UFOWEB2012

UFOWEB2012
» Home
» Forum
» Blog
» Video
» Immagini
» Contact
CONTENUTI
LINKS
» Banners/Affiliazioni
» Siti Amici


















   
News
Cerca





    

Scrivi al Webmaster
Tuo Nome

Tua Email

Messaggio:

 




Segnala ad un Amico!
Tuo Nome

Tua Email

Nome Amico

Email Amico


Leggi e/o Firma il nostro Guestbook!

Partecipa al nostro Forum


 











 






 










Tool per traduzioni di pagine web
By free-website-translation.com

Tool per traduzioni di pagine web
  
  




           
PER TRADURRE GLI
ARTICOLI IN SPAGNO-
LO SELEZIONA ITALIAN
NEL RIQUADRO SOTTO.
 






 



 










Large Visitor Globe









TRADUCI GLI   ARTICOLI IN
SPAGNOLO NEL RIQUADRO
SOPRA IMPOSTANDO SU
ITALIAN. VALE PER ALTRE LINGUE.

AVVISO AGLI UTENTI:
SITO INTERNAZIONALE
MULTILINGUE. ARTICOLI
E NOTIZIE SONO  NELLE
LINGUE ORIGINALI STRA-
NIERE. PER MOTIVI DI TEM-   PO E LOGISTICI, NON
SI FANNO TRADUZIONI
SE NON IN CASI PARTICO-
LARI.. USARE I TRADUTT O-
RI  NEL SITO E PIENAMEN-
TE ACCESSIBILI.
 
By intopic.it

NEWS UFO E ARGOMENTI
AFFINI.. CLICCA SUL LINK
SOPRA PER ACCEDERE.









AREA BANNER
BENVENUTO SU UFOWEB2012
Questo è il sito del Circolo ## specializzato in UFO..... In questo sito troverai informazioni, news, immagini e video sugli UFO.


UN UFO GRANDE...
29 Oct 2014 09:40 am

Ufo grande come la Terra individuato dalla Nasa

Nel 2009 astronomi e autorità russe avevano individuato diversi Ufo di tale grandezza che orbitavano nel sistema solare.
Già nel 2009 astronomi e autorità russe avevano individuato diversi Ufo di tale grandezza orbitare nel sistema solare.

Ingrandisci la foto

Già nel 2009 astronomi e autorità russe avevano individuato diversi Ufo di tale grandezza orbitare nel sistema solare.

NEW YORK (WSI) - Una foto sta facendo il giro dei blog e dei social media: mostra un Ufo grande come il pianeta Terra.

Scott Warring ha pubblicato l'immagine, scattata dalla Nasa, il 25 ottobre su UFO Sightings Daily.

Non è la prima volta che un oggetto volante non identificato viene visto orbitare intorno al sole. Sembra che nel 2009 astronomi e autorità russe abbiano individuato degli Ufo di tale grandezza nel sistema solare.

La NASA non ha lasciato commenti sull'immagine poco nitida. Si potrebbe anche trattare di un errore della video camera o di una eruzione stellare.

Ma Warring è convinto che si tratti di un oggetto volante. "Guardate da vicino la superficie: non ci sono eruzioni o brillamenti. Il colore non cambia. A differenza del sole che ha diversi colori".

"Gli scienziati russi hanno lanciato un allarme 5 anni fa dopo aver avvistato degli Ufo che orbitavano intorno al sole in grado di effettuare inversioni di rotta e cambi di velocità improvvisi. A mio avviso tale oggetto è uno di essi".




fonti iternet,cortesia wallstreeitalia.com

 



Da Amministratore - Commenta News (0) Discuti sul Forum

ALIENI ELUSIVI...
28 Oct 2014 02:15 pm
ALIENI ELUSIVI E POLITICA DEL SILENZIO!

Indubbiamente, la politica del silenzio sugli Ufo, portata aventi dal 1947 ad oggi;   iniziata
dagli USA e poi imposta anche ad altri paesi, era facile perpetrarla, poiche' l'elites o meglio detto la cricca  che governa il pianeta, sapeva benissimo  e con una percezzione ben superiore alal massa umana, che le intelligenze aliene, sulla base del loro comportamento chiaramente elusivo  e sfuggente,  mai avrebbero fatto un contatto palese alla luce del sole .  Tale presupposto, era una manna dal
cielo per l'elites planetaria, potendo quindi innescare la loro politica nefasta sulla questione degli Ufo e sulle  presenze aliene. i due principi presupposti: alieni elusivi e sfuggenti e politica del silenzio sugli Ufo, erano un cerchio perfetto  da cui difficilmente  era possibile uscire! Potrebbe essere spezzato, ma solo nel caso che altri ET  che verranno  poi e non disposti a fare occultamenti ed elusioni di sorta, decidessero di mostrarsi alla specie umana alla luce del sole. E' chiaramente una speranza minima, ma che tuttavia potrebbe anche avvenire.  L'universo e' vasto e  non sara' certo  tutto abitato da alieni elusivi e sfuggenti che non vogliono fare contatti di sorta!


Ufiweb2012



Da Amministratore - Commenta News (0) Discuti sul Forum

DA MOUNTAIN ....
27 Oct 2014 10:02 am

Mountain View; qui si nasconde l'occhio indiscreto che controlla tutto cio' che facciamo

Google
Mountain View è una tranquilla città degli Stati Uniti d'America, appartenente alla Contea di Santa Clara, nello stato della California. La città deve il suo nome al brullo panorama offerto dalle montagne di Santa Cruz. Dall'ultimo censimento del 2000,la città conta una popolazione di 70.708 abitanti (escludendo tutti quelli che nel frattempo sono morti in circostanze misteriose).

Actel Corporation
Mountain View è una delle maggiori città della la Silicon Valley, sede del Quartier Generale e centri di ricerca di importanti compagnie informatiche ed elettroniche, tra cui:
Actel Corporation (Quartier Generale)
AOL
Eye-Fi
Fenwick & West LLP (Quartier Generale)
FriendFeed (Quartier Generale)
Google (Quartier Generale) (il Googleplex)
Helpstream
Intuit (Quartier Generale)
LinkedIn (Quartier Generale)
Loopt (Quartier Generale)
Microsoft Corporation (divisioni Tellme, MSN, Bing, Hotmail, PowerPoint, Xbox, MSNTV, Mediaroom, MacBU)
Mint.com (Quartier Generale)
Mozilla Foundation / Mozilla Corporation (Quartier Generale)
Nokia
Omnicell (Quartier Generale)
Pinnacle Systems (Quartier Generale)
Red Hat
Red Octane (Quartier Generale)
Skyline Solar
SmugMug
Symantec
Sourceforge (Quartier Generale)
Synopsys (Quartier Generale)
VeriSign



Da Amministratore - Commenta News (0) Discuti sul Forum

SIAMO PRONTI PER...
26 Oct 2014 01:16 pm

Siamo pronti per un Contatto Alieno?

signal wow
Gabriel G. de la Torre, psicologo presso l'Università di Cadice in Spagna è sicuro che le ricerche condotte dal SETI non avranno mai successo, perché abbiamo una comprensione distorta e incompleta su come dovremmo rispondere a un primo contatto con una civiltà extraterrestre e come comportarci qualora ci venisse inviato un inequivocabile segnale radio proveniente da una civiltà avanzata.
Dopo l'invio di alcuni questionari a 116 studenti delle università americane ed europee, Gabriel G. de la Torre ha raggiunto l’ inquietante conclusione che "la conoscenza da parte del pubblico sul cosmo e sul nostro ruolo all'interno di esso è ancora scarsa" e che "abbiamo bisogno di un nuovo Galileo capace di guidarci in questo viaggio . " 
Gabriel G. de la Torre è convinto che qualora dovessimo venire a conoscenza dell’esistenza di una civiltà extraterrestre intelligente il genere Umano sarà colto di sorpresa subendo un impatto traumatico di enormi proporzioni. Il fatto che siamo in disaccordo su questioni di alfabetizzazione scientifica e di priorità etica impallidisce in confronto al fatto che ogni civiltà che incontriamo è statisticamente probabile che sia molto più avanzata di noi, per cui la sua sola esistenza farà esplodere le nostre menti provocando un drammatico cambiamento di paradigma che avrà conseguenze imprevedibili su tutti noi. 
Ma forse non importa. Come Carl Sagan spiega in questo video tenendo conto la finitezza della velocità della luce e la vastità dell'universo, non siamo ancora in grado di ascoltare i segnali radio provenienti da un'altra civiltà se non nel prossimo 2350 o giù di lì. Non è un caso che questo processo si rivolge a una visione che Sagan chiama "la deprovincializzazione del nostro pianeta", che è nel nostro interesse fare in modo che cio’ possa accadere qualora venissimo contattati realmente da un'altra specie. 
Se il contatto con una civiltà extraterrestre avanzata non entra in conflitto con il ​​nostro sistema culturale, possiamo sperare che lo farà in modo abbastanza completo in modo da indurci a rinunciare finalmente alla violenza e allo sfruttamento, perché queste minacce sono molto terrestri e costituiscono un serio pericolo per la sopravvivenza della nostra specie cosi’ come per qualsiasi altra civiltà extraterrestre.

fonti internet, cortesia misteroufoblogspot.it

Nota  di commento:
 Alieni  elusivi e sfuggenti!
 Se cofidiamo in quelle intelligenze aliene che sono veute negli ultimi '60 anni, su queste, che di fatto hanno tradito e deluso qualsiasi aspettativa, con queste, non ci sara' alcuna possibilita' di incontri alla luce del sole.Se
volevano, lo avrebbero gia' fatto da molto  tempo!
Dobbiamo cercarne altre la fuori piu' leali, trasparenti  e  disponibili a fare un incontro con la razza umaa per favorire un cambiamento evolutivo epocale e planetario.Bisogna  vedere poi che tipo di  civilta', storia e cultura hanno prodotto; dal frutto si riconosce l'albero .. Se hanno ua storia bislacca e controversa come quella terrestre, meglio perderli che trovarli. Se hanno un albero negativo come quello terrestre, alla larga! Quelle intelligenze Et venute finora chiaramete non vano bene per niente e non
sono compatibili. Con queste, qualcosa non quadra o dietro  ci sono situazioni che non vogliono far sapere. Nessuna testimoniaza aliena deve essere accettata se non e' suffragata da prove convincenti!
Cerchiamo poi altrove..sara' meglio! 



Da Amministratore - Commenta News (0) Discuti sul Forum

COME COMUNICARE CON...
23 Oct 2014 02:56 pm

Come comunicare con gli alieni?

contact alien
Per decenni, i ricercatori coinvolti nel Search for Extraterrestrial Intelligence (SETI) hanno scansionato i cieli nel tentativo di cercare quella prova in grado di dimostrare che gli alieni stanno cercando di avere un contatto con noi. Ma finora, fatta eccezione per il breve segnale "Wow", raccolto da un radiotelescopio dell'Ohio State University nel 1977, gli studiosi non hanno trovato alcun elemento che potesse dimostrare che la fonte di quel messaggio proveniva da una civiltà lontana.
contact alien humor
Cosa succederebbe se domani, i sogni più sfrenati dei ricercatori venissero realizzati dopo aver ricevuto una chiara e inequivocabile comunicazione proveniente dallo spazio profondo? 
Ciò solleva un altro dilemma intrigante.Come potremmo rispondere a una specie aliena in un modo che potessero capire il nostro messaggio? E che dire di loro? Dopo tutto, sarebbe eccessivo aspettarsi che gli extraterrestri, supponendo che abbiano degli organi di senso e il cervello, possono essere ragionevolmente compatibili con la nostra civilta’ e comprendere l'inglese o un'altra lingua.La questione ci porta a riflettere sul potere del linguaggio, la comunicazione e l'intelligenza ai livelli più profondi, come hanno scritto in un saggio del 2011 i ricercatori Guillermo A. Lemarchand e Jon Lomberg , "Comunicazione con Intelligenze Extraterrestri." 
Per secoli, coloro che avevano speculato circa la possibilità di un eventuale contatto con delle civiltà extraterrestri , si erano posti la domanda su come rispondere al loro messaggio e comunicare con loro.Già nel 19 ° secolo, il matematico tedesco Carl Friedrich Gauss aveva proposto il taglio della vegetazione in modo da formare nelle praterie siberiane dei giganteschi triangoli o ellissi , nella speranza che gli astronomi alieni li avrebbero visti rendendosi conto che gli esseri umani sono abbastanza intelligenti per capire le basi della geometria. 
Nel 1937, l'inventore visionario Nikola Tesla sosteneva che aveva sviluppato un apparecchio elettrico in grado di comunicare con altri mondi, anche se non ha mai rivelato esattamente come funzionava nonostante che alcuni ricercatori avevano tentato di provarlo.Nel 1974, l'astronomo Frank Drake, l'autore dell’equazione di Drake, fece un tentativo per calcolare la probabilità di trovare pianeti abitati da forme di vita intelligente . Avvalendosi dell’ osservatorio di Arecibo, Puerto Rico egli trasmise il primo messaggio radio inviato deliberatamente agli extraterrestri. Il messaggio di tre minuti, era diretto a un ammasso di stelle distanti 25.000 anni luce e consisteva in lunghe stringhe di zeri e di uno, il tipo di comunicazione binaria usata dai computer.
Tradotto in un grafico, il codice raffigura la forma del telescopio di Arecibo, il nostro sistema solare, una molecola di DNA, una figura stilizzata di un essere umano, e alcuni elementi della biochimica della vita precoce.Finora, il messaggio di Drake ha viaggiato solo in una piccola frazione di spazio percorrendo una distanza sufficiente da coprire e raggiungere una civiltà aliena, presumendo che qualcuno su una stella lontana ci stesse ascoltando. Ci si pone un altro problema nel tentativo di comunicare via radio con civiltà lontane . Nel momento in cui riceviamo un messaggio che ha viaggiato per centinaia o migliaia di anni, nell’ inviare una risposta, gli umani che hanno iniziato il contatto saranno dimenticati, e nei peggiori dei casi, la nostra specie potrebbe essere estinta. 
Presumendo che un giorno saremo in grado di trascendere questo problema sviluppando una sorta di comunicazione più veloce della luce, o che gli alieni ci faranno visita come nel film del 1977 "Incontri ravvicinati del terzo tipo" , come riusciremo a comunicare con loro?Al posto di una lingua parlata o scritta, alcuni hanno suggerito di utilizzare la matematica o le illustrazioni di principi scientifici come metodo di comunicazione. 
Questa strategia, nota come il principio di Lomberg, presuppone che la mente aliena organizza le idee e le percezioni in modo simile al nostro . Un'altra idea sarebbe quella di utilizzare un mix di suoni di fenomeni connessi con la vita sulla Terra, dal suono della pioggia e animali fino ai rumori e voci di bambini, come una sorta di fonetica "mappa cognitiva" che spiegherebbe agli alieni la natura della nostra specie. 
Ma ci sono anche quelli che sostengono che non dovremmo cercare di comunicare con gli alieni . In un documentario del 2010, il fisico Stephen Hawking avverte che se gli extraterrestri dotati di una tecnologia più avanzata della nostra hanno visitato la Terra, potrebbero sfruttare o sterminare il genere umano, come avvenne con lo sbarco di Cristoforo Colombo nel Nuovo Mondo che si trasformò in un disastro per i popoli indigeni. 
"Dobbiamo solo guardare a noi stessi per vedere come potrebbe svilupparsi la vita intelligente in qualcosa che non vorremmo incontrare," ha dichiarato Stephen Hawking.
Da: Patrick J. Kiger
Fonte di riferimento

fonri internet, cortesia misteroufoblogspot.it

NOTA DI COMMETO:

Gli alieni sono gia' qui' da tempo, ma sono quelli elusivi e sfuggenti,che mai faranno contatti alla luce del sole! Altri Et piu' disponibili dovremo trovare la' fuori nel cosmo, ma in tutti i casi,si sappia da ora che saremo tutti nelle loro mani, nel bene e nel male!






Da Amministratore - Commenta News (0) Discuti sul Forum

IL NUOVO LIBRO DELLA NASA...
22 Oct 2014 12:20 pm

Il nuovo libro della Nasa: 'Archeologia, Antropologia e la Comunicazione Interstellare

 
'Archaeology, Anthropology e Interstellar Communications'
Il fatto che le antiche incisioni rupestri presenti in tutto il mondo sono state fatte tanto tempo fa da alcune civiltà umane, e’ una cosa risaputa .O forse no? La cosa paradossale e’ che l’autorità che mette in discussione l’origine di queste incisioni questa volta e’ proprio la NASA che suggerisce che potrebbero essere state fatte dagli alieni, come una sorta di test.
''Archaeology, Anthropology and Interstellar Communications''
  
L'agenzia spaziale ha rilasciato un nuovo libro (che potete leggere per intero qui) sul tema delle comunicazioni aliene e su come affrontare alcuni dei problemi più profondi e complicati per l'umanità.
Il titolo di questo libro è ''Archaeology, Anthropology and Interstellar Communications'' attraverso il quale ci si pone la domanda su quando saremo pronti per comunicare con una civiltà di un altro pianeta. A cura di Douglas A. Vakoch, i primi capitoli forniscono una panoramica sulla "ricerca di intelligenza extraterrestre" (SETI), il nome collettivo dato ai vari progetti che hanno il compito di portare avanti questa impresa.
L'introduzione del libro:
"I capitoli di questo volume si combinano in una critica incisiva, con la speranza che ci possa essere una risposta allo scetticismo che si cela dietro a queste critiche. Affrontare un argomento che è stato a lungo dibattuto dagli astronomi, fisici, ingegneri, informatici e scienziati, che hanno contribuito a questa collezione, ci consente di sollevare alcune domande che sono state trascurate dagli scienziati e fisici circa la facilità di stabilire una comunicazione significativa con una intelligenza extraterrestre.
"Questi studiosi sono alle prese con alcune delle enormi sfide che dovrà affrontare l'umanità qualora venisse rilevato un segnale ricco di informazioni proveniente da un altro mondo. Attingendo ad alcuni temi al centro dell’archeologia e antropologia contemporanea, possiamo essere meglio preparati a un eventuale contatto con una civiltà extraterrestre. "
La sezione relativa alle incisioni rupestri, però, non è così sconvolgente come si potrebbe pensare che è il motivo per cui la dichiarazione non ha fatto notizia nei titoli delle testate giornalistiche internazionali . La Nasa non sta dicendo che I petroglifi sono opera degli alieni, ma che potrebbe essere utile assumere una idea diversa un modo da riformulare il modo in cui andiamo in cerca dei segnali provenienti da altri mondi, e come tentare di stabilire un contatto con gli alieni. La sezione pertinente recita:
"Consideriamo ancora una volta, quindi, l'opportunità di stabilire una comunicazione simbolica / linguistica con gli ETI [Extra-Terrestrial Intelligence]. È utile rivedere alcuni paralleli sull’ esistenza umana che allo stato attuale si pongono alcuni problemi .
Uno di questi è “l’arte rupestre ", che si compone di modelli o forme scavate nella roccia migliaia di anni fa. Tali antiche sculture in pietra si possono trovare in molti paesi .Possiamo dire ben poco, se non altro, di quello che questi modelli possono significare,sul perché sono stati intagliati nella roccia o su chi li ha creati. A tutti gli effetti,queste incisioni potrebbero essere state fatte dagli alieni".
foti misteroufoblogspot.it



Da Amministratore - Commenta News (0) Discuti sul Forum

PALLA DI FUOCO...
22 Oct 2014 11:35 am

Palla di fuoco vista precipitare in Sardegna

Domenica sera intorno alle 20:30 uno strano oggetto luminoso, una palla di fuoco si è schiantata nei pressi di Terralba, un comune della provincia di Oristano in Sardegna.
Le segnalazioni dell’avvistamento sono arrivate da molti automobilisti che percorrevano la statale 131 all’altezza di Terralba i quali descrivono l’oggetto come una sfera infuocata enorme di colore rosso rimasta sospesa per un po di tempo, che poi si è schiantata al suolo sollevando un gran polverone. 

La zona è stata perlustrata dai Vigili del Fuoco che non hanno trovata nessuna traccia del misterioso oggetto precipitato, si ipotizza che si possa trattare della scia dovuta allo scoppio di un pallone sonda utilizzato per le rivelazioni meteo. Avvistata misteriosa palla di fuoco ad Oristano Un testimone ha anche filmato l’oggetto luminoso con il proprio cellulare ed ora il filmato è nelle mani delle forze dell’ordine che hanno dichiarato che è difficile da decifrare e che bisogna ancora verificare l’attendibilità del video.





Da Amministratore - Commenta News (0) Discuti sul Forum

IL 37° PARALLELO....
16 Oct 2014 06:25 pm

Il 37° parallelo,la rotta preferita dagli UFO




Da Amministratore - Commenta News (0) Discuti sul Forum

CITAXIONI:
16 Oct 2014 08:01 am
Citazioni:

Nulla e' mai accaduto nella storia del
mondo, che non fosse stato gestito e
manipolato da gruppi e societa'
occulte, anche di ignota origine, al
fine di indirizzare la specie umana
verso altre strade inconfessabili!


Ufoweb2012

 




Da Amministratore - Commenta News (0) Discuti sul Forum

Sono tra noi e fanno inciuci!
15 Oct 2014 07:35 pm

Gli alieni sono già tra di noi e si rifiutano di condividere la loro tecnologia finché non cambieremo i nostrI modi bellici e inquinanti, sostiene l’ex ministro della difesa canadese

Share: L’ex Ministro della Difesa canadese Paul Hellyer sostiene che ci sono almeno 80 specie diverse di alieni, alcune delle quali vivono tra di noi sulla Terra L’ex ministro della […]

L’ex Ministro della Difesa canadese Paul Hellyer sostiene che ci sono almeno 80 specie diverse di alieni, alcune delle quali vivono tra di noi sulla Terra

L’ex ministro della Difesa canadese Paul Hellyer ha detto in un’intervista a Russia Today che esistono “circa 80 specie diverse” di alieni. “Alcuni di loro – ha aggiunto – sembrano proprio come noi e camminano per strada”, senza che ci accorgiamo “se uno di loro ci sta passando davanti”.

ex ministro alla difesa canadese

Il Signor Hellyer ha anche affermato che gli extraterrestri stavano lavorando con l’aeronautica militare degli Stati Uniti in Nevada, e ha inoltre dichiarato che sono “molto preoccupati” per il futuro del pianeta Terra. ”Loro non vogliono dirci come gestire i nostri affari … ma sono molto, molto preoccupati, perchè non pensano che siamo buoni amministratori del nostro pianeta.”

Queste dichiarazioni arrivano qualche settimana dopo la comunicazione, altrettanto sorprendente, dell’agenzia semiufficiale iraniana, Fars News: Sin dal 1945 gli Stati Uniti hanno un ‘governo ombra’ guidato da alieni spaziali che vivono in una base segreta nel Nevada. Secondo l’agenzia di Teheran, anche il controverso programma di sorveglianza della Nsa, la National Security Agency americana, non sarebbe nient’altro che lo strumento scelto da questi misteriosi ‘alien’ per nascondere la loro presenza sulla Terra e la volonta’ di dominare il mondo intero.

La dichiarazione di Obama

Ritorna in mente così la dichiarazione di Obama – mai presa in considerazione dai media nazionali – durante una conferenza stampa nella Casa Bianca del 29 settembre 2013, dove il presidente americano ha annunciato che gli alieni extra-terrestri stanno controllando i principali governi del mondo da poco dopo la fine della seconda guerra mondiale.

“Questo è in corso dal 1950. Loro sono stati attratti al nostro pianeta in gran numero a causa della nostra scoperta della fissione atomica e per il nostro uso di armi nucleari.”

“Oggi, praticamente ogni essere umano sulla terra, sa cosa sia un alieno grigio e conosce la sua assomiglianza,” ha aggiunto Obama. “Una volta che il contatto è stato stabilito con i Grigi, il presidente Truman ha fatto un accordo con loro, permettendo loro di costruire basi qui in cambio di tecnologie.”

“Dopo di che, il presidente Eisenhower ha incontrato un gruppo di alieni comunemente conosciuti come i Nordici, che sono abbastanza simili agli esseri umani terrestri e riescono a muoversi in mezzo a noi quasi del tutto inosservati. Ci hanno offerto un posto nella fratellanza universale di illuminazione se eravamo disposti a rinunciare di un’armi nucleari. Purtroppo, sia noi che l’Unione Sovietica, che stavano affrontando anche questa offerta, abbiamo deciso di tenere le armi nucleari.”

alieni simili agli uomini

Gli allieni sono stati in giro per molto tempo, e non tutti viaggiano nelle navi spaziali. Si può manipolare il tempo e lo spazio, e entrambi sono importanti e fortemente interconnesse proprietà della realtà, ma non gli unici. Un risultato di tale manipolazione è antigravità di propulsione-più veloce della luce. Un altro risultato è una forma di controllo sui tipi di percezione trans-dimensionale più comunemente conosciuti come la visione a distanza, telepatia, viaggio astrale, bilocazione, o di un gran numero di altri nomi. ”

Poi un colpo di tosse, o meglio una risata nascosta, e il presidente Obama dichiara “Sto solo scherzando”. Perchè allora non si è dato spazio a questa dichiarazione sui media? Le corrispondenze con le dichiarazione dell’ex Ministro della Difesa canadese sono pura casualità? E l’agenzia di Teheran? Ha inventato tutto? Sono domande senza risposta, ma che lasciano molto da pensare.

fonti internet,cortesia newapocalypse.altervista.org

 

Fonte: http://www.dailymail.co.uk

Tratto da: http://www.resapubblica.it

NOTA DI COMMENTO:  questi inciuci dietro le quinte da parte
di certe intelligenze aliene per scopi diversi e poco chiari, non ci piacciono per niente! Meglio che aspettimo altri ET migliori che verranno poi!!! Ufoweb2012




Da Amministratore - Commenta News (0) Discuti sul Forum

<< Precedenti 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 Prossime >>

Content Management Powered by CuteNews
LINGUAGGI
English French German Spanish Portuguese Japan Russia Nederlands Chinese Arabic Korean


UFOWEB2012

SONDAGGI
Partecipa al Sondaggio!
Gli UFO sono?
Risultati


Il miglior programma sugli UFO?
VOYAGER
MISTERO
ATLANTIDE
YOUTUBE
  
pollcode.com free polls
Origine del mistero di Ummo?
extraterrestre
terrestre
agenti sconosciuti
non saprei
  
pollcode.com free polls


CHE SUCCEDE NEL 2012?
CATASTROFI NATURALI
APOCALISSE
INTERVENTO ALIENO
NON SUCCEDE NULLA
  
pollcode.com free polls

LINKS


2011 UFOWEB2012. Powered by UMMO
All Right Reserved.
Related logos, characters and names are trademarks of respective Developments