UFOWEB2012

UFOWEB2012
» Home
» Forum
» Blog
» Video
» Immagini
» Contact
CONTENUTI
LINKS
» Banners/Affiliazioni
» Siti Amici


















   
News
Cerca





    

Scrivi al Webmaster
Tuo Nome

Tua Email

Messaggio:

 




Segnala ad un Amico!
Tuo Nome

Tua Email

Nome Amico

Email Amico


Leggi e/o Firma il nostro Guestbook!

Partecipa al nostro Forum


 











 






 










Tool per traduzioni di pagine web
By free-website-translation.com

Tool per traduzioni di pagine web
  
  




           
PER TRADURRE GLI
ARTICOLI IN SPAGNO-
LO SELEZIONA ITALIAN
NEL RIQUADRO SOTTO.
 






 



 










Large Visitor Globe









TRADUCI GLI   ARTICOLI IN
SPAGNOLO NEL RIQUADRO
SOPRA IMPOSTANDO SU
ITALIAN. VALE PER ALTRE LINGUE.

AVVISO AGLI UTENTI:
SITO INTERNAZIONALE
MULTILINGUE. ARTICOLI
E NOTIZIE SONO  NELLE
LINGUE ORIGINALI STRA-
NIERE. PER MOTIVI DI TEM-   PO E LOGISTICI, NON
SI FANNO TRADUZIONI
SE NON IN CASI PARTICO-
LARI.. USARE I TRADUTT O-
RI  NEL SITO E PIENAMEN-
TE ACCESSIBILI.
 
By intopic.it

NEWS UFO E ARGOMENTI
AFFINI.. CLICCA SUL LINK
SOPRA PER ACCEDERE.









AREA BANNER
BENVENUTO SU UFOWEB2012
Questo è il sito del Circolo ## specializzato in UFO..... In questo sito troverai informazioni, news, immagini e video sugli UFO.


AI PILOTI...
11 Apr 2015 08:39 am

Ai piloti e’ vietato parlare di UFO

Aviation pilots ufo
Numerosi sono i Piloti dell'aviazione che riferiscono di aver visto degli oggetti volanti non identificati i quali non verrebbero menzionati nei loro rapporti per paura di cadere nel ridicolo e per non correre il rischio di essere licenziati o peggio ancora,ricoverati in un manicomio.


Aviation pilots ufo.

Secondo il Centro Nazionale per l'aviazione attraverso una relazione sulla Anomalous Phenomena (NARCAP)ad oggi sono stati documentati più di 3.500 avvistamenti di "oggetti volanti non identificati" che sarebbero stati visti sia dai piloti militari, commerciali e dai piloti civili.
Uno di questi avvistamenti ha visto coinvolto il capitano Jim Courant, un pilota commerciale con oltre 31 anni di volo il quale riporta quanto segue : 
"Numerosi sono gli avvistamenti che non sono mai stati riportati".
"Inoltre e' 'incredibile constatare la quantità di persone che sono a conoscenza di questo argomento e non hanno il coraggio di rivelarlo al pubblico"
Jim Courant ancora oggi viene contattato da molti piloti di aerei commerciali e militari, attraverso i quali e' venuto a conoscenza dei loro incontri con gli UFO, con la promessa di non parlarne pubblicamente in modo da garantire ai piloti e aglu altri testimoni l'anonimato affinche' non venissero ridicolirizzati e non cadere vittime di rappresaglie da parte dei superiori.
"Hanno paura, non tanto per il loro status o per le loro prestazioni pensionistiche, ma per qualcosa che potrebbe capitare alle loro famiglie", ha affermato Courant. 
Egli ha descritto l'esperienza di un pilota che nel 1980 stava sorvolando l'oceano pacifico con il suo 747 , quando improvvisamente si sarebbe imbattuto in un UFO che stazionava nel cielo proprio di fronte a lui. 
"Non credevo a quello che ho visto", ha riferito il pilota in occasione di un incontro con Courant. 
"Questa cosa era molto più grande del mio 747."
Courant ha aggiunto che in quell'occasione il pilota gli riferì che quando raggiunse la sua destinazione in Giappone, venne invitato nuovamente a parlare del suo incontro con il presunto UFO.
Courant ha rivelato di essersi imbattuto con l'UFO nel lontano 1995, mentre era in volo nei pressi di Albuquerque, New Mexico,quando insieme al suo co-pilota ha osservato un oggetto dalla forma ovale di colore azzurro blu e verde che si avvicinava all'areo.
"In un lampo di luce bianca, l'oggetto si è mosso ed e' scomparso improvvisamente seguendo una traiettoria ad angolo di 45 gradi."
In quell'occasione quattro altri piloti informarono la torre di controllo del traffico aereo riferendo di aver visto lo stesso oggetto.
Un pilota riferì che avrebbe potuto trattarsi di meteora,ipotesi subito scartata da Courant secondo il quale un oggetto simile non avrebbe potuto salire di quota. 
Quando venne chiesto al collega e co-pilota di  Courant di affrontare una conversazione telefonica su esplicita richiesta per la divulgazione dell'accaduto, l'equipaggio rifiutò di discutere e affrontare la questione.
Courant afferma che i piloti gli riferirono di aver visto una varietà di oggetti che apparivano e scomparivano a velocità impossibili se conftontati con le attuali tecnologie in possesso degli aviogetti convenzionali.
Le relazioni comprendono alcuni avvistamenti di aeromobili sigariformi e di forma triangolare, alcuni dei quali venivano menzionati come aventi le dimensioni di un grande vettore !
Il sito NAPCAR, co-fondato nel 1999 dal Dr. Richard F. Haines, un esperto riconosciuto in questioni UFO insieme a un ex scienziato capo presso il Centro di Ricerca Ames della NASA, è stato molto efficace nel segnalare gli avvistamenti che documentano quello che Courant afferma di sapere. Gli avvistamenti UFO sono solo "la punta dell'iceberg", in termini di ciò che è stato provato e ciò che si conosce sugli alieni.
"Sono a conoscenza di molte cose, per cui non posso parlare ne fornire le prove", ha concluso Courant.
Non è un mistero che in passato il governo degli Stati Uniti con le sue agenzie abbia tentato di depistare i numerosi incontri con delle entità aliene e "UFO" classificandoli come eventi fuori dal comune e poco comprensibili da parte della gente comune.
Quindi non c'è da stupirsi che i piloti sono ben informati su tutto ciò che stanno osservando mentre pilotano i loro aerei anche se sono obbligati a tacere.
Fonte di riferimento: ufoportugal

fonti misteroufoblogspot,com
 



Da Amministratore - Commenta News (0) Discuti sul Forum

GLI OCEANI...
10 Apr 2015 08:47 am

Gli Oceani di Marte

Utilizzando alcuni tra i telescopi più potenti al mondo, un team di astronomi ha stabilito che 4 miliardi di anni fa un oceano ricopriva una parte significativa di Marte, circa il 20% del pianeta.





Lo studio, pubblicato sulla rivista Science, rafforza dunque la teoria secondo cui una volta la superficie del pianeta rosso era coperta d'acqua. L'ipotesi era nata in precedenza in seguito all'osservazione di alcune tracce rimaste sulla superficie di pianeta: ciottoli, antiche linee di costa, delta di fiumi e minerali che devono essersi formati in ambiente acquoso.






Questa volta invece l'analisi si è concentrata sul vapore acqueo esistente oggi nell'atmosfera marziana. Un team di scienziati, guidati da Geronimo Villanueva del NASA Goddard Space Flight Center, ha misurato la luce solare che si riflette sulla superficie di Marte e attraverso l'atmosfera, rilevando la composizione chimica del vapore. L'idrogeno presente nell'acqua, sia su Marte che sulla Terra, è disponibile in due varietà: idrogeno ordinario, i cui nuclei contengono solo un protone, e idrogeno pesante, noto anche come deuterio, il cui nucleo è costituito da un protone e un neutrone.



Le acque della Terra e di Marte in origine avevano proporzioni identiche di idrogeno ordinario e deuterio, ma Marte ha una gravità più debole, per cui l'idrogeno ordinario è gradualmente uscito dall'atmosfera, disperdendosi nello spazio. Come risultato, oggi le acque di Marte hanno una percentuale di deuterio sette volte superiore rispetto alla Terra. Dal momento che gli scienziati possono stimare il tasso di fuga che ha portato a questo squilibrio, Villanueva e colleghi hanno calcolato quanta acqua era presente una volta sul pianeta.



Si è scoperto così che la quantità di liquido era tale per cui, se avesse coperto l'intera superficie in modo uniforme, avrebbe raggiunto una profondità di circa 137 metri. “Probabilmente però formava un oceano più profondo (almeno un chilometro e mezzo) nell'emisfero settentrionale, dove l'altitudine è molto minore”, afferma Villanueva. 





L'oceano primitivo di Marte era più grande del nostro mar Glaciale Artico. L'87 per cento di quell'acqua si è oggi disperso nello spazio, mentre il resto si trova ancora sul pianeta, intrappolato nella calotta polare. Illustrazione di NASA / GSFC





“I risultati sono credibili”, commenta James Kasting, uno scienziato planetario presso la Penn State. Ma suggeriscono solo quale poteva essere la quantità minima di acqua presente un tempo su Marte: “Credo che in realtà fosse molta di più”.



Kasting, in un paper del 2014, sostiene infatti che ai primordi l'atmosfera marziana fosse insolitamente ricca di idrogeno pesante e che gran parte di esso sia fuggito assieme all'idrogeno ordinario. Se così fosse, questo inciderebbe in modo significativo sulle stime.

In entrambi i casi, però, sembra che anticamente Marte fosse molto più umido e caldo di adesso. L'acqua era per lo più in forma liquida invece di essere racchiusa in calotte polari ghiacciate e, proprio questo, l'ambiente era ospitale: l'idea che sia esistita la vita su Marte è sempre più forte. http://www.nationalgeographic.it/scienza/spazio/2015/03/06/news/un_oceano_su_marte-2516401/
http://www.progettoatlanticus.net/2015/04/gli-oceani-di-marte.html

fonti terrarealtimeblogspot.it





Da Amministratore - Commenta News (0) Discuti sul Forum

OSSERVAZIONI:
08 Apr 2015 03:20 pm
OSSERVAZIONI E CONSIDERAZIONI:

UN DOMINIO OCCULTO E' SOLO UN  SURROGATO!

Ci capita spesso di leggere sul web di   tematiche che rriguardano  presunti governi occulti, governi ombra, forze occilte che manipolano il genere umano e cose di questo tipo.
A riguardo vogliamo fare delle osservazioni e considerazioni pertinenti:.
Prima cosa da considerare: non escludendo  affatto che tali forze o governi occulti esistano realmente , dobbiamo anche dire che avrebbero per la loro stessa natura occulta dei limiti invalicabili.Perche direte?  Ma proprio perche' sono occulti, non sono evidenti  e palesi alla luce del sole, non sono di fatto tangibili!  Facciamo un esempio storico:: se il dominio degli antichi romani fosse stato solo un dominio occulto, sarebbe  contato ben poco. Il dominio dell'antico Impero Romano, era tale perche' era tangibile, alla luce del sole e si faceva sentire in ogni luogo!  Una realta' di dominio senza ombra di dubbio!  Domini occulti e manipolazioni occulte hanno dei limiti invalicabili per la loro stessa natura. Non possono agire alla luce del sole, non sono di fatto tangibili e quindi sarebbe come se non esistessero affatto.
Se ci sono, ci sono , ma e' come se non valessero  niente! Possiamo anche andare sul  trascendente e indicare l'influenza occulta degli angeli caduti descritti in tutti gli antichi testi. Certo anche questi
sarebbero  una forma occulta che manipola il genere umano da tempo che fu' , ma non e palese e non agisce alla  luce del sole e una cosa che non si muove e agisce alla luce del sole ha dei limiti insormontabili . se ci sono, sono sistematicamente ignorati e in tal modo e'  come se non esistessero. Il problema di fondo di qualsiasi  governo occulto, forza occulta di qualsiasi genere e forma, risulta essere proprio questo:: non e' chiaramente visibile, non puo' operare alla luce del sole perche' finirebbe  sicuramente annientato con una rivolta generalizzata.. La razza umana nella sostanza e' difficile da controllare e questo lo sanno benissimo! Quindi, governi occulti, forze occulte in tutte le forme sono sicuramente sopravvalutati  e non sottovalutati. Come dire che ci sono e non ci sono, Una cosa occulta e quindi nascosta ha di fatto un'impotenza di fondo. Ma ripetiamo, il dominio , quello vero, deve essere palese, chiaro alla luce del sole e incontestabile. Agire dietro le quinte , funziona fino ad un certo livello oltre il quale non possono andare e mai potranno andare . Non facciomo  lo sbaglio di ingigantirli oltre  quello che sono perche 'e' proprio quello che vogliono! il loro, se esiste  e' un dominio di potere  surrogato! Un surrogato di dominio! Ricordate l'Impero Romano, se fosse stato un impero occulto che valore reale avrebbe mai potuto avere...un surrogato!.  Ufoweb2012
 




Da Amministratore - Commenta News (0) Discuti sul Forum

ASTRONAVI EXTRATERRESTRI...
05 Apr 2015 02:06 pm

Astronavi Extraterrestri si nasconderebbero dietro la Luna


UFO Alien base
Un informatore del governo ha dichiarato che alcuni funzionari sono rimasti sconcertati dopo aver scoperto che numerosi velivoli extraterrestri avrebbero attraccato sul lato oscuro della luna.
Il Dr. Eric Norton, un consulente esterno per la NSA e la NASA presso la quale ha lavorato negli ultimi 12 anni, è stato assunto per monitorare tutti quegli oggetti che vengono rilevati nello spazio compreso le meteore, comete, ecc .
Di recente lo scienziato ha seguito il movimento di un certo numero di aerei non identificati che sono stati individuati mentre si dirigevano verso la Terra .
Il 22 gennaio 2012, il Dr. Norton è stato chiamato dall'Osservatorio MacDonald in Texas presso il quale sono state rilevate tre grandi strutture tridimensionali di colore scuro che sembravano stazionare nello spazio in formazione retta e avanzare in direzione del pianeta Terra. 
Gli oggetti sembravano emettere una sorta di campo di forza in grado di deviare le innumerevoli particelle provenienti dallo spazio come se gli oggetti fossero protetti da una sorta di campo magnetico.
"Gli oggetti sono rimasti sempre vicini tra loro permettendoci di vedere con i nostri telescopi le caratteristiche strutturali di queste strutture . Esse sono state modellate in modo tridimensionale le cui forme ricordano quella di una "L" . 
Nel mese di gennaio 2013, gli oggetti sono stati monitorati a circa 200.000 Km. dal pianeta Marte.  
Una volta raggiunto questa parte di cielo quasi istantaneamente, uno degli oggetto sparì dai nostri telescopi come se avessero attivato una sorta di scudo dell' invisibilità semplicemente premendo l'interruttore. Sapevo che le alte sfere del governo erano preoccupate per questi oggetti perché dal 24 Luglio ero sotto una costante vigilanza da parte degli agenti dei servizi segreti. Per quasi tutto l'anno del 2013, abbiamo guardato il cielo con incredulità. Non sapevamo che cosa stesse succedendo o dove questi oggetti si fossero nascosti Secondo i miei calcoli, questi oggetti si sono avvicinati alla Terra al punto da rendersi visibili nel cielo notturno . Non sapevamo quale fosse la destinazione finale degli oggetti o se avevano lasciato il sistema solare." 
Dopo questa scoperta il Dr. Norton è stato mandato a casa in attesa di ordini aggiuntivi, anche se non aveva ricevuto alte informazioni per circa 6 mesi. Se tutto questo trambusto intorno all'attivita' del governo non è servito per scoprire cosa stesse accadendo nello spazio, la chiusura dei numerosi programmi di monitoraggio dello spazio ha rafforzato il sospetto che alcune agenzie governative stessero nascondendo qualcosa.
Il Dr. Norton finalmente riuscì a contattare in modo confidenziale un caro amico che aveva lavorato al programma di ricerca secondo il quale "gli oggetti ricomparvero posizionandosi dietro la Luna "disponendosi in un allineamento circolare, che ha permesso loro di attraccare sul lato oscuro della Luna in modo da rimanere invisibili agli osservatori del cielo.
Norton ha aggiunto che il black-out di tutti i programmi di monitoraggio dello spazio è risultato essenziale per "tenere nascosto tutto quello che era successo quel giorno."
"Non sappiamo ancora che cosa sono quegli oggetti o, cosa stanno facendo e che cosa hanno intenzione di fare. Sappiamo che ci sono già state delle fluttuazioni del campo gravitazionale terrestre e il campo di gravità che collega la Luna alla Terra. "Secondo il Dr. Norton, se queste informazioni dovessero essere rivelate alle masse, ciò causerebbe una ripartizione di tutte le religioni, così come la "ripartizione della società, stessa".
E 'questo il parere di alcuni intellettuali secondo i quali la nostra società è pronta a riconoscere l'esistenza di altre forme di vita oltre a quella già presente sul nostro pianeta.  Le paure più grandi sarebbero di chi per millenni ci ha costretto a vivere come schiavi di regimi economici attraverso il servilismo, il controllo e la conformità attraverso l'illusione di una moneta che cade a pezzi. 
Essi continueranno a servirsi di questa illusione il più a lungo possibile mantenendo all'oscuro il resto di noi fino all'ultimo secondo possibile al fine di mantenere la loro illusione sul potere terreno.
Se gli extraterrestri stanno cambiando le onde magnetiche del campo gravitazionale di questo pianeta, esse potrebbero avere implicazioni sul nostro cervello e più in particolare, su ciò che siamo capaci di fare.
Ad esempio, un leggero cambiamento nel campo magnetico può influenzare la Risonanza di Schumann in cui le frequenze sono più concentrate sull'amore puro o come qualcuno potrebbe chiamarlo, "La coscienza di Cristo". 
Questa influenza può anche aprire le nostre menti alla loro capienza più completa e collettiva dove tutti noi possiamo sviluppare dell labilità istantanee, come la telecinesi, ESP e altre abilità psichiche o metafisiche.
La Terra è attualmente soggetta allo spostamento dei poli magnetici, che non si è verificato per almeno 700 mila anni su questo pianeta, quindi forse questi visitatori hanno qualcosa a che fare con tutto questo?
Molte persone credono che la luna è una grande satellite artificiale, così rimane la possibilità che coloro che lo avrebbero costruito sono tornati per portare a termine la loro missione.
Mentre gran parte di questa teoria è mera speculazione, nessuno sa veramente chi sono o perché sono tornati sulla luna. Solo il tempo lo dirà!
Fonte di riferimento:DISCLOSE.TV

fonti misteroufoblogspot,com






Da Amministratore - Commenta News (0) Discuti sul Forum

IL GIAPPONE E'...
05 Apr 2015 09:30 am

Il Giappone è pronto a rispondere alle minacce UFO

Martin Dempsey ’US Army
Il Generale Martin Dempsey (a sinistra), dell’US Army, stringe la mano al ministro giapponese della Difesa, Generale Nakatani, nel corso di una riunione avvenuta il 25 marzo a Tokyo. REUTERS / Toru Hanai
Il 02 Aprile 2015 il ministro della Difesa del Giappone ha risposto ad alcune interrogazioni parlamentari, attraverso le quali si chiedeva se il Self-Defense del Giappone fosse in grado di affrontare una eventuale minaccia extraterrestre secondo quanto riportato dal Japan Times .
Il ministro della Difesa ha voluto rispondere alle crescenti preoccupazioni parlamentari su una possibile minaccia proveniente da visitatori alieni.
La risposta del ministro della Difesa ha attirato subito l'interesse della stampa internazionale, al pinto da essere riportata im un articolo pubblicato dal Washington Post sul quale si legge: "Il Ministro della Difesa nega che gli alieni stanno invadendo il Giappone."
Inoltre il Japan Times ha riferito che la questione è stata sollevata dal parlamentare Inuki, un ex pugile, oggi politico che avvalendosi della sua carica ha chiesto se degli aerei sono stati fatti decolllare per intercettare visitatori provenienti da un altro pianeta e se il governo stesse conducendo degli studi sul fenomeno. '" 
In risposta al ministro della Difesa, il Generale Nakatani, ha riferito che la politica della Forza di Autodifesa Giapponese per quanto riguarda la questione UFO è che qualora un oggetto volante non identificato dovesse violare lo spazio aereo del Paese, i vertici militari sono pronti a far decollare i loro velivoli intercettori .
Inoltre il ministro ha negato che gli UFO sono stati intercettati dalle forze armate giapponesi visto che spesso i piloti si sono imbattuti spesso con degli oggetti volanti che non avevano nulla a che fare con dei velivoli alieni ma solo con degli uccelli o palloni meteorologici per cui viene esclusa a priori l'ipotesi di incontri ravvicinati con dispositivi alieni. 
Questa non è la prima volta che il parlamento giapponese ha affrontato la questione su come le forze della difesa dovrebbero reagire qualora dovessero intercettare dei visitatori extraterrestri.
In un articolo pubblicato da Bloomberg , si legge;
"Non c'è alcun fondamento per negare l'esistenza degli oggetti volanti non identificati e una qualche forma di vita che li potesse controllare. Poche discussioni sono state fatte sulla fondatezza di tale teoria soprattutto in mancanze di risposte da parte dei vertici militari."
Ishiba ha aggiunto che la politica ufficiale della difesa è che se nessun intento ostile venisse dimostrato da questi oggetti, la Forza di Difesa giapponese non ha alcuna intenzione di impegnarsi militarmente con questi presunti visitatori provenienti dallo spazio. 
"Come possiamo trasmettere le nostre intenzioni, se non capiscono quello che stiamo dicendo? "
Rispondendo alla domanda di Inuki, il Generale Nakatani ha evitato di raffrontare la questione se degli studi fossero stati condotti dalla Forza di difesa e su una eventuale reazione in caso di visite extraterrestri. È probabile che tali studi in caso di attacco nemico, sarebbero top secret.
Ciò equivale alla politica degli Stati Uniti, che, secondo il professor Paul Springer, l' USA Air Command , nasconderebbe un piano militare segreto che gli autorizzerebbe a reagire in caso di un'invasione aliena. 
Fonte: www.examiner.com

 fonte internet. musteroufoblogspot,co

 NOTA:  gli alieni non fanno invasioni  galattiche!  Se avessero voluto,
lo avrebbero gia' fatto da tempo! Si potrebbe solo ipotizzare un intervento alieno in casi imponderabili, quali. catastrofi cosmiche o pkanetaria che riguarderebbero direttamente il pianeta Terra. In tutti, casi, le intelligenze aliene venute finora sono chiaramente elusive. Gli ufo appaiono in ogni dove, i cerchi nel grano si vedono spesso in molti paesi, ma la volonta' di un contatto palese alla luce del sole non c'e' e
non ci sara' con questi alieni venuti finora! Dobbiamo pertanto aspettarci altri alieni piu' disponibili che ci sono la fuori  nello spazio infinito. Le invasioni aliene sono solo delle congetture gratuite!
Una tipica logica negativa terrestre!






Da Amministratore - Commenta News (0) Discuti sul Forum

QUEI RICERCATORI...
03 Apr 2015 02:36 pm

QUEI RICERCATORI DI VITA EXTRATERRESTRE MORTI IN CIRCOSTANZE MISTERIOSE…


Alcuni ricercatori, molto attivi nel campo della ricerca sulla vita extraterrestre nel decennio tra il 1970 e il 1980 e morti in circostanze misteriose, potrebbero essere stati assassinati.

A questa conclusione è giunto Timothy Hood, ex consigliere del governo degli Stati Uniti e astronomo amatoriale, il quale ha divulgato la sua idea in una conferenza internazionale tenutasi ad Amsterdam, dedicata alla ricerca di vita extraterrestre.

Secondo Hood, questa affermazione non riguarda tanto i cacciatori di UFO, ma gli scienziati che hanno dedicato i loro studi alla ricerca di vita extraterrestre intelligente nel cosmo, compresi alcuni astrofisici. L’ex consigliere governativo è giunto a questa conclusione dopo uno studio sull’argomento durato circa 30 anni.
cospirazione-aliena

Tra le morti misteriose, bisogna ricordare quella dell’astronomo, scrittore e ricercatore americano Morris K. Jessup, i cui libri sulla vita intelligente extraterrestre sono diventati dei best sellers. La vicenda che lo vide coinvolto nei fatti del “Philadelphia Experiment” fu archiviata come un caso di suicidio, in quanto Jessup, secondo la ricostruzione ufficiale, mise fine alla sua vita chiudendosi nella sua autovettura, dopo aver collegato un tubo alla marmitta e messo in moto il motore.

Il professor James Edward McDonald, che per molti anni è stato a capo dell’Istituto di Fisica dell’Atmosfera della Terra. Dalla metà degli anni sessanta cominciò ad interessarsi intensamente di ufologia e cercò di promuovere l’interesse della comunità scientifica verso la materia. Egli considerava seriamente l’ipotesi extraterrestre. Fu trovato morto con una pallottola in testa.

Edward Ruppelt, che per anni ha guidato un progetto per lo studio degli oggetti non identificati nei cieli degli Stati Uniti, è morto per una crisi cardiovascolare all’età di soli 37 anni. Il suo contributo maggiore è consistito nell’avere fatto elaborare un questionario standard per i testimoni di avvistamenti di UFO, al fine di razionalizzare i dati e poterli consegnare ad esperti per fare analisi statistiche.

Il caso più emblematico è quello di Milton William Cooper, un famoso ricercatore del fenomeno UFO, che più volte, nel corso della sua vita, ha accusato il governo degli Stati Uniti di nascondere la verità sull’esistenza di vita extraterrestre. Ebbene, il 5 novembre 2001, Cooper fu ucciso dalla polizia mentre si trovava in casa sua.

Come riporta Margarita Troitsina sulla Pravda, le cronache raccontano che Cooper si era fornito di un considerevole numero di armi per combattere un fantomatico governo segreto guidato dagli alieni e da lui scoperto qualche anno prima. Secondo i rapporti della polizia, Cooper, prima che fosse freddato dalla polizia, stava minacciano alcuni residenti da lui creduti agenti segreti inviati dal governo per spiarlo.

Nel mese di ottobre del 1986, il professor Arshad Sharif fu trovato impiccato ad un albero. Pochi giorni dopo, un altro ricercatore, Vimal Dazibay, si suicidò gettandosi dal Ponte di Bristol. Entrambi avevano collaborato allo sviluppo di armi elettroniche per il programma spaziale del governo inglese, simile al progetto americano “Star Wars”.

Nel febbraio del 1987, un altro scienziato, Peter Pippel, morì travolto dalla sua stessa auto nel garage di casa sua! Nel marzo del 1987, David Sands si suicidò schiantandosi con la sua auto contro un edificio.

Nel mese di aprile del 1987, quattro sviluppatori dei programmi spaziali segreti americane morirono in circostanze non chiare: Mark Wiesner si impiccò, Stuart Gooding fu assassinato, David Greenhalgh cadde giù da un ponte e Shani Warren fu trovato annegato. Nel maggio dello stesso anno, Micheal Baker morì in un incidente d’auto.

In un tempo relativamente breve, 25 persone che hanno lavorato nel settore spaziale a vario titolo, sono morte per i più svariati motivi. Sidney Sheldon, ricercatore e scrittore scopritore di questo tragico fenomeno, è seriamente convinto che tutte queste morti hanno a che fare con il complotto per nascondere l’esistenza degli alieni. Secondo Timothy Hood, queste morti non sono accidentali, ma opera dei servizi speciale che hanno eliminato quelle persone che sapevano troppo.

Tra il 1970 e il 1980, negli Stati Uniti sono stati portati avanti diversi progetti segreti per la ricerca sul fenomeno UFO, come il “Blue Book”, “Aquarius”, “Area 51″, “Majestic 12″ e GEIPAN. Sebbene ufficialmente questi progetti non sono più operativi, i teorici delle cospirazione sono convinti che si tratta di protocolli funzionanti a pieno regime. Forse i fatti di cui parla Sheldon non hanno a che fare con gli alieni, ma con i segreti militari. Fatto sta che l’intrigo rimane.

FONTE: ilnavigatorecurioso.it




Da Amministratore - Commenta News (0) Discuti sul Forum

NEWS
31 Mar 2015 11:11 am
     Rai          BLACKOUT TURCHIA, NON 
 ESCLUSO SABOTAGGIO    

 Un massiccio blackout elettrico ha col-
 pito la Turchia, causando forti disagi 
 in almeno 44 province, fra cui Ankara e
 Istanbul. Il primo ministro Davutoglu  
 non esclude un attacco terroristico:   
 "Stiamo indagando tutte le possibilità,
 un guasto ma anche un sabotaggio".     

 Tram e metro fermi nella megalopoli del
 Bosforo. Colpite le principali linee di
 trasmissione nella regione dell'Egeo.  
 Ferma la produzione industriale in di- 
 verse zone.                            

 E' il più grave blackout nel nel Paese 
 degli ultimi 15 anni, spiega il mini-  
 stro dell'Energia, stiamo cercando di  
 capire le cause di questo guasto.      
  
Da TELEVIDEO RAI

nota: E noi ufologi aggiungiamo: non si puo' escludere
neanche gli UfO .Gia' altre volte in concomitanza
di apparizioni ufo su o nei pressi di centrali elettriche si sono
verificati vasti black out!
 



Da Amministratore - Commenta News (0) Discuti sul Forum

SONDAGGIO.
30 Mar 2015 11:04 am

Sondaggio: Credi che gli alieni sono qui sulla terra in mezzo a noi?

sondaggio sugli alieni
Di fronte al crescente interesse della gente su questo controverso tema, in Francia è stato proposto un sondaggio (anonimo) per avere un'idea circa la percezione generale del fenomeno UFO.Gran parte della popolazione comprende e accetta sempre di più l'idea che la vita intelligente extraterrestre potrebbe esistere da qualche altra parte nell'universo.
Ipotizzando che ciò possa essere vero, gli uomini dovrebbero cercare di avere un contatto con queste intelligenze aliene?
Anche se la maggior parte degli intervistati ritiene che la comunicazione con gli extraterrestri è possibile, l'indagine rivela che molti interpellati esitano a cercare il contatto con civiltà sconosciute.
Molti ritengono che sia una cattiva idea per gli scienziati cercare di entrare in contatto con una vita intelligente visto che il genere umano non è ancora pronto ad accettare l'idea che non siamo soli nell'universo. 
Immaginate cosa potrebbe accadere all'ordine sociale così costituito e schiavizzato da un sistema globale che mira a governare le masse attraverso la disinformazione e il controllo totale di ogni singolo individuo. Come reagiranno le più grandi religioni monoteiste nel sapere che nell'universo esistono altre creature intelligenti?
Fonte di riferimento:

fonti internet misteroufoblogspot.com
 



Da Amministratore - Commenta News (0) Discuti sul Forum

UN DISCO METALLICO...
29 Mar 2015 02:54 pm

Un disco metallico giace sul suolo di Marte


ufo disk flying saucer mars
© screenshot youtube;Paranormal Crucible
Quello che sembra un oggetto circolare dall'aspetto metallico è stato fotografato da una delle telecamere del Malin Space Science, che attualmente operano in orbita attorno a Marte.E 'interessante notare che l'oggetto ha una somiglianza impressionante con la nave spaziale Jupiter 2 della popolare serie di fantascienza.Paranormal Crucible, anche questa volta è riuscito a impressionarci con le sue scoperte che si vanno ad aggiungere alle altre numerose anomalie strutturali individuate sul suolo di Marte e della Luna.
Link alla foto originale del MSSS (Malin Space Science Systems) foto:
© Fonte Video:Paranormal Crucible
 

fonti misteroufoblohspot.com



Da Amministratore - Commenta News (0) Discuti sul Forum

STRANI MOVIMENTI...
28 Mar 2015 07:47 pm

Strani movimenti intorno all’area 51

Area 51
© screenshot youtube; TheMrKikiriki
Quello che sembra essere un UFO o qualcosa di simile è stato filmato sul rimorchio di un camion mentre viaggiava su una strada vicina, che secondo i testimoni condurrebbe alla famosa Area 51, nel cuore del deserto del Nevada, negli Stati United.
Il video è stato postato su YouTube il 21 marzo 2015. In queste incredibili immagini si possono vedere diversi veicoli della polizia che scortano un camion a bordo del quale si trova un grande oggetto metallico sferico che assomiglia a un piatto capovolto di colore bianco.
Il filmato, a quanto pare è stato girato da cacciatori di UFO amatoriali mentre si trovavano in una stazione di servizio situata lungo la Highway 375, nota anche come la"Extraterrestrial Highway" per via degli innumerevoli avvistamenti UFO segnalati lungo questa famosa strada. Le informazioni su questo video sono purtroppo scarse. Né sappiamo quando è stato girato, e in particolare, chi sono gli autori del filmato.  Tuttavia, i più acuti osservatori possono notare la sua sorprendente somiglianza con il classico disco volante . 
Essendo una merce altamente sensibile e delicata da trasportare, l'oggetto è nascosto da un telo o qualcosa di simile.Si è registrato un notevole aumento di avvistamenti UFO nella zona del Nevada. 
Tuttavia, la stragrande maggioranza dei casi, gli avvistamenti possono essere spiegati con la vicinanza della Air Force Base Nellis, dove dal 1950 vengono eseguiti numerosi test missilistici militari .
Fonte di riferimento:national.suntimes.com
© Fonte Video:TheMrKikiriki

fonti internet, cortesia misteroufoblogspot.com
 



Da Amministratore - Commenta News (0) Discuti sul Forum

<< Precedenti 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 Prossime >>

Content Management Powered by CuteNews
LINGUAGGI
English French German Spanish Portuguese Japan Russia Nederlands Chinese Arabic Korean


UFOWEB2012

SONDAGGI
Partecipa al Sondaggio!
Gli UFO sono?
Risultati


Il miglior programma sugli UFO?
VOYAGER
MISTERO
ATLANTIDE
YOUTUBE
  
pollcode.com free polls
Origine del mistero di Ummo?
extraterrestre
terrestre
agenti sconosciuti
non saprei
  
pollcode.com free polls


CHE SUCCEDE NEL 2012?
CATASTROFI NATURALI
APOCALISSE
INTERVENTO ALIENO
NON SUCCEDE NULLA
  
pollcode.com free polls

LINKS


2011 UFOWEB2012. Powered by UMMO
All Right Reserved.
Related logos, characters and names are trademarks of respective Developments