UFOWEB2012

UFOWEB2012
» Home
» Forum
» Blog
» Video
» Immagini
» Contact
CONTENUTI
LINKS
» Banners/Affiliazioni
» Siti Amici


















   
News
Cerca





    

Scrivi al Webmaster
Tuo Nome

Tua Email

Messaggio:

 




Segnala ad un Amico!
Tuo Nome

Tua Email

Nome Amico

Email Amico


Leggi e/o Firma il nostro Guestbook!

Partecipa al nostro Forum


 











 






 










Tool per traduzioni di pagine web
By free-website-translation.com

Tool per traduzioni di pagine web
  
  




           
PER TRADURRE GLI
ARTICOLI IN SPAGNO-
LO SELEZIONA ITALIAN
NEL RIQUADRO SOTTO.
 






 



 










Large Visitor Globe









TRADUCI GLI   ARTICOLI IN
SPAGNOLO NEL RIQUADRO
SOPRA IMPOSTANDO SU
ITALIAN. VALE PER ALTRE LINGUE.

AVVISO AGLI UTENTI:
SITO INTERNAZIONALE
MULTILINGUE. ARTICOLI
E NOTIZIE SONO  NELLE
LINGUE ORIGINALI STRA-
NIERE. PER MOTIVI DI TEM-   PO E LOGISTICI, NON
SI FANNO TRADUZIONI
SE NON IN CASI PARTICO-
LARI.. USARE I TRADUTT O-
RI  NEL SITO E PIENAMEN-
TE ACCESSIBILI.
 
By intopic.it

NEWS UFO E ARGOMENTI
AFFINI.. CLICCA SUL LINK
SOPRA PER ACCEDERE.









AREA BANNER
BENVENUTO SU UFOWEB2012
Questo è il sito del Circolo ## specializzato in UFO..... In questo sito troverai informazioni, news, immagini e video sugli UFO.


ITALIA I DATI DEL...
10 May 2015 07:23 pm
ITALIA I dati del Centro Ufologico Nazionale Ufo, sono oltre 12mila gli avvistamenti in Italia da inizio '900 Stilato un catalogo dei casi che hanno fatto notizia in tutto il territorio nazionale. Ci sono episodi di ogni genere, dagli avvistamenti di presunti dischi volanti a quelli di oggetti non identificati sotto la superficie del mare Tweet16 Ufo, i dossier segreti dell'Air Force Usa. Sul web i documenti su oltre 12mila casi I documenti dell'Air Force statunitense sugli Ufo (foto) "Ufo" filmato durante un'esibizione delle Frecce Tricolori a Forte dei Marmi: diffuso il video Toscana, "Ufo" sulle Alpi Apuane terrorizza famiglia. "Caso tra i più importanti degli ultimi anni" La Cia ammette: "Dietro gli Ufo c'eravamo noi" Pilota aereo inglese: ho visto un Ufo Bufale spaziali: cospirazioni, profezie e falsi miti Avvistamenti Ufo negli archivi dall’Aeronautica. Un libro svela i misteri del cielo 09 maggio 2015Sono stati oltre 12mila gli avvistamenti di Ufo nei cieli italiani dagli inizi del ‘900 fino a tutto il 2014: oggetti volanti non identificati di ogni genere, dai classici dischi volanti a non meglio precisate “stelle con la coda”, fino a oggetti misteriosi sotto la superficie del mare. Nel catalogo redatto dal Centro Ufologico Nazionale c’è un po’ di tutto. In volo, a terra e in acqua Per la precisione, i casi di cui si ha notizia sono 12422. In particolare, quelli a quote oltre i 150 metri sono stati 8848, mentre gli avvistamenti a basse quote (sotto i 150 metri) sono stati 1.453. Più rari i casi di Ufo a terra, 376, mentre sono stati 369 i cosiddetti "incontri ravvicinati del Terzo tipo", cioè con osservazione di esseri animati. Non mancano anche gli Ufo a pelo d’acqua sul mare o su un lago, in tutto 93, e ce ne sono stati altri 40 sotto il livello dell'acqua (detti “Uso”). Altri 1243 casi sono stati inseriti in altre tipologie di minore importanza. "Casistica unica al mondo" "Si tratta di una casistica unica al mondo - sottolineano al Cun - con oltre un centinaio di segnalazioni relative al periodo 1900-1946, cioè antecedenti al fenomeno Ufo propriamente detto, classificati come eventi non convenzionali. Si tratta di avvistamenti di oggetti volanti non identificati precedenti anche al primo volo dei fratelli Wright, avvenuto nel 1913". MIsteri d'epoca Tra i casi "più significativi" citati dal Centro ufologico nazionale relativi al periodo pre-Ufo, cioè dal 1900 al 1946, un avvistamento a Varapodio (Reggio Calabria), nell'inverno del 1900, che è di fatto il primo della casistica. Al pari delle altre segnalazioni di inizio secolo si basa sui racconti di parenti dei testimoni diretti, come una donna che ha riferito dell'avvistamento di "una stella con la coda" da parte del suo bisnonno. Questi, mentre rincasava percorrendo una strada buia, ha visto all'improvviso sopra di se una "stella tanto grande e luminosa - riferisce la parente - da illuminare tutta la zona". L'uomo rimase "impietrito", quando "di colpo dalla stella si formò una coda. Poi l'oggetto cominciò ad abbassarsi, proprio verso di lui. L'uomo, impaurito scappò e arrivando a casa raccontò a tutti di aver visto la stella con la coda e che la coda arrivava a terra". Incontro ravvicinato del Terzo tipo nel 1930 Un altro episodio di molti anni fa annotato nella casistica del Centro ufologico nazionale è anche quello che viene definito "un caso antesignano di incontro ravvicinato del terzo tipo": l'incontro a tu per tu con un disco volante che sarebbe avvenuto a Montebenichi, nell'aretino, nella prima decade di agosto del 1930. - See more at: http://www.rainews.it/dl/rainews/articoli/Ufo-oltre-12mila-avvistamenti-in-Italia-dal-1900-centro-ufologico-nazionale-b804081a-c91c-40d2-9339-f620070d67ae.html

fonti internet rainews.it



Da Amministratore - Commenta News (0) Discuti sul Forum

PHOBOS 2 E...
10 May 2015 02:26 pm

Phobos 2 e il misterioso incontro marziano

phobos_II_satellite
Il programma Phobos consisteva in una missione spaziale senza equipaggio composta da due sonde lanciate dall'Unione Sovietica per studiare la superficie di Marte e le sue lune, Phobos e Deimos. 
La sonda Phobos 1 e' stata lanciata il 7 luglio 1988, mentre Phobos 2 il 12 luglio 1988. Dopo che Phobos 1 aveva subito un guasto mentre stava per terminare il suo viaggio verso Marte, la successiva missione si concludeva con successo visto che la sonda Phobos 2 riusciva a raggiungere Marte tabilizzandosi nella sua orbita. Dopo che quest'ultima aveva catturato 38 immagini con una risoluzione fino a 40 metri, il contatto veniva perso inspiegabilmente prima del rilascio di un lander come pianificato in precedenza.
Tutto stava andando secondo i piani con la sonda Phobos 2, poiché il veicolo spaziale era riuscito ad allinearsi correttamente con il pianeta rosso. Dopo che la sonda si era stabilizzata nell'orbita di Marte, improvvisamente cominciarono ad accadere delle cose strane. Il 28 marzo, il centro di controllo della missione sovietica aveva rilevato degli inspiegabili e improvvisi "problemi" di comunicazione con la sonda Phobos 2. 
L'agenzia di stampa sovietica, Tass, aveva riferito che prima della comparsa di tutte queste anomalie, la sonda "Phobos 2 era riuscita a comunicare con la Terra come previsto dopo aver completato un intervento intorno alla luna di Marte . Nonostante tutti questi imprevisti, gli scienziati della missione riuscirono a stabilire un contatto radio stabile. Che cosa ha provocato tutti questi strani malfunzionamenti della sonda Phobos 2 ?
Phobos 2 aveva scattato alcune immagini della superficie di Marte e in una di queste appariva l'ombra di quello che sembra essere un oggetto a forma di disco. Il Dr. Becklake lo aveva descritto come "qualcosa che si posiziona tra il veicolo spaziale e il pianeta Marte, sottolineando che l'oggetto era stato visto da entrambi i sistemi ottici all'infrarosso della macchina fotografica. 
Che cosa avrebbe potuto "interferire" con le foto del Pianeta Rosso? Secondo molti ufologi, questa immagine costituisce la prova di un contatto extraterrestre.
Poco prima che si perdessero i contatti con Phobos 2 la navicella inviò sulla Terra alcune immagini molto strane che provocarono negli anni a seguire numerose speculazioni e pareri contrastanti . Fino ad oggi nessuna spiegazione ufficiale è stata fornita in merito a quelle strane immagini inviate da Phobos 2.
Boris Bolitsky, corrispondente scientifico di Radio Mosca ha descritto le immagini e il loro contenuto come "aventi delle caratteristiche davvero insolite". 
L'ultima immagine che la sonda era riuscita ad inviare sulla Terra (vedi il video) mostra un enorme oggetto discoidale appena sotto la luna Phobos. L'oggetto visto nelle immagini in questione misura circa 20 km.di lunghezza. Sulla "sottile ellisse" che si vede nell'immagine qui sopra, sono state fornite diverse spiegazioni.Alcuni sostengono che l'oggetto non è altro che " un'anomalia della fotocamera" provocata dal malfunzionamento della lente. 
Altri, come Marina Popovich, pilota e collaudatrice sovietica che si era interessata da lungo tempo alla questione UFO, sostiene questo oggetto potrebbe essere un dispositivo volante non identificato di origine aliena.
Dopo che l'ultimo fotogramma fu radio trasmesso verso la Terra, la sonda scomparve misteriosamente. Secondo molti esperti russi, Phobos 2 sarebbe stata distrutto intenzionalmente. L'oggetto ellittico che si vede nella foto, sembra proiettare un'ombra allungata sulla superficie di Marte .
La sonda Phobos 2 è stata abbattuta perché aveva scattato queste foto? Phobos 2 aveva interferito con "qualcuno" o qualcosa che orbitava intorno a Marte? 
Nelle sue attente affermazioni rilasciate al 'Aviation Week and Space Technology', il presidente del Soviet, equivalente della NASA, afferma quanto segue:"Una delle immagini sembra includere un oggetto dalla forma strana che si interpone tra il veicolo spaziale e il pianeta Marte."
Fonte di riferimento:disclose.tv

fonti misteroufoblogspot.com



Da Amministratore - Commenta News (0) Discuti sul Forum

CITAZIONI
08 May 2015 06:31 pm
CITAZIONI:

E'  contro gli interessi degli USA e di altre
potenze, rivelare la presenza degli UFO
alieni e delle intelligenze aliene nei pressi
o sul pianeta stesso. Lo status-quo' planetario, 
deve essere mantenuto a tutti i costi e per
tutto il tempo possibile! Ma non durera'
in eterno!
   Ufoweb2012




Da Amministratore - Commenta News (0) Discuti sul Forum

CITTA' DEL MESSICO:
07 May 2015 02:51 pm

Città del Messico: il giornalista Jaime Maussan mostra le immagini dell’Alieno di Roswell


Doveva essere un giorno importante per l’ufologia mondiale e per tutti coloro che sono appassionati di Ufo. Ieri alle 19.30, presso l’Auditorio Nacional di Città del Messico,  l’ufologo e Giornalista Jaime Maussan,  ha mostrato alle migliaia di persone intervenute e a tutto il pubblico televisivo,  ciò che aveva promesso diverso tempo fa.  

maussan2

Jaime Maussan ha mostrato varie slide (diapositive) relative al corpo di un “presunto” alieno. Le fotografie sarebbero state scattate tra il 1947 e il 1949 riguardanti il presunto schianto alieno di Roswell avvenuto in New Mexico. Il grande evento atteso da molti mesi, ha fatto stare con l’acqua alla gola moltissimi appassionati ed esperti del settore, assai curiosi di vedere queste fantomatiche foto.

alienroswell

Alien Roswell Slides254

UN EVENTO CHE HA LASCIATO MOLTI DUBBI E INCERTEZZE

L’evento, come detto sopra è stato presentato da Jaime Maussan, presso l’Auditorio Nacional de Mexico City. Nel corso del convegno dal titolo emblematico “Essere testimoni. Il cambiamento nella storia“, l’ufologo Maussan, molto conosciuto in Messico, ha mostrato alcune diapositive che dovrebbero essere quindi la prova più importante nella storia degli extraterrestri.


Alien Roswell Slides255

Alien Roswell Slides257

Alien Roswell Slides258

Queste immagini, mostrate su maxi schermo, davanti a migliaia di persone,  sono state analizzate grazie all’ausilio di tecnologie molto moderne,  innovative e a quanto pare anche molto spettacolari. Secondo il giornalista i presunti extraterrestri ritrovati verrebbero descritti come esseri dalla testa grande, con occhi più grandi di quelli umani, ma in fondo non così diversi dai nostri.

maussan3

Don Schmitt e Tom Carey

Le foto sarebbero state scattate da una fotografa, giudicata affidabile (attendibile) e amica del presidente Dwight D. Eisenhower.  A quanto pare la scoperta delle fotografie sarebbe avvenuto a Sedona nello stato dell’Arizona. Sull’autenticità delle foto sarebbero pronti a giurare gli esperti del colosso della fotografia Kodak, che stanno registrando per l’occasione, un documentario.  Essi infatti si sarebbero occupati della perizia, giudicando le immagine come genuine. Ovviamente sono in molti a ritenere che in realtà si possa trattare di una montatura. Attendiamo con fiducia ulteriori sviluppi della conferenza di ieri 5 Maggio, andata in onda in streaming su Tercemilenio TV. Al convegno hanno partecipato oltre Maussan, Don Schmitt e Tom Carey. ERano previsti anche gli interventi dell’astronauta Edgar Mitchell e della scienziata Carol Sue Rosin presidente dell’Istituto per la cooperazione nello spazio.

Comunque appare chiaro e davvero eccessivo il business che è stato orchestrato attorno ad una diapositiva e altre immagini elaborate,  che dovevano dimostrare l’esistenza di un corpo alieno sulla Terra. Questo evento ha lasciato molti dubbi e incertezze… un po’ come accadde con la falsa autopsia dell’alieno di Ray Santilli

fonti internet  Segnidalcielo





Da Amministratore - Commenta News (0) Discuti sul Forum

LA NASA...
05 May 2015 11:44 am

La NASA intensifica la sua ricerca di vita extraterrestre!

Kepler Space Telescope
Il Kepler Space Telescope
Mentre la ricerca di vita extraterrestre si intensifica , la NASA ha deciso di adottare un nuovo approccio interdisciplinare per sbloccare i suoi misteri.
Così il programma scientifico Nexus per la ricerca di esopianeti che potrebbero ospitare forme di vita riunirà gli esperti di Scienze della Terra, scienze planetarie heliophysics e astrofisica che avranno l'impegnativo compito di indagare ulteriormente sulla possibilità che questi esopianeti potessero ospitare delle forme di vita che non devono per forza essere intelligenti come gli ET . 
Il lato multidisciplinare del progetto permetterà una migliore comprensione dei fattori legati all'individuazione di particolari segni di vita. 
"Questo approccio inderdisciplinaire combina senza sforzo i migliori gruppi di ricerca che ci permettera' di sintetizzare la ricerca di pianeti con il più un alto potenziale per ospitare la vita. "ha affermato Jim Green, direttore del Planetary Science Division della NASA.
Fonte Articolo: meltydiscovery.fr

finti internet misteroufoblogspot,cim



Da Amministratore - Commenta News (0) Discuti sul Forum

CITAZIONI
04 May 2015 06:56 pm
Citazioni:

“Sapete qual’e’ il piu’ grande complotto di tutti i tempi e del 20°-21° secolo? La politica del silenzio sulla questione degli UFO e sulle presenze aliene intorno e sul pianeta Terra! Il silenzio e il travisamento sono peggio della negazione! Un silenzio politico planetario sulla questione degli UFO portato avanti da tutti i paesi per oltre ’60 anni…e continua! Ma gli eventi della storia giocano a favore di questa realta’ estranea e il tempo del silenzio sta per scadere!    Ufoweb2012


Da Amministratore - Commenta News (0) Discuti sul Forum

I RECENTI DISASTRI...
04 May 2015 12:10 pm

I recenti disastri naturali, annunciano l'avvicinarsi di Nibiru o l'inizio dell'Apocalisse?

nibiru
Nei giorni scorsi abbiamo visto come uno dei vulcani più pericolosi del Cile ha eruttato per la prima volta dopo 42 anni di inattività. Così come la Repubblica federale democratica del Nepal che ha subito uno dei peggiori terremoti negli ultimi 80 anni.Anche se la crosta terrestre sembra manifestare un comportamento particolarmente insolito, la maggior parte degli esperti continuano a garantire che tutto ciò a cui stiamo assistendo fa parte della normalita'.
È chiaro che il numero di eruzioni vulcaniche che si sono verificate in tutto il mondo nell'arco di un anno risulta essere molto superiore rispetto alla media registrata nel corso del ventesimo secolo. E 'un dato di fatto che il nostro fragile pianeta sembra diventare sempre più instabile, e di conseguenza milioni di persone potrebbero trovarsi di fronte a situazioni mai affrontate prima.
Non importa quanto la nostra tecnologia possa essere avanzata, la verità è che siamo in balia delle forze della natura,e quello che è successo in Cile e in Nepal può rappresentare un segnale di allarme che ci avverte che qualcosa di molto peggio deve ancora venire. 
Per alcune persone questi fenomeni insoliti sono segni della fine dei tempi, altri avvertono di una prossima catastrofe di gran lunga maggiore rispetto a quelle registrate in quest'ultimi anni. Per i teorici del complotto è la prova definitiva che Nibiru si starebbe avvicinando alla Terra. Che cosa sta realmente accadendo sulla Terra? La gigantesca eruzione avvenuta nel sud del Cile e il numero di eruzioni vulcaniche segnalate in tutto il mondo sono in continuo aumento. 
Nel 2013, abbiamo assistito alla crescita di eruzioni vulcaniche su tutto il pianeta, e il 2015 sta per battere tutti i record. Molti vulcani della Terra sono rimasti inattivi per molto tempo e ora inspiegabilmente si stanno risvegliando tutti insieme, un fenomeno enigmatico che ha sconcerto molti scienziati.
Fortunatamente, la maggior parte delle eruzioni avvenute negli ultimi anni sono state relativamente di piccola portata visto che non hanno costituito un pericolo per la popolazione.Ma dopo che il vulcano Cile Calbuco è esploso alcune settimane fa, tutto potrebbe cambiare e mettere in discussione le idee degli ottimisti scienziati.
Come discusso sopra, le eruzioni vulcaniche di Calbuco sono state le prime a manifestarsi dopo 42 anni di quiete. Gli esperti hanno affermato che quanto avvenuto è stata una sorpresa anche per loro poiché non avevano registrato alcun segnale premonitore che avrebbe potuto avvertirci della sua imminente esplosione. Le eruzioni cominciarono espellendo enormi nuvole di cenere e fumo che si innalzavano nel cielo per più di sei chilometri .
Secondo stime recenti, il vulcano Calbuco ha già espulso circa 210 milioni di metri cubi di cenere durante le ultime eruzioni, coprendo di polvere vulcanica aree molto estese, innescando l'allarme per la possibile contaminazione delle riserve idriche e della diffusione di malattie respiratorie oltre a pregiudicare la sicurezza degli aerei di linea. 
La città di Ensenada che si trova alla base del vulcano, è diventata una città fantasma dopo che la maggior parte dei suoi 1.500 abitanti sono stati evacuati in tutta fretta.Anche la cenere proveniente dal vulcano cileno si è estesa a tal punto da offuscare i cieli nel sud del Brasile, Argentina e Uruguay.
In totale, sono già state evacuate circa 6.000 persone, ma la cosa peggiore è che secondo gli esperti le conseguenze di queste eruzioni vulcaniche potrebbero influenzare i modelli climatici del nostro pianeta.

Il devastante terremoto del Nepal
Quello che sconcerta è che la popolazione della Terra ha dimenticato in fretta questa storica eruzione a causa della grande tragedia che ha colpito la Repubblica federale democratica del Nepal. 
Un terremoto di magnitudo 7,9 ha scosso il popolo nepalese,la cui intensità è stata 16 volte più potente rispetto al catastrofico terremoto che ha distrutto gran parte di Haiti nel 2010. Il sisma ha avuto luogo la scorsa settimana provocando almeno 6.000 vittine e altre 6.500 sono state le persone rimaste gravemente ferite.Secondo il Centro nazionale d'allarme, il numero delle vittime potrebbe aumentare fino a 15.000 morti.
Durante il terremoto, decine di persone sono rimaste uccise nella vicina Cina e India e più di 200 scalatori sono stati soccorsi mentre si trovavano sul monte Everest, che è stato scosso da valanghe mortali.

Cile eruzione

I governi si stanno preparando
All'inizio di aprile 2015, il Pentagono ha annunciato che il Cheyenne Mountain, un gigantesco bunker situato nella località di Rocky Mountain sarà preparato per ospitare delle avanzate apparecchiature per il monitoraggio e la comunicazione gestite dall'esercito degli Stati Uniti .
Le attrezzature verranno ospitate in un complesso che è stato chiuso dieci anni fa, dopo che è diminuita la minaccia nucleare proveniente dalla Russia. 
Secondo gli esperti, il bunker è stato progettato per resistere a disastri naturali, o a una minaccia artificiale come un impulso elettromagnetico (EMP). Oltre agli Stati Uniti, anche la Russia ha preparato un enorme complesso sotterraneo ricavato sotto Mount Yamantau, negli Urali, in un'area di circa 600 chilometri quadrati, in grado di resistere a qualsiasi disastro naturale o di attacco da parte di qualsiasi paese. Il centro di comando di questo resort per la sopravvivenza si trova a circa 900 metri al di sotto di questa enorme montagna di quarzo. Naturalmente, ci sono anche decine di altri siti simili in tutta la Russia, anche se sono molto più piccoli.

Nibiru o i segni dell'Apocalisse? 
Molte persone credono che una enorme e pericolosa palla celeste chiamata Nibiru , si starebbe dirigendo verso la Terra, il cui approccio con il nostro pianeta sta generando una serie di catastrofi globali. 
Attualmente, questo pianeta interstellare è conosciuto con il nome di Pianeta X.
Antiche civiltà avevano avvertito che il Pianeta X sarebbe tornato, diventando un incubo per qualsiasi creatura vivente sulla Terra.
Le conseguenze di questo approccio le abbiamo sperimentate con i terremoti sempre più distruttivi, super vulcani, uragani, tornado, piogge torrenziali, inondazioni catastrofiche, siccità, viragini misteriose, tsunami, insieme a intense eruzioni solari, asteroidi e altri oggetti cosmici che complicheranno la nostra vita futura sulla Terra.  I teorici della cospirazione credono che sia questo il motivo che i governi di tutto il mondo si stanno preparando attraverso la costruzione di basi sotterranee, in quanto sono a conoscenza da molto tempo di questo imminente evento distruttivo.
Molte persone avevano predetto l'arrivo del Pianeta X profetizzato per l'anno 2012 e il 2013, ma la verità è che nessuno sa esattamente quano ciò accadrà, tranne le grandi potenze della Terra.
Gli esperti suggeriscono che un modo per sapere con certezza cosa sta accadendo è accettare che la causa di questi cataclismi, potrebbe essere correlata con l'avvicinamento di un enorme corpo celeste che si renderà visibile nel cielo poche settimane prima del suo paesaggio vicino alla Terra.
Esso apparirà nei nostri cieli come un secondo sole.
Per i credenti di profezie bibliche, gli ultimi cataclismi globali sono un segno della venuta dell'Apocalisse, riferendosi al passo biblico di Matteo 24: 7, che recita: 
"Infatti si solleverà il popolo contro popolo e regno contro regno; e ci saranno carestie e pestilenze e terremoti in vari luoghi.
A quanto pare l'ultimo capitolo mostra che i terremoti sono "segni" dell'imminente ritorno di Cristo e la fine dei tempi. Tuttavia, non tutti sono d'accordo con questa affermazione, perché presumibilmente Gesù ha detto che ci saranno "terremoti in vari luoghi della Terra", ma non ha fornito dettagli con cui si può collegare questo con la previsione dei terremoti. 
Ma qualunque sia la vera ragione, coloro che sopravviveranno a tali catastrofi inimmaginabili, forse il 10 per cento della popolazione, dovranno affrontare la sfida di come vivere senza elettricità, negozi di alimentari, senza gas, senza le comodità di casa a cui siamo abituati, ma questa è un'altra storia. 
Ma a parte questo, continuano ad aumentare gli eventi catastrofici naturali, e questo significa che è solo l'inizio di tante tragedie. Il nostro stile di vita dipende da un pianeta stabile, che a quanto pare lo è stato per molti anni. Tuttavia, tutto sembra cambiare e le eruzioni vulcaniche e i terremoti, purtroppo, come recentemente verificatisi saranno sempre molto più frequenti e distruttivi di quanto ci potessimo aspettare. 
Fonte di riferimento:mundoesotericoparanormal




Da Amministratore - Commenta News (0) Discuti sul Forum

UFO SEGNALATI IN NEPAL...
02 May 2015 08:26 am

UFO segnalati in Nepal durante il devastante terremoto

UFO Over Nepal
Un UFO è stato registrato mentre rimaneva in bilico sopra alcune remote zone del Nepal devastate dal recente terremoto. Attraverso le nuove immagini scattate da un radar satellitare dell'Agenzia Spaziale Europea si è rilevato che il Mt. Everest sembra aver ridotto la sua massa a causa del forte sisma.
Forse i danni riportati dalla montagna più alta del pianeta ha suscitato qualche preoccupazione da parte degli alieni? Il radar satellitare Sentinel-1a dell'ESA ha scansionato la morfologia del territorio sconvolto dal sisma di magnitudo 7.8confrontando le immagini delle stesse aree con quelle del pre-terremoto attraverso le quali si è scoperto che il Monte Everest si è ridotto di un pollice. 
La causa dello spostamento verso il basso risulta evidente in altre immagini soprattutto in alcune zone vicino alla città di Kathmandu che sono state spinte verso l'alto di ben tre piedi.
Secondo il geofisico Tim Wright, la zona sollevata dal sisma misura 75 miglia di lunghezza e 30 miglia di larghezza e la più alta nuova elevazione è stata localizzata a 10 miglia da Kathmandu. 
Ciò ha determinato alla crosta terrestre di rilassarsi in altre zone come il Monte Everest. Fortunatamente, l'Himalaya cresce quattro decimi di pollice ogni anno e ciò fa sì che il suo ritiro impercettibile sarà di breve durata.
Le zone di faglia in corrispondenza del Nepal sono ancora sotto stress e nuovi terremoti sono temuti. Questo sconvolgimento sismico potrebbe essere uno dei motivi per cui un UFO è stato visto sorvolare il territorio? Il video sottostante che fa parte di un fantomatico servizio televisivo è privo di traduzione e risale allo scorso 29 aprile.La parola "pangalangaang Nepal sasakyang" tradotta in filippino significa " Astronave del Nepal".
Il notiziario si sofferma sulle luci emesse da un UFO triangolare e mostra un video incorporato in un'ottica diversa dell'oggetto volante avvistato in prossimità del massiccio montuoso dell'Everest . 
Mentre alcuni velivoli sono stati utilizzati per rilevare la devastazione, il giornalista riferisce che questo dispositivo non è un drone.
Recentemente gli UFO sono stati visti spesso in prossimità dei vulcani attivi , in occasione di terremoti e altri disastri naturali. Non è una sorpresa vederne uno sopra il Nepal, soprattutto in prossimita' del Monte Everest in fase di contrazione.  Da dove provengono questi dispositivi ? 
Forse hanno una loro base segreta nascosta nelle enormi cavità strutturate sotto il monte Everest così come riportato dalle numerose leggende locali? L'oggetto triangolare a cui fa riferimento il notiziario potrebbe essere l'invisibile prototipo TR-3B del Progetto Aurora ?
Fonte di riferimento:mysteriousuniverse
© Fonte Video: Trevor Wozny

fonte misteroufoblogspot.com



Da Amministratore - Commenta News (0) Discuti sul Forum

SCONVOLGENTI...
30 Apr 2015 07:58 pm

Sconvolgenti rivelazioni del Papa sugli alieni: un vero terremoto nel mondo Teologico


Mauro Biglino, studioso di religioni e famoso ricercatore biblico mostra carteggi in cui esperti annunciano le imminenti rivelazioni che vedono protagonista la Chiesa: «Questo nuovo Papa Francesco così buono, innovativo e determinato sta “addolcendo la pillola” in vista di rivelazioni sconvolgenti. Vere bombe che riguarderebbero proprio la nostra genesi». Si tratta di ipotesi alquanto forti, avvalorate da alcuni documenti: carteggi in cui esperti, luminari ebraici e cristiani in modo non esplicito fanno trapelare con preoccupazione che siamo alla vigilia di una svolta. Una realtà che potrebbe far realmente saltare in aria tante “sicurezze teologiche”. Insomma toglieranno il velo a tante verità oscurate da visioni favolistiche e interpretazioni guidate. Siamo forse alla vigilia di una nuova teologia. Studiosi gesuiti ed accademici ebraici sanno che si tratta di una questione non più eludibile. Biglino teorizza: «Gli alieni hanno creato l’uomo. Un fatto che parla di cellule staminali e clonazione che ha fatto sì che uomini-scimmia iniziarono a capire ordini e linguaggi trasformandoli in una sorta di operai massa». Solo in questo modo si spiegherebbe l’incredibile salto di conoscenza che portò in breve tempo alla costruzione di monumenti come le piramidi (che potrebbero essere dei catalizzatori di energia).




Da Amministratore - Commenta News (0) Discuti sul Forum

E SE FOSSERO GLI EXTRATERRESTRI...
30 Apr 2015 07:27 pm
E SE FOSSERO GLI EXTRATERRESTRI A CREARE
UN MONDO MIGLIORE?!

E non potrebbe essere che saranno proprio gli alieni a creare un
pianeta migliore, con un governo planetario che assicuri la pace e la concordia 
in ogni luogo. Un mondo senza paura dove non esista piu' il
denaro e lo sfruttamento di nessuno.  Un mondo dove la
liberta' personale sia sicura e garantita e dove nessuno viene
abbandonato  a se stesso, ma neanche se lo volesse.
Un mondo dove  la liberta' di pensiero , di conoscenza e di coscienza sia
intoccabile e sicura.  Sarebbe cosi' tragico se gli ET creassero
un mondo simile sul pianeta Terra?! Non sarebbe  invece il
miglior mondo possibile dove vivere in pace e in armonia
con la natura e il proprio pianeta, che verrebbe infine
rispettato e non sfruttato senza scrupoli come avviene
tuttora  in ogni  luogo.
Eppure, in mondo o pianeta dove esiste tutto questo
esiste gia' nella nostra galassia a 14 anni luce dal
pianeta Terra.  Un pianeta libero dalla paura dove
i suoi abitanti vivono in pace da secoli e secoli. e
senza conflitti di alcun genere.
Presto si sapra' che questo pianeta esiste!





Da Amministratore - Commenta News (0) Discuti sul Forum

<< Precedenti 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 Prossime >>

Content Management Powered by CuteNews
LINGUAGGI
English French German Spanish Portuguese Japan Russia Nederlands Chinese Arabic Korean


UFOWEB2012

SONDAGGI
Partecipa al Sondaggio!
Gli UFO sono?
Risultati


Il miglior programma sugli UFO?
VOYAGER
MISTERO
ATLANTIDE
YOUTUBE
  
pollcode.com free polls
Origine del mistero di Ummo?
extraterrestre
terrestre
agenti sconosciuti
non saprei
  
pollcode.com free polls


CHE SUCCEDE NEL 2012?
CATASTROFI NATURALI
APOCALISSE
INTERVENTO ALIENO
NON SUCCEDE NULLA
  
pollcode.com free polls

LINKS


2011 UFOWEB2012. Powered by UMMO
All Right Reserved.
Related logos, characters and names are trademarks of respective Developments