l'Iran confermava che un impatto meteorico si è verificato da qualche parte nel nord del Paese. Secondo l'agenzia di stampa Trend News Agency, il meteorite è caduto vicino alla città di Avaj nella provincia di Qazvin, a nord dell'Iran. Le autorità del paese hanno affermato che diversi frammenti di roccia spaziale si sono schiantati in diverse parti del paese, tra cui la Provincia Alborz. Finora i danni determinati da questo meteorite non sono stati quantificati, anche se sembra che ci potrebbero essere decine di feriti e gravi danni alle cose.
Fonte di riferimento:mundoesotericoparanormal
 

  fonti misteroufoblogspot.com



Da Amministratore - Commenta News (0) Discuti sul Forum

<< Precedenti 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 Prossime >>

Content Management Powered by CuteNews
LINGUAGGI
English French German Spanish Portuguese Japan Russia Nederlands Chinese Arabic Korean


UFOWEB2012

SONDAGGI
Partecipa al Sondaggio!
Gli UFO sono?
Risultati


Il miglior programma sugli UFO?
VOYAGER
MISTERO
ATLANTIDE
YOUTUBE
  
pollcode.com free polls
Origine del mistero di Ummo?
extraterrestre
terrestre
agenti sconosciuti
non saprei
  
pollcode.com free polls


CHE SUCCEDE NEL 2012?
CATASTROFI NATURALI
APOCALISSE
INTERVENTO ALIENO
NON SUCCEDE NULLA
  
pollcode.com free polls

LINKS


2011 UFOWEB2012. Powered by UMMO
All Right Reserved.
Related logos, characters and names are trademarks of respective Developments