UFOWEB2012

UFOWEB2012
» Home
» Forum
» Blog
» Video
» Immagini
» Contact
CONTENUTI
LINKS
» Banners/Affiliazioni
» Siti Amici


















   
News
Cerca





    

Scrivi al Webmaster
Tuo Nome

Tua Email

Messaggio:

 




Segnala ad un Amico!
Tuo Nome

Tua Email

Nome Amico

Email Amico


Leggi e/o Firma il nostro Guestbook!

Partecipa al nostro Forum


 











 






 










Tool per traduzioni di pagine web
By free-website-translation.com

Tool per traduzioni di pagine web
  
  




           
PER TRADURRE GLI
ARTICOLI IN SPAGNO-
LO SELEZIONA ITALIAN
NEL RIQUADRO SOTTO.
 






 



 










Large Visitor Globe









TRADUCI GLI   ARTICOLI IN
SPAGNOLO NEL RIQUADRO
SOPRA IMPOSTANDO SU
ITALIAN. VALE PER ALTRE LINGUE.

AVVISO AGLI UTENTI:
SITO INTERNAZIONALE
MULTILINGUE. ARTICOLI
E NOTIZIE SONO  NELLE
LINGUE ORIGINALI STRA-
NIERE. PER MOTIVI DI TEM-   PO E LOGISTICI, NON
SI FANNO TRADUZIONI
SE NON IN CASI PARTICO-
LARI.. USARE I TRADUTT O-
RI  NEL SITO E PIENAMEN-
TE ACCESSIBILI.
 
By intopic.it

NEWS UFO E ARGOMENTI
AFFINI.. CLICCA SUL LINK
SOPRA PER ACCEDERE.









AREA BANNER
BENVENUTO SU UFOWEB2012
Questo è il sito del Circolo ## specializzato in UFO..... In questo sito troverai informazioni, news, immagini e video sugli UFO.


CITTA' SEGRETE...
10 Jun 2015 07:43 pm

Città segrete sul pianeta Marte censurate dalla NASA?

city on mars
E se il paesaggio del pianeta Marte in un lontano passato fosse stato molto diverso perche' caratterizzato dalla presenza di grandi città, edifici, strade e veicoli particolarmente strani?
Alcune intere aree del pianeta rosso sembrano evidenziare quello che per molti potrebbero essere le rovine di città molto ben strutturate che una volta pullulavano di vita. 
Alcune di queste presunte città che appaiono sulla mappa sono state offuscate intenzionalmente dalla NASA, anche se questo video ha la pretesa di mostrare cosa si potrebbe nascondere dietro le aree sfocate artificialmente. 
Prima di trarre qualsiasi conclusione si prega di prendere in considerazione che le immagini originali dell' ESA sono state pesantemente modificate e ritoccate prima della loro pubblicazione.Il fatto è che queste strutture non sono il risultato di algoritmi ottenuti dalla compressione dell'immagini.
Quello che state vedendo in questo video potrebbero non essere le attuali strutture, ma i resti digitali di strutture che effettivamente sono presenti nelle immagini incontaminate e che l'ESA non è riuscita a rimuovere adeguatamente le tracce riconducibili a delle rovine appartenenti a strutture molto antiche.
Fonte di riferimento:beforeitsnews.com
© Fonte Video: What They Don't

fonti nisteroufoblogspot.com



Da Amministratore - Commenta News (0) Discuti sul Forum

STRANE CREATURE...
10 Jun 2015 08:47 am

Strane Creature emergono dal profondo del mare; un segno premonitore di terremoti apocalittici?

pez-remo terremoto
Un forte terremoto potrebbe scuotere la California in qualsiasi momento provocando il crollo di grattacieli e un enorme tsunami che trascinera' tutto al suo passaggio con la conseguente morte di milioni di persone . 
Questa devastazione porterebbe al caos più totale, con la diffusione di centinaia di incendi, strade e autostrade impraticabili che ostacoleranno il lavoro del personale di emergenza.  Ma quando tutto sembra finito, nei giorni seguenti centinaia di scosse di assestamento potrebbero scuotere quel poco che resta degli edifici continuando la devastazione.
Per coloro che ancora non lo hanno notato, stiamo parlando del temuto "Big One". 
Recentemente, la United States Geological Survey (USGS) ha dichiarato che la California si trova al confine di due placche tettoniche, la placca del Pacifico e la placca nordamericana che continua ad essere scossa da decine di onde sismiche.
La faglia di Sant'Andrea è la più grande preoccupazione per i sismologi visto che potrebbe generare eventi sismici veramente pericolosi tali da costituire una minaccia per tutti i residenti della California. Mentre i sismologi sono in grado di prevedere esattamente quando potrebbe verificarsi il terremoto, l'USGS ha assicurato che un terremoto di magnitudo 8 potrebbe scuotere in qualsiasi momento la California nei prossimi 30 anni.
Inoltre, l'avviso emesso dal USGS corrisponde a un'antica profezia di Nostradamus, che ha previsto un forte terremoto dalle conseguenze apocalittiche. 
E se gli scettici continuano ad avere dubbi su un imminente forte terremoto, l'emergere di un grande Pesce remo morto in prossimità delle spiagge della California ha innescato un notevole allarme tra i residenti dello stato americano più popoloso, perché può essere considerato un indicatore scientifico relativo a un imminente disastro naturale.
Segni di terremoti apocalittici 
Secondo L'Inquisitr News, Amy e Tyler Dvorak Catalano stavano camminando su una spiaggia di Catalina Island, California, quando improvvisamente hanno notato il corpo di un grande pesce remo adagiato sulla riva.La grande creatura era lunga 4 metri e sembrava un enorme serpente.
"E 'stato incredibile; mi sentivo come se stessi vivendo all'interno di un film di fantascienza", ha affermato Amy. 
Annie MacAulay, fondatore dell'organizzazione Mountain and Sea Adventures, ha dichiarato che non aveva mai visto niente di simile in California. 
"Ho vissuto sull'isola per oltre 20 anni anche se trascorro in acqua molto del mio tempo libero per cui quello che ho visto è veramente qualcosa di incredibile", ha aggiunto Annie.
"La creatura è un pesce remo che è solito vivere in acque molto profonde. Di solito questi pesci abissali si avvicinano vicino alla superficie solo se sono malati o stanno per morire. 
Come pesce d'altura diventa normale incontrarlo in certe occasioni anche se non ci sono documenti storici che parlano di avvistamenti di questo tipo di pesce ancora in vita . "
Ma al contrario di quello che afferma Annie MacAulay, questo è il secondo pesce remo che negli ultimi anni è stato trovato sulle spiagge della California. Solo 18 mesi fa è apparso un altro pesce simile e nella stessa zona , nei pressi dell'isola Caterina. 
Che cosa sta realmente accadendo sui fondali degli Oceani?
Secondo Rachel Grant, professore di Biologia Animale Anglia Ruskin University di Cambridge, una antica credenza giapponese dice che quando appaiono dei pesci morti in un determinato luogo, ciò potrebbe rappresentare un segno premonitore che un forte terremoto si sta per verificare le cui conseguenze saranno apocalittiche. La leggenda narra che il dio marino conosciuto come pesce drago aveva utilizzato una pagaia come suo messaggero, e quando vide un pesce morto inviò un messaggio avvertendo la gente dell'arrivo di un importante terremoto. 
"La credenza giapponese è teoricamente possibile, perché quando un terremoto si verifica ciò è dovuto all'accumulo di pressione che viene esercitata sulle rocce che possono portare a cariche elettrostatiche tali da generare ioni elettricamente carichi", ha affermato il dottor Grant. 
"Questo può portare alla formazione di perossido di idrogeno, che è un composto tossico. Gli Ioni così caricati possono ossidare la materia organica che potrebbe uccidere i pesci o costringerli a lasciare le profondità dell'oceano e salire in superficie. I processi geofisici che stanno dietro a tale avvistamento possono verificarsi prima di un terremoto. "
Il Dr. Grant ha anche voluto ricordare che prima del terremoto e dello tsunami che ha distrutto il reattore nucleare di Fukushima nel 2011 parecchi pesci morti sono stati rinvenuti sulla costa dell'isola di Honshu e sulle spiagge del Giappone. Nel mese di marzo del 2010, un pesce remo morto è apparso al largo della costa di San Diego, poco prima di un terremoto distruttivo di magnitudo 8,8 che ha scosso tutto il Cile .
"Creature del mare" che emergono dal profondo 
Ma a parte il pesce rinvenuto al largo della costa della California, negli ultimi mesi, la moria di queste creature marine sembra rappresentare una sorta di presagio di una terribile catastrofe che potrebbe sconvolgere il nostro pianeta. Lo scorso 8 Maggio gli scienziati hanno scoperto i resti di 30 balene boreali lungo la costa del Cile .Un altro pesce remo è stato trovato su una spiaggia di Nantucket Island, Massachusetts, la sera di Lunedi, 11 maggio.Il giorno successivo una creatura simile è stata scoperta su una spiaggia di Quang Binh, in Vietnam. 
Sempre il 12 maggio, invece, un mostruoso calamaro gigante è stato scoperto in Nuova Zelanda.Come abbiamo visto, la comparsa di queste misteriose "creature del mare" si sono verificate nel periodo compreso tra l'8 e il 12 maggio 2015 (in particolare il 12 maggio), sulla spiaggia in luoghi diversi come gli Stati Uniti, Vietnam, Nuova Zelanda e Cile, diventando un fenomeno che non può essere spiegato e che sconcerta gli scienziati.
Un allarme dagli abissi 
Questi abitanti degli abissi sembrano rappresentare tutti una sorta di allarme nell'Oceano Pacifico.
E mentre gli scienziati sono in grado di spiegare questo tipo di apparizioni sulle spiagge del nostro pianeta, sembra che l'avviso può essere interpretato allo stesso modo di Hoogerbeets Frank. 
Come pubblicato il 26 maggio, Hoogerbeets ha dichiarato che nel prossimo futuro potrebbe verificarsi un terribile terremoto in California e che i residenti devono prepararsi ad affrontare uno scenario apocalittico.
A sua volta, gli avvisi di Hoogerbeets coincidono con un'antica profezia di Nostradamus , che dice:
"Il mese di maggio Saturno, Capricorno, Giove, Mercurio avranno un tremito quando Venere entrerà nel Cancro, e Marte nel Nonato. E poi cadrà molta grandine dalle dimensioni di un uovo  . Forti terremoti scuoteranno la Terra e la rovina sarà grande quando l'aria, cielo e terra verranno oscurati e turbati, come un segno di Dio verso gli infedeli e i falsi santi e profeti ".
Il pesce remo scoperto in California ci avverte allo stesso modo dei pericoli a cui andremo incontro così come riportato dalle profezie di Nostradamus e Hoogerbeets? 
Si deve aggiungere che l'esodo di massa sarà concesso solo alla fortunata "elite" che certamente conosce il prossimo disastro che cambierà completamente la Terra. 
Fonte di riferimento:mundoesotericoparanormal

fonti internet misteroufoblogspot,com



Da Amministratore - Commenta News (0) Discuti sul Forum

MISTERIOSA ENERGIA...
07 Jun 2015 06:25 pm
 

Misteriosa Energia provoca cambiamenti nel Sistema Solare


splash-planetsNegli ultimi anni si sono registrate certe anomalie, non solo nel nostro pianeta, ma anche nel nostro Sistema Solare.
Ultimamente, il Sole si sta comportando in modo piuttosto anomalo. La rotazione solare sta aumentando, secondo le osservazioni della Stazione Solare Kislovodsk, nell’osservatorio Pulkovo, a San Pietroburgo, in Russia. Molti pianeti stanno subendo dei cambiamenti climatici molto maggiori di quelli che succedono nel nostro.

Su Marte, le calotte polari si sono sciolte in un solo anno. L’atmosfera di Marte sta diventando più densa. I pianeti Venere, Urano e Nettuno sono diventati più brillanti. Si può vedere che Venere brilla nell’oscurità e questo non lo aveva mai fatto.

La carica energetica di Giove è aumentata e Saturno ha perso in parte i suoi anelli. Però qual’è l’origine di queste anomalie?
Nel 1998 l’astrofisico Alexey Dmitriev ha confermato che il Sistema Solare sta entrando in una nube interstellare di energia d’origine sconosciuta, e che questa nuova forza che sta interagendo con la materia, è molto probabile che influisca sulla Terra ed anche sugli esseri viventi di questo pianeta. Continua dicendo che questa nube d’energia può durare tra i 2000 ed i 3000 anni.
Gli scienziati discutono se questo sia un’anomalia o una minaccia; non sanno cosa sta succedendo.
Questa nube di energia che sta cambiando il Sole e tutto il Sistema Solare, sta anche influendo sull’atmosfera della Terra.
Il clima sta cambiando, però non soltanto si è alterato il clima, ci troviamo anche con l’attività sismica del nostro pianeta che è aumentata in modo allarmante negli ultimi anni.

Le ricerche effettuate dagli astronauti della Stazione Spaziale Internazionale, hanno evidenziato che si sta debilitando il campo magnetico in tutto il pianeta ed anche il punto nord si sta spostando verso la Siberia.
Gli scienziati della NASA affermano che ci può essere un’inversione dei poli. Queste anomalie prodotte da questa misteriosa energia, non soltanto colpiscono la Terra ed il nostro Sistema Solare stanno colpendo anche l’essere umano e la società in cui viviamo.
Nella nostra società, il sistema economico sta crollando, tutto indica che ci sarà un cambiamento molto importante.
Sta venendo a galla la manipolazione alla quale ci sottomettono le società segrete, la corruzione di tutti i governi del mondo, gli abusi e gli inganni che prima si mantenevano nascosti.
Stiamo iniziando a conoscere la verità che ci hanno nascosto per dei secoli. Questi cambiamenti non solamente si stanno producendo nel nostro macro universo, lo percepiamo anche nel nostro micro universo, cioè, nel nostro interno.
Gli esseri umani stanno cambiando.
Alcuni anni fa nella Città del Messico, c’è stato un congresso di genetisti di tutto il mondo ed il tema principale erano i cambiamenti del DNA.

Il Sole, i pianeti, la Terra, l’essere umano..tutti siamo avvolti da questa energia galattica. Senza alcun dubbio, tutti abbiamo questa sensazione che qualcosa stia succedendo, che qualcosa stia cambiando in noi e nel mondo che ci circonda.
Può essere che questo cambiamento sia naturale e che sia ciclico, come lo indica il calendario Maya; e che realmente stiamo entrando in questa agognata primavera galattica, l’epoca dorata che ci porta alla conoscenza di se stessi e dell’Universo.

“Se vuoi scoprire i segreti dell’Universo, pensa in termini di energia, frequenza e vibrazione”, diceva Nikola Tesla.
Potrebbe essere che il “cambiamento climatico” della Terra ed anche il cambiamento nell’umanità, siano una conseguenza di un cambiamento energetico galattico che gli scienziati non hanno ancora capito o del quale non possono parlare?

di Sergio Tracchi

hackthematrix.it
 

fonti internet  blogdiununiverso,com

nota di commento:

Qualcosa sta entrando nel sistema solare! Chiamatelo Nibiru, Nemesis, PlanetX o come vi pare…ma c’e’!





Da Amministratore - Commenta News (0) Discuti sul Forum

IL 15 GIUGNO...
03 Jun 2015 07:19 pm

Il 15 Giugno il papa farà un annuncio sul contatto alieno?


frnacismain1112C’è una nuova voce su Internet secondo cui Papa Francesco starebbe per fornire dati in preparazione sul contatto alieno il 15 giugno 2015. Ma è davvero così? Ebbene, secondo Daniel P. Sheehan, uno studioso di politica estera presso l’Harvard-college, riceveremo l’annuncio della presenza ET molto presto.
Sheehan, che è stato uno dei principali oratori a alla conferenza di ufologia ‘Contatto Nel Deserto,’ che si è tenuta lo scorso fine settimana a Joshua Tree, California, ha fatto alcune dichiarazioni piuttosto eclatanti.

Secondo Daniel Sheehan, la Chiesa cattolica si sta ora attivamente preparando per la scoperta del contatto alieno con una avanzata specie aliena. Parlando a “Contatto nel deserto”, ha parlato di quella che sarà una storica enciclica papale che chiederà niente di meno che lo smontaggio delle strutture di potere che stanno distruggendo la nostra civiltà e che ci impediscono di entrare in una comunità galattica illuminata.
Papa Francesco ha suscitato molto scalpore l’anno scorso quando ha annunciato che avrebbe battezzato gli alieni, una dichiarazione bizzarra e tempestiva dato che il Vaticano possiede il più grande telescopio del pianeta.
L’ex Ministro della Difesa Nick Pope ha detto a Neon Nettle: «Non è un segreto che la Chiesa cattolica stia riposizionandosi su questo tema nel corso degli ultimi anni. Sanno qualcosa? Ne dubito. Credo che stiano solo cercando di garantire che, se la comunità scientifica annunciasse la scoperta di vita extraterrestre, la chiesa sarebbe pronta. ”
Il discorso di Sheehan è iniziato con una sintesi del suo precedente lavoro come avvocato per la divulgazione aliena che, secondo quanto dice, include anche sezioni classificate da Project Blue Book (uno studio UFO da parte della US Air Force). Ha continuato a dire che il suo accesso al Blue Book gli ha dato l’accesso a prove fotografiche di UFO precipitati che avevano i simboli alieni.
Sheehan ha anche descritto il motivo per cui Papa Francesco vuole evitare il grande caos che ha colpito la chiesa cattolica quando Galileo ha annunciato che la Terra non era il centro dell’Universo. Ha continuato che Papa Francesco vuole posizionare la Chiesa cattolica e l’ordine dei Gesuiti perché siano in grado di accettare un importante cambiamento nella coscienza umana come risultato dell’esistenza aliena, così come l’evoluzione di una 6° facoltà della coscienza umana. La 6° facoltà costituirà una nuova forma di religione e di contatto tra umani e alieni telepatici avanzati.
Quindi, in poche parole? Beh, da quello Sheehan ha appena descritto, sembra che la più grande religione monoteistica sulla Terra si stia ora mobilitando per la divulgazione dell’esistenza degli ET. Se è così, allora è dannatamente eccitante.

http://planetxnews.com/2015/06/02/pope-to-announce-alien-contact-on-june-15-harvard-scholar/

Qui invece si parla del 5 di Giugno UnU

Secondo l’avvocato di interesse pubblico Daniel Sheehan, Papa Francesco è sul punto di fare una delle rivelazioni più sorprendenti di tutti i tempi!

In una conferenza, Sheehan (cliccare sul link del video RT qui sotto per vedere la sua dissertazione alla conferenza sulla comunicazione extraterrestre eso-politica e), rivela che il Papa denuncerà il sistema capitalista, al fine di preparare la piena divulgazione aliena. Nel suo annuncio, dovrebbe esporre la verità circa l’esistenza di altre forme di vita intelligenti, alcune delle quali sono stati in contatto con i terrestri per molti anni. Il Papa, si dice, sia pronto per la rivelazione che dovrà essere fatta in modo tale da evitare il caos di massa: come lo farà è solo congettura.

Molti teorici della cospirazione hanno creduto per decenni che 2015 fosse destinato ad essere l’anno della divulgazione aliena: potrebbero aver ragione questo Venerdì? Tieni d’occhio questo spazio …
http://www.theeventchronicle.com/metaphysics/galactic/pope-to-reveal-truth-about-extraterrestrial-contact-this-week/

 



Da Amministratore - Commenta News (0) Discuti sul Forum

UFI,AL VIA...
01 Jun 2015 06:38 pm

cronaca

Ufo, al via a San Marino simposio mondiale sugli oggetti volanti non identificati

Spazio

L'evento da 23 anni attira appassionati. Oltre 12mila Ufo nei cieli italiani dal 1900 a oggi (Foto - Video)
Ufo, al via a San Marino simposio mondiale sugli oggetti volanti non identificati

Roma, 30 mag. (AdnKronos) - Oggi, sotto l’egida di ben quattro dicasteri dell’antica Repubblica (Esteri, Cultura, Turismo e Ambiente) e in collaborazione con l’Ufficio del Turismo, al Teatro Titano di San Marino Città si apre l’edizione 2015 dell’evento ufologico che ormai da 23 anni attira appassionati da tutta Italia e oltre: il Simposio mondiale sull’Esplorazione dello Spazio e la Vita nel Cosmo (nella mattinata) e, dal pomeriggio, il Simposio mondiale sugli Oggetti Volanti Non Identificati e i Fenomeni Connessi, destinato a protrarsi per tutta la giornata di domani, entrambi coordinati dal giornalista aerospaziale Roberto Pinotti per il Centro Ufologico Nazionale (Cun) da lui fondato, con i suoi 50 anni di seria attività indicato come uno dei massimi organismi privati di studio del settore a livello mondiale.

Il Simposio sullo Spazio e la Vita del Cosmo vede l’apporto in teleconferenza dell’Ing. Alfredo Magenta, che per le Nazioni Unite opera a Ginevra con la Commissione Onu per le Telecomunicazioni. E se dall’Italia gli apporti del Direttore dell’Osservatorio Astronomico di Saludecio Gianfranco Lollino, di quello dell’astrofilo Silvio Eugeni portavoce del CNAI (Coordinamento Nazionale Astrolifi Indipendenti) e quello del biologo Patrizio Caini dell’Università di Firenze non possono non appassionare il pubblico dei non addetti ai lavori, di grande interesse indubbiamente l’intervento dello scienziato aerospaziale Lachezar Filipov dell’Accademia delle Scienze della Bulgaria.

Il tema degli extraterrestri, cui gli accademici di Sofia stanno prestando particolare attenzione affrontandone con realismo i vari aspetti, si collega strettamente con il tema specifico del Simposio (L’impatto del contatto alieno), sviluppato in particolare a livello sociologico, in conclusione, da Roberto Pinotti.

Quest’ultimo tema si raccorda strettamente con quello che domina, a partire dal pomeriggio, il Simposio sugli Ufo e i fenomeni connessi: “Dagli Ufo crashes all’esodiplomazia”, che spazia dal recupero di Ufo precipitati per avaria al come impostare un futuro dialogo ufficiale con esseri alieni. Ecco dunque gli interventi del Presidente del CUN Vladimiro Bibolotti cui spetta illustrare i dati della casistica ufologica italiana raccolti a tutt’oggi dal Centro Ufologico Nazionale (con oltre 12 mila casi), dello scrittore e giornalista spagnolo Javier Sierra (autore del rapporto Roswell: Secreto de Estado), inquirente con Pinotti nel 1991 di una approfondita indagine europea sul famoso “UFO crash” americano che ultimamente ha fatto nuovamente parlare di sé con la presentazione in Messico di diapositive d’epoca: un caso controverso ma certo non risolutivo illustrato da Pier Giorgio Caria.

Massimo Angelucci, responsabile del CUN per la Romagna, chiude la sessione pomeridiana con una relazione sulle installazioni militari segrete preposte, in rapporto con l’Intelligence USA, a occuparsi del tema degli Ufo precipitati e recuperati negli Stati Uniti. Dopo cena, con i documentaristi Guido Ferrari dalla Svizzera e Pier Giorgio Caria, saranno proiettati importanti contributi filmati.

Ma la giornata clou del Simposio, sottolineano gli organizzatori, "sarà comunque domani, quando Jean Gabriel Greslé dell’Associazione Aeronautica ed Astronautica Francese, affiancato da Pinotti, presenterà dei veri e propri documenti-bomba dagli Usa, finora secretati".

fonti internet liberoquotidiano.it




Da Amministratore - Commenta News (0) Discuti sul Forum

IL PIANETA NANO...
28 May 2015 06:49 pm

Il pianeta nano Cerere potrebbe essere la patria della vita aliena

 (Credit: NASA / ESA)
Gli scienziati hanno individuato acqua su Cerere, un pianeta nano residente nella cintura di asteroidi del nostro sistema solare. Il "Herschel Telescope" ha rilevato del vapore acqueo che sembra sgorgare da questo pianeta nano.
La Sonda spaziale Dawn
Secondo Michael Küppers dell'Agenzia Spaziale Europea, "Questo è il primo chiaro rilevamento della presenza di acqua nella cintura di asteroidi." The Weather Channel spiega che gli scienziati per decenni hanno sospettato della presenza di acqua su Cerere . Tali sospetti non sono stati ancora confermati fino ad ora. I ricercatori ipotizzano che quando Cerere si avvicina al sole, parte della sua superficie ghiacciata si potrebbe scongelare.Secondo la Popular Science , se tutto questo ghiaccio verrebbe sciolto, su Cerere sarebbe disponibile unaquantita' di acqua fresca superiore rispetto a quella presente su tutta la Terra." Marc Rayman del Jet Propulsion Laboratory della NASA ha dichiarato all'agenzia Reuters: 
"Una delle cose che è interessante notare è la possibilità che vi sia dell'acqua allo stato liquido anzicche' ghiaccio. Certo, tutta la vita che noi conosciamo dipende dall'acqua. Questo argomento fa parte di una più ampia questione su dove potrebbero essere presenti delle primordiali forme di vita. "
Rayman afferma che è ancora prematuro considerare Cerere come un potenziale ambiente abitabile in grado di ospitare alcune forme di vita aliena. 
Rayman ha continuato; "Su Cerere c'è molta più acqua necessaria per sostenere la vita. E se Cerere ha gli altri ingredienti  che includono, per esempio, una fonte di energia e di tutte le altre sostanze nutritive che la vita richiede,  è ancora troppo presto per dirlo ". La Sonda spaziale della NASA Dawn rivolgera' uno sguardo più attento sulla superficie di Cerere nella primavera del 2015.
  fonti mistero ufoblogspot.com



Da Amministratore - Commenta News (0) Discuti sul Forum

TRIANGOLO DELLE BERMUDE...
24 May 2015 03:37 pm

Triangolo delle Bermuda: Una nave riappare 90 anni dopo la sua scomparsa

Triangolo delle Bermuda
Recentemente la Guardia Costiera ha annunciato di aver intercettato una nave fantasma mentre navigava alla deriva senza che a bordo fossero state rilevate tracce del suo equipaggio.  I militari presumono che la nave possa essere la SS Cotopaxi, che è stata data per dispersa nel lontano mese di dicembre 1925 il cui evento è stato rapidamente collegato alla leggenda del Triangolo delle Bermuda.
Le autorità cubane hanno individuato la nave per la prima volta il 16 maggio 2015 mentre navigava fuori controllo in una zona militare interdetta alla navigazione, ad ovest dell'Avana. 
Dopo numerosi tentativi infruttuosi di comunicare con l'equipaggio sono state mobilitate tre motovedette per intercettare il misterioso natante. 
Quando le motovedette sono riuscite a raggiungere la zona dell'avvistamento, gli equipaggi sono rimasti particolarmente sorpresi nel constatare che l'imbarcazione era in realtà una vecchia nave risalente a 100 anni fa, registrata come Cotopaxi, un nome famoso associato da sempre con la leggenda del Triangolo delle Bermuda. A bordo della nave non c'era nessuno e i suoi interni si presentavano come se fosse stata abbandonata da decenni, il che suggerisce che questo potrebbe essere il cargo vagabondo scomparso nel 1925. 
Una ricerca completa condotta a bordo della nave ha portato alla scoperta del diario del capitano che all'epoca prestava servizio per la Clinchfield Navigation Company, proprietaria della SS Cotopaxi.
Il diario di bordo non ha fornito indizi su ciò che è accaduto veramente alla nave nel corso degli ultimi 90 anni.L'esperto cubano, Rodolfo Cruz Salvador, ritiene che il giornale di bordo del capitano è autentico.
Questo documento contiene preziose informazioni sulla vita quotidiana dell'equipaggio, interessanti particolari registrati fino alla data della scomparsa della nave che sarebbe avvenuta il 1° dicembre del 1925.
Il 29 novembre 1925, le SS Cotopaxi aveva lasciato il porto di Charleston, Carolina del Sud per dirigersi alla volta dell'Avana, Cuba. A bordo della nave c'era un equipaggio composto da 32 marinai comandati del capitano WJ Meyer, responsabile del trasporto di un carico di 2.340 tonnellate di carbone. 
Due giorni dopo, la nave veniva data per dispersa la quale non è più stata vista per i successivi 90 anni. Il Vice Presidente del Consiglio dei Ministri, il Generale Abelardo Colomé, ha annunciato che le autorità cubane faranno delle approfonfite indagini in modo da svelare il mistero che circonda la scomparsa e ricomparsa della misteriosa nave. 
"E 'molto importante per noi capire cosa è successo veramente."ha dichiarato il generale Colomé. Tali incidenti potrebbe essere davvero dannosi per la nostra economia, quindi dobbiamo fare in modo che questo tipo di perdite non accadano di nuovo. È il momento di risolvere il mistero del triangolo delle Bermuda, una volta per tutte. "
Il Triangolo delle Bermuda è una zona difficile da definire che copre l'area tra Miami, Porto Rico e Bermuda, dove decine di navi e aerei sono scomparsi in circostanze strane. La cultura popolare ha attribuito le molte sparizioni a fenomeni soprannaturali, e addirittura all'attività di astronavi aliene. 
Una spiegazione potrebbe essere fornita dalle conseguenze provocate da una avanzata e sconosciuta tecnologia ereditata dalla città perduta di Atlantide?
Nonostante la popolarità di queste strane teorie, la maggior parte degli scienziati non riconoscono l'esistenza del Triangolo delle Bermuda, e puntano il dito contro gli errori umani e fenomeni naturali per le sparizioni delle navi. 
La ricomparsa del misterioso SS Cotopaxi, tuttavia, ha già suscitato grande interesse nella comunità scientifica e Pourriat vorrebbe indurre alcuni esperti a rivedere le proprie posizioni su questo argomento.
Fonte di riferimento: notallowedto
  
 FONTI MISTEOUFOBLOGSPOT.COM

nota- il Cotopaxi sarebbe la nave che si vede anche nel  film Incontri ravvicinati del terzo tipo.  Il fatto che sia rispuntata quasi dal nulla dpo 100 anni, potrebbe farci pensare
che presto potrebbe succedere qualcosa di decisivo sul fronte degli
UfO!



Da Amministratore - Commenta News (0) Discuti sul Forum

GLI UFO FILES...
24 May 2015 03:12 pm

Gli UFO Files della NASA che non dovrebbero esistere

UFO Files della NASA
Con l'archivio della NASA sempre più saturo di immagini catturate durante le molteplici missioni, alcuni ricercatori UFO riferiscono di aver scoperto delle prove fotografiche e intriganti video filmati che attualmente vengono custoditi e tenuti nascosti all'interno dei polverosi archivi della NASA.
Gli Ufologi affermano di aver scoperto la maggior parte delle prove in alcune vecchie fotografie e materiale visivo della NASA quando non c'erano ancora i personal computer, smartphone e altri dispositivi di fascia alta per l'uso personale, e neppure il World Wide Web.
Tim Berners-Lee ha inventato il World Wide Web nel 1989, circa 20 anni dopo la prima connessione che venne stabilita attraverso ciò che oggi conosciamo come Internet. (All'epoca, Tim Berners-Lee era un ingegnere software presso il CERN, il grande laboratorio di fisica delle particelle situato nei pressi di Ginevra, in Svizzera.) La NASA non immaginava che un giorno avrebbe dovuto fare i conti con l'intervento di Tim Berner-Lee attraverso la sua creazione del World Wide Web che ha aperto le porte a tutti i tipi di informazioni e, quindi, anche a quelle contenute nell'archivio della NASA, oggi accessibile a chiunque.
Nonostante gli sforzi frenetici da parte della NASA nel tentare di nascondere le prove sugli UFO contenute nel loro materiale video fotografico, con l'avvento del Web sono state pubblicate numerosi documenti visivi, materiale prezioso per i ricercatori UFO che avranno la possibilità di esaminare il loro contenuto che riportano le innumerevoli anomalie catturate nel corso degli anni dai vari equipaggi durante le loro missioni spaziali .
Uno di questi cacciatori di anomalie è StreetCap1 che continua a rilevare e condividere in rete degli strani oggetti non identificati immortalati accidentalmente in alcune vecchie foto della NASA, alcune delle quali sono contenute nel video sottostante che consiste in una breve raccolta di vecchi materiali video appartenenti alla NASA .
© Fonte Video:looknowtv

fonti mistoufoblogspot.com




Da Amministratore - Commenta News (0) Discuti sul Forum

UFO E RADAR....
21 May 2015 06:48 pm

UFO e radar;alcune evidenze fisiche

 
Peter Sturrock un emerito professore di fisica applicata presso la Stanford University è uno dei pochi scienziati che ha pubblicamente espresso il suo grande interesse per gli UFO coinvolgendo e condividendo tale passione con i suoi colleghi dopo aver ottenuto alcuni risultati molto sorprendenti. 
Egli afferma che le sue affermazioni sono genuine e prive di ambiguità soprattutto se si tratta di discutere su una particolare categoria di prove che gli avrebbero permesso di comprendere meglio tutto ciò che è stato riportato dai diversi e occasionali rapporti radar.
"Sì,per me i rilevamenti radar rappresentano la prova fisica di questi avvistamenti" ha dichiarato Sturrock in uno scambio di email con altri esperti del settore.Il coinvolgimento del professor Sturrock con i radar risale alla seconda guerra mondiale.
Durante i suoi studi di matematica presso l'Università di Cambridge, interruppe i suoi studi pur di aiutare il suo Paese nello sforzo bellico contro la Germania nazista entrando a far parte nel 1942 dell'ente Telecommunications Research Establishment , ora conosciuto come il Royal Radar Establishment presso il quale ha contribuito a sviluppare innovativi sistemi radar.
Gli scettici, nel commentare il fenomeno UFO, affermano che il principale problema affinché si possa considerare autentico un avvistamento è che spesso l'unica prova molto discutibile è stata fornita da testimoni inaffidabili oltre alla mancanza di prove fisiche che avrebbero potuto avvalorare tali eventi. Accettando questo scetticismo più che giustificato, ci sono notevoli eccezioni in cui non esistono prove fisiche sotto forma di rapporti radar ma resoconti di esperienze vissute dai molteplici testimoni credibili. Un certo numero di casi diventati famosi che hanno coinvolto alcuni operatori radar oltre a far parte di due tra i più famosi incidenti di questo tipo sono il caso di JAL Alaska del 1986 e quello di Stephenville, Texas del 2008. 
 Il 17 novembre del 1986, un cargo 747 della Japan Air Lines 747, pilotato dal capitano Kenju Terauchi, stava volavando verso ovest vicino a Mt. McKinley quando l'equipaggio vide quello che per molti avrebbe potuto essere un UFO. 
"Rilevammo una specie di spinta inversa e delle luci che divennero abbaglianti ed estremamente luminose al punto da illuminare la cabina di guida . L'oggetto volava come se non fosse attratto dalla forza di gravità. 
Dopo aver accelerato, si fermò bruscamente, per poi riprendere il volo alla stessa nostra velocità e direzione, in modo da sembrare immobile. Non esistono jumbo che volano in quel modo. In altre parole, l'oggetto volante aveva superato le leggi della gravità ", ha dichiarato il pilota Terauchi che aveva relazionato l'accaduto a John Callahan, il capo divisione delle FAA che a quel tempo si occupava di incidenti similih.
Il tracciamento radar registrato per più di mezz'ora è stato esaminato da Callahan che nel seguente video intervista dichiara:
"Per quanto mi riguarda, ho visto sul radar un UFO inseguire per più di mezz'ora un aereo 747 giapponese ."
Egli continua a dire che i membri della squadra scientifica della squadra del presidente Reagan, l'FBI e la CIA avevano espresso un certo entusiasmo e interesse per i dati ottenuti dal radar.
Il caso di Stephenville, Texas, avvenuto nel mese di gennaio 2008, coinvolse decine di residenti della città turbando l'ambiente ufologico che in quel periodo si occupava degli avvistamenti UFO. Alcuni testimoni riferirono che l'oggetto aveva le dimensioni di un campo di calcio. 
Attraverso il Freedom Of Information Act l'esperto radar invio' rapidamente delle formali richieste informative alla FAA, National Weather Service e ai responsabili delle locali basi dell'Air Force .Le richieste di Glen Schulze e Robert Powell, direttore del MUFON, rimasero inascoltate.
Nella loro sintesi, Schulze e Powell hanno descritto l'oggetto di enormi dimensioni, silenzioso, in grado di viaggiare ad alta velocità e di rimanere in volo stazionario, peculiarità queste non comuni negli aeromobili convenzionali.
Sulla base della distanza approssimativa e dalle descrizioni fatte dai testimoni, un altro oggetto dalle dimensioni di 1000 piedi fece la sua comparsa in prossimità dell'aereo. Per due volte consecutive, il radar rilevo' un oggetto sconosciuto che volava a 1900-2100 mph. 
I particolari di quanto accaduto quella notte sono riportati nell'intervista della CNN che rende pubblica la completa relazione rilasciata dagli operatori radar la quale è disponibile a questo link.
Fonte di riferimento:ufopartisan
© Fonte Video:David Beamer

fonti misteroufoblogspot.com
 
 



Da Amministratore - Commenta News (0) Discuti sul Forum

I DISCHI VOLANTI...
18 May 2015 07:10 am

I dischi volanti avvistati in URSS dal Senatore americano Richard Russell

 Richard Russell  UFO
Quello che per molti americani è considerato essere uno dei più potenti senatori degli Stati Uniti in realtà è diventato suo malgrado anche uno scomodo testimone oculare dopo aver osservato nel 1955 due UFO durante un suo viaggio di studio attraverso la Russia .
Questo evento è stato tenuto segreto dal governo degli Stati Uniti per più di tre decenni. L'incredibile avvistamento è stato riportato in un rapporto dettagliato della CIA,FBI, e dell'Air Force, e successivamente declassificato nel 1985. 
Le sorprendenti relazioni rivelano che il senatore Richard B. Russell, Jr. (D-GA), allora presidente della Commissione per le Forze Armate, era in viaggio su un treno sovietico quando notò il volo di un oggetto volante a forma di disco che si muoveva fiancheggiando i binari. 
Incuriosito,chiamo' il suo assistente militare e un interprete invitandoli ad affacciarsi dal finestrino del treno, attraverso il quale videro l'UFO, più un altro dispositivo volante che apparve un minuto più tardi. 
I testimoni, sorpresi da ciò che avevano osservato durante quel viaggio, segnalarano l'avvistamento alla US Air Force, non appena otrepassarono i confini della Russia. Il rapporto dell'Air Force, conteneva le testimonianze di Russell e dei suoi due compagni di viaggio attraverso il quale si riferiva che il 4 ottobre 1955, durante un viaggio in treno nella regione transcaucasica della Russia, uno strano oggetto volante faceva la sua comparsa in prossimità dei binari .  "Il disco volante era salito di quota quasi verticalmente, ad una velocità relativamente lenta . Il dispositivo aveva una superficie esterna rotante che si muoveva lentamente verso destra, ad una quota di circa 6000 piedi, dove la sua velocità aumentò drasticamente mentre si dirigeva verso nord" afferma il rapporto.  "Il secondo disco volante è stato visto eseguire le stesse manovre circa un minuto più tardi dopo essere decollato a circa 1-2 miglia a sud della linea ferroviaria."

Declassificati i  contenuti delle relazioni. 
"I tre osservatori erano fermamente convinti di aver visto un vero e proprio disco volante", afferma un rapporto dell'Air Force, datato 14 ottobre 1955 e classificato al momento. Il senatore Russell per 38 anni ha assolto alla carica di senatore americano , uno tra i più anziani e più influenti, fino al momento della sua morte, avvenuta nel 1971. E 'stato presidente della Commissione per le Forze Armate dal 1951 al 1969, e senza successo nel 1952 ha cercato di vincere la nomination presidenziale per il partito democratico. I documenti sconcertanti e molto dettagliati che riportano il suo incontro UFO sono stati messi a disposizione dalla Fufor e dalla Chaiman,attraverso il dottor Bruce Maccabeo. Diversi documenti chiave sono stati ottenuti dal gruppo in questione attraverso il Freedom of Information Act (FOIA).
"Questi lunghi documenti segreti sono di grande importanza perché dimostrano per la prima volta che uno dei più potenti senatori americani ha assistito e riportato l'avvistamento di un presunto UFO", ha dichiarato il dottor Maccabeo.
Russell ha dunque assistito al decollo di un disco volante che si sarebbe mosso sopra il treno, un evento insolito che lo avrebbe costretto a richiamare l'attenzione dell'interprete Ruben Efron, e del Col. Hathaway il suo aiutante. 
Il Col. Hathaway ha dichiarato di aver avuto modo di osservare l'oggetto volante dal finestrino del treno, mentre il signor Efron ha precisato di averlo solo intravisto. Tuttavia, tutti e tre hanno visto il secondo disco volante e tutti hanno convenuto sull'aspetto dell'oggetto volante a forma di disco, simile a quello avvistato precedentemente. Il rapporto dell'Air Force è stato redatto dal tenente. Col. Thomas Ryan, che il 13 Ottobre ha intervistato a Praga i compagni del senatore Russell, dopo il loro arrivo dalla Russia .
Nella sua relazione, il colonnello Ryan riportò l'avvistamento di un velivolo non convenzionale in rapida ascesa il quale venne osservato da tre osservatori degli Stati Uniti altamente affidabili. Egli ha aggiunto che il colonnello Hathaway ha voluto precisare che:
"Il senatore Russell è stato il primo a vedere questo disco volante anche se per anni ci è stato detto che non esistono oggetti del genere,nonostante gli avessimo visti tutti noi . "
Documenti della CIA dimostrano che l'agenzia in seguito avrebbe intervistato i tre testimoni oculari, e anche una quarta persona, identificata nelle relazioni classificate. Un testimone oculare, il cui nome è stato oscurato sul rapporto della CIA prima della sua declassificazione ha dichiarato che uno degli UFO aveva una cupola appena pronunciata " e anche una "luce bianca sulla parte superiore." Il bordo del disco era incandescente ed era caratterizzato da un colore bianco-rosato, ha aggiunto il quarto testimone. 
L'UFO dopo aver decollato verticalmente emettendo dei bagliori si mosse lentamente in senso orario lungo il perimetro, dando l'aspetto di una girandola." L'interprete Ruben Efron ha affermato alla Cia che la visibilità era eccellente. Come uno l'UFO si è avvicinato alla stazione, ha aggiunto:
"l'oggetto dava l'impressione come se stesse eseguendo un volo a vela. Inoltre non emetteva alcun rumore né fumi di scarico, e nessun bagliore è stato visto da me." Dopo l'incontro, il senatore Russell disse agli uomini che condivisero con lui quell'esperienza: 
"Abbiamo visto tutti un disco volante questo perché volevo condividere con voi quell'evento; questo e' il motivo per cui vi avevo invitato ad osservare cio' che stavo vedendo.", 
Secondo i documenti della CIA e una nota dell'FBI del 4 novembre 1955, e' emerso che la testimonianza del colonnello Hathaway mirava a sostenere l'esistenza dei dischi volanti. Il Dr. Maccabeo, del Fufor, ritiene che il senatore Russell e il suo gruppo non hanno rivelato pubblicamente i loro avvistamenti", perché senza dubbio erano stati consigliati di non parlare con nessuno di quanto accaduto quel giorno . Questi documenti forniscono delle sorprendenti nuove prove che gli UFO esistono"?
Fonte di riferimento: disclose.tv

fonti misteroufoblogspot.com



Da Amministratore - Commenta News (0) Discuti sul Forum

<< Precedenti 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 Prossime >>

Content Management Powered by CuteNews
LINGUAGGI
English French German Spanish Portuguese Japan Russia Nederlands Chinese Arabic Korean


UFOWEB2012

SONDAGGI
Partecipa al Sondaggio!
Gli UFO sono?
Risultati


Il miglior programma sugli UFO?
VOYAGER
MISTERO
ATLANTIDE
YOUTUBE
  
pollcode.com free polls
Origine del mistero di Ummo?
extraterrestre
terrestre
agenti sconosciuti
non saprei
  
pollcode.com free polls


CHE SUCCEDE NEL 2012?
CATASTROFI NATURALI
APOCALISSE
INTERVENTO ALIENO
NON SUCCEDE NULLA
  
pollcode.com free polls

LINKS


2011 UFOWEB2012. Powered by UMMO
All Right Reserved.
Related logos, characters and names are trademarks of respective Developments