UFOWEB2012

UFOWEB2012
» Home
» Forum
» Blog
» Video
» Immagini
» Contact
CONTENUTI
LINKS
» Banners/Affiliazioni
» Siti Amici


















   
News
Cerca





    

Scrivi al Webmaster
Tuo Nome

Tua Email

Messaggio:

 




Segnala ad un Amico!
Tuo Nome

Tua Email

Nome Amico

Email Amico


Leggi e/o Firma il nostro Guestbook!

Partecipa al nostro Forum


 











 






 










Tool per traduzioni di pagine web
By free-website-translation.com

Tool per traduzioni di pagine web
  
  




           
PER TRADURRE GLI
ARTICOLI IN SPAGNO-
LO SELEZIONA ITALIAN
NEL RIQUADRO SOTTO.
 






 



 










Large Visitor Globe









TRADUCI GLI   ARTICOLI IN
SPAGNOLO NEL RIQUADRO
SOPRA IMPOSTANDO SU
ITALIAN. VALE PER ALTRE LINGUE.

AVVISO AGLI UTENTI:
SITO INTERNAZIONALE
MULTILINGUE. ARTICOLI
E NOTIZIE SONO  NELLE
LINGUE ORIGINALI STRA-
NIERE. PER MOTIVI DI TEM-   PO E LOGISTICI, NON
SI FANNO TRADUZIONI
SE NON IN CASI PARTICO-
LARI.. USARE I TRADUTT O-
RI  NEL SITO E PIENAMEN-
TE ACCESSIBILI.
 
By intopic.it

NEWS UFO E ARGOMENTI
AFFINI.. CLICCA SUL LINK
SOPRA PER ACCEDERE.









AREA BANNER
BENVENUTO SU UFOWEB2012
Questo è il sito del Circolo ## specializzato in UFO..... In questo sito troverai informazioni, news, immagini e video sugli UFO.


MESSAGGI ALIENI...
09 May 2014 07:56 am

Messaggi verso altri mondi, la nuova idea del SETI: l’umanità è pronta a contatti alieni?

La domanda se siamo soli nell’universo coinvolge l’umanità sin dalla notte dei tempi. Gli scienziati del SETI, acronimo di Search for Extra-terrestrial Intelligence, un progetto che ha avuto inizio negli anni ’70 con il finanziamento della NASA, scandagliano l’universo con i radiotelescopi per cercare di captare segnali di vita intelligente da altri mondi. Ora, vista l’evoluzione del progetto che può disporre della collaborazione di milioni di utenti nel mondo, si sta valutando l’invio di messaggi dalla Terra per raccontare di noi. A tale idea è seguito un sondaggio di un ricercatore dell’Università di Cadice, nel quale è emerso un livello generale di ignoranza sul cosmo e l’influenza della religione quando si affrontano tali questioni. Ed ora che i membri di questo controverso progetto stanno cercando di andare oltre, inviando messaggi nel cosmo più remoto alla ricerca di possibili risposte, ci si chiede se la popolazione mondiale sarebbe pronta ad una visita aliena. Scienziati come Stephen Hawking hanno già avvertito del rischio che l’attività potrebbe comportare, dal momento che potrebbe favorire l’arrivo di esseri con tecnologie più avanzate e intenzioni dubbie. Ma l’umanità ha necessità di sapere.

cosmo 2Le implicazioni etiche e sociologiche di tale proposta sono state analizzate dal neuropsicologo Gabriel G. de la Torre, professore presso l’Università di Cadice e autore di progetti precedenti finanziati dall’Agenzia Spaziale Europea: “Una tale decisione può essere presa a nome di tutto il pianeta?“, si è chiesto de la Torre. Ed inoltre, “siamo pronti per questo tipo di contatto?“. Per rispondere a queste domande, de la Torre ha inviato un questionario a 116 studenti universitari americani, italiani e spagnoli. L’indagine ha valutato la loro conoscenza dell’astronomia, il loro livello di percezione dell’ambiente fisico, il loro parere sul posto che occupano le cose nel cosmo, così come questioni religiose – per esempio, “Credete che Dio abbia creato l’universo?” – o sulla probabilità di contatto con gli extraterrestri. I risultati, pubblicati sulla rivista “Acta Astronautica“, indicano che l’umanità non è ancora pronta per contattare presunte specie extraterrestri. Per questo motivo, i ricercatori del SETI sono stati raccomandati di ricercare strategie alternative. Il questionario, presto on-line, ha quindi dimostrato che la società, nonostante gli enormi progressi della scienza e della tecnologia, non ha consapevolezza su molti degli aspetti astronomici fondamentali. Ha inoltre rivelato che la maggioranza delle persone considera questi soggetti in base al loro credo religioso. “Per quanto riguarda il nostro rapporto con una possibile vita extraterrestre intelligente – aggiunge il professore – non dobbiamo contare su punti di riferimento morali del pensiero, poiché sono fortemente influenzati dalla religione. Perchè eventuali esseri intelligenti dovrebbero essere socievoli?. In effetti – conclude – si tratta di una questione globale con una forte componente etica in cui tutti dobbiamo partecipare“.

di Renato Sansone

fonti internet, cortesia meteoweb.eu


Nota di commento: Il SETI, guarda caso finanziato dalla NASA,non

e' altro che una cartina di tornasole, uno spechietto per le allodole, al fine di far credere che stanno cercando le intelligenze aliene! In realta', sanno gia' di messaggi alieni intercettati e occultati, come sanno gia' delle presenza ET sulla Terra e nei pressi di essa! Ufoweb2012


 




Da Amministratore - Commenta News (0) Discuti sul Forum

IL SENATORE MIKE GRAVEL...
08 May 2014 07:52 am

Senatore americano Mike Gravel: “gli extraterrestri stanno monitorando la Terra”

 

Il candidato presidenziale del 2008 ed ex senatore Mike Gravel,  durante una intervista televisiva, ha dichiarato che gli extraterrestri sono presenti sul nostro pianeta. Gravel sostiene inoltre che gli stessi extraterrestri,  stanno monitorando la Terra e che lo stanno facendo in modo cauto.

o-SENGRAVEL-570

hopi e ufo

L’ex senatore non è l’unico a dire queste cose. Molti professori, astronauti, ufficiali militari ed esponenti politici, hanno fatto le stesse affermazioni.  Documentazione ufficiale che è stata declassificata dalla CIA attraverso il FOIA-  Freedom of Information Act è ora disponibile gratuitamente in internet, dove all’interno di questa documentazione, ci sono rapporti e testimonianze di personale credibile, che per anni hanno dichiarato e ammesso, che esiste una presenza extraterrestre sulla Terra e che queste razze aliene, stanno monitorando la Terra dal 1947, dopo le esplosioni delle bombe atomiche.

Il 2 Maggio 2013 durante l’Audizione sul Disclosure, il senatore Mike Gravel aveva fatto una dichiarazione interessante. Il senatore ha detto letteralmente: “Abbiamo una forza militare dello spazio, ed è attiva”.
Esistono indizi concreti dell’esistenza di un programma spaziale occulto parallelo a quello della NASA che impiegherebbe velivoli e tecnologie segretissime sviluppati attraverso programmi ombra e scaturiti da processi di retroingegneria aliena. E’ nelle mani del Pentagono – e non della NASA – il controllo dell’esplorazione spaziale del sistema solare.

space-command3web

Ricordiamo che in passato, fecero scalpore tra i media, le dichiarazioni del presidente USA George W. Bush sulla volontà di vietare l’accesso allo spazio a chi è nemico degli Stati Uniti. Tali affermazioni, in effetti, sono in estrema sintesi il sunto di un documento “Politica nazionale dello spazio” postato in un oscuro sito web del governo americano lo scorso 6 ottobre (prima del weekend del Columbus Day), in modo da evitare che i mezzi d’informazione se ne occupassero; anche se in realtà è stato in seguito riportato in maniera sintetica dal quotidiano americano “Washington Post”. Con questo documento l’amministrazione Bush ha inteso rivedere la politica spaziale americana affinché possa essere consentito di “svolgere senza intralci operazioni nello spazio per difendere i propri interessi”. Gli USA “risponderanno alle interferenze e, se necessario, negheranno agli avversari l’uso di capacità spaziali ostili agli interessi nazionali degli USA”.

Questo documento affida al Segretario della Difesa e al Direttore dell’Intelligence Nazionale l’incarico di “sostenere la trasformazione della difesa e dell’intelligence” e sviluppare “una struttura di forza operativa e capacità spaziali ottimizzate che sostengano la sicurezza nazionale e del territorio”. Tra l’altro le dieci pagine del documento conterrebbero un paragrafo soltanto che ammette l’esistenza della NASA, a cui si riconosce il ruolo di “realizzare un conveniente programma a lungo termine di esplorazione spaziale con esseri umani e robot”. Nonostante le rassicurazioni fornite da fonti della Casa Bianca nel non volere adoperarsi in una corsa alla militarizzazione dello spazio molti sono stati i pareri degli esperti che si sono dichiarati invece non convinti della natura pacifica di tale iniziativa.

Quindi il NORAD, lo Space Command e la NASA, sanno benissimo che gli ET con le loro astronavi possono disattivare le testate nucleari, qualsiasi tipo di arma ed è questo motivo che fa infuriare i vertici del Potere Militare ed economico. Le razze ET operanti sul nostro pianeta, sono in grado di togliere la corrente4 elettrica su tutto il pianeta, riportando gli Umani all’età della pietra e di questo ne sono consapevoli.

ufo japan missile44

UFO disattiva la testata di un missile lanciato in Giappone

Le dichiarazioni del Senatore Mike Gravel non solo confermano l’esistenza di una Forza di Comando Spaziale, gestita soprattutto dal NORAD e dallo Space Command (gestione che spetta alla Marina degli Stati Uniti), ma confermano, soprattuto grazie anche al FOIA, che esistono più di 40 razze ET che operano sulla Terra con l’intento di monitorare le azioni Umane.  Di questa opinione è anche il capitano Robert Salas che appunto conferma sia la presenza di un comando spaziale,  ma ammette che in passato alcuni UFO e comunque razze ET operanti sul nostro pianeta, hanno disattivato le rampe di lancio di alcuni missili della classe MIRV a testate nucleari multiple. Quindi ammette che le razze ET operanti sul nostro pianeta, sono molto attente alla operazioni incoscienti e distruttive degli Umani.

Il senatore Gravel, afferma che – ” il mondo sta cominciando a vedere le cose dietro “il muro di gomma” che non fa vedere ai popoli cosa sta nascondendo il sistema di Potere della CABALA, ovvero la Realtà”.  Gravel aggiunge inoltre che ci sono molti argomenti da trattare al riguardo e la gente si sta rendendo conto che tali azioni Umane che stanno portando alla crisi Globale Economica (come il cibo, la salute, l’energia e le istituzioni finanziarie) dovrennero essere riviste, vi è bisogno, una necessità di un grande cambiamento. Egli sottolinea che l’umanità ha una grande occasione per fare qualcosa di nuovo e forse gli extraterrestri,  che stanno monitorando con cautela gli esseri umani, possono fare la differenza e contribuire a cambiare le sorti di una Umanità destinata all’autodistruzione. Questa è una semplice e pura Realtà da accettare.

fonti internet, cortesia ununiverso.altervista.org - Segnidalcielo.it

IL PIANETA

SORVEGLIATO!

QUESTO PIANETA E` SORVEGLIATO! Non avete mai considerato che i motivi di questa presenza degli UFO e  alieni sono ben altri?! Ci spieghiamo  meglio, la razza umana e` una razza guerrafondaia e dominatrice;  per migliaia di anni ha fatto solo  guerre e massacri. Prendete un qualsiasi atlante storico come quello della Garzanti editrice e potete vedere quanti conflitti a fatto la razza umana nel corso dei secoli e millenni. Obene, tutte le missioni spaziali a cominciare da quelle delle capsule mercury,gemini e altre, tutte le missioni sulla luna e verso marte e altrove sono state seguite dagli UFO con avvistamenti ripetuti . Tutti i centri di lancio missilistici e le zone dove si sperimentavano gli ordigni atomici sono stati  sorvolati dagli ufo con avvistamenti continui negli anni 50 e 60. Basta vedere la casistica ufologica che aveva raccolto il console Alberto  Perego, tanto per fare un solo esempio. Gli alieni,  non vogliono nulla  di questo pianeta! Stanno controllando e sorvegliando la razza umana al fine di impedire che domani ,nel prossimo futuro ,la razza umana non vada nella via lattea con la sua logica di guerra e di conquista  di cui e` impregnata. La pax galattica, per cosi` dire non deve essere violata da nessuno! Per gli alieni, questa umanita``e` solo una nuova razza di barbari che si sta preparando a innoltrarsi nello spazio profondo senza aver fatto  prima un cambiamento di tutta  la logica negativa che si porta dietro da millenni. Casomai, sarebbero interessati a  influire per un cambiamento evolutivo al fine di evitale che si ferifichi in futuro lo scenario  che abbiamo esposto prima. Non vogliono nulla di quello che si trova sul pianeta, altrimenti questo pianeta sarebbe  gia` sotto il loro controllo da tempo. Hanno tutti i mezzi tecnologici per farlo e nessuno potrebbe fermarli in alcun modo.  Per finire, prima di andare ad accusare altri altrove ,che neanche si conoscono , di minacce  che non sussistono, che la razza umana si lavi prima i panni sporchi in casa propria che ne` ha molti, anzi troppi!   ufoweb20142

CITAZIONI

"L'UNIVERSO E' VASTO E C'E' DEL 

BUONO LA' FUORI!"

Citazione interpretatta da un crop circles.





Da Amministratore - Commenta News (0) Discuti sul Forum

METEORITE O UFO?
06 May 2014 03:13 pm

 

Ontario: un meteorite luminoso cade dal cielo in pieno giorno!

Un oggetto bianco, in caduta dal cielo. Le immagini riprese da una telecamera installata su un auto della polizia dell'Ontario, di pattuglia sulla Mulock Drive nei dintorni di Newmarket, sembrano testimoniare a tutti gli effetti la caduta di un meteorite. Teoria che sembra confermata sui social network dalle testimonianze di numerose persone che nella giornata di domenica avrebbero visto transitare nel cielo una palla bianca luminosa 

fonti internet, cortesia terrarealtimeblogspoot

nota commento: Meteorite?!  O forse UFO?!



Da Amministratore - Commenta News (0) Discuti sul Forum

CITAZIONI:
06 May 2014 10:57 am
citazioni:

Da ’60 anni continua la politica del silenzio sugli UFO!

Dopo piu’ di ’60 anni ,continua ancora la politica del
silenzio sulla questione degli UFO. Politica nefasta
iniziata dagli USA dal 1947 in poi! Tutti gli altri paesi
seguono a ruota, Italia compresa!  Ufoweb2012




Da Amministratore - Commenta News (0) Discuti sul Forum

METEOERE IN ARRIVO!
06 May 2014 08:46 am

Il 24 Maggio la Terra nella nube di detriti della cometa 209P/LINEAR: pioggia di meteore in arrivo?


detriti cometaIl 24 Maggio la Terra transiterà attraverso una nube di detriti della cometa periodica 209P/LINEAR. Il risultato potrebbe essere una pioggia di meteore nella nostra atmosfera. Gli esperti attendono tassi molto elevati, stimati in 200 meteore per ora, accennando anche alla possibilità di una tempesta di meteoriti. In realtà sembrano previsioni molto sovrastimate per una cometa così gracile. L’immagine in basso a corredo dell’articolo “è stata scattata lo scorso 30 Aprile, alle 6:35 (ora italiana), con un telescopio da 20 pollici ubicato nel Nuovo Messico“, spiega Bill Cooke del Meteoroid Environment Office della NASA. Un’esposizione di 3 minuti mostra come la cometa splenda debolmente tra le stelle dell’Orsa Maggiore. Al momento in cui è stata ripresa questa immagine, 209P si trovava a 40 milioni di chilometri dalla Terra. Ma il 29 Maggio la sua distanza sarà di soli 8,3 milioni di chilometri. I detriti in rotta di collisione con la nostra atmosfera sono stati rilasciati dall’oggetto nel 1800, quando si suppone che la cometa fosse più attiva. 209p_stripIl luogo migliore di osservazione sarà il Nord America. E dall’Italia? L’evento potrebbe produrre un outburst di centinaia di meteore da un radiante situato nella costellazione della Giraffa, una decina di gradi sotto la stella Polare. Visti gli orari, se l’aumento sarà breve e acuto, non sarà quindi purtroppo osservabile dal nostro paese, se non nel dominio radio, dato che da noi il crepuscolo mattutino inizierà intorno alle 2h UT. Nessuno può dire quanto sarà intensa. L’unica possibilità è quella di attendere e scrutare il cielo.  La 209P/LINEAR venne scoperta dal programma LINEAR nel 2004. Al momento della scoperta il 3 febbraio fu ritenuta un asteroide; in seguito Robert Mc Naught, grazie ad immagini riprese il 30 marzo 2004, ha scoperto che in effetti si trattava di una cometa. L’astro attraverserà il nodo discendente circa 7-8 giorni prima della Terra mentre un’orbita dopo, nel 2019 attraverserà lo stesso nodo 4-5 giorni dopo la Terra.

di rRenato Sansone


fonti internet, cortesia meteoweb.eu


comet-linear-meteor-shower-in-2014




Da Amministratore - Commenta News (0) Discuti sul Forum

VALTELLINA, LA VALLE DEGLI UFO...
04 May 2014 08:18 am

La Valtellina è la Valle degli Ufo? Ecco perchè

 
fonti internet, cortesia speciale ilgiorno.it



Da Amministratore - Commenta News (0) Discuti sul Forum

Ganimede...
03 May 2014 08:28 am

Più oceani racchiusi tra i ghiacci di Ganimede, il più grande satellite del sistema solare

Ganimede,, la piu’ grande luna di Giove e dell’intero Sistema Solare, nasconderebbe al suo interno un ‘sandwich’ di strati alternati di oceani e ghiacci. Lo ha scoperto la ricerca internazionale pubblicata sulla rivista Planetary and Space Science e coordinata da Steve Vance, del Jet Propulsion Laboratory (Jpl) della Nasa. Il risultato suggerisce l’ipotesi che Ganimede potrebbe ospitare la vita. Il modello messo a punto dai ricercatori potrebbe aiutare a studiare la possibile esistenza di forme di vita su pianeti esterni al Sistema Solare, ma soprattutto a comprendere meglio le caratteristiche delle altre quattro lune del nostro Sistema Solare che nascondono oceani: le due piu’ grandi lune di Saturno, Titano ed Encelado, e le lune di Giove Europa e Callisto. Nella ricostruzione della struttura interne di Ganimede fatta in laboratorio, i ricercatori hanno individuato piu’ oceani racchiusi fra strati di ghiaccio. Hanno inoltre scoperto che il fondale dell’oceano piu’ interno potrebbe non essere affatto composto di ghiaccio, come si credeva finora, ma di un’acqua salata molto densa a causa delle altissime pressioni, cosi’ densa da precipitare sul fondo e da essere scambiata per ghiaccio. io-europa-ganimede-gioveIl fondale vero e proprio potrebbe invece essere roccioso, e di conseguenza capace di scatenare reazioni chimiche importanti per la formazione delle molecole alla base della vita. I ricercatori spiegano inoltre la struttura a sandwich dell’interno di Ganimede con il fatto che le particolari condizioni presenti nel cuore di questa luna possano causare nevicate ‘al contrario’, ossia dal basso verso l’alto: a mano a mano che il ghiaccio viene spinto dal fondo verso l’esterno, la ridotta pressione ne modifica la struttura, dopodiche’ il ghiaccio torna a depositarsi ad una quota diversa, dando origine ai diversi strati. L’interno di Ganimede sarebbe quindi composto da piu’ strati di ghiaccio dalla struttura diversa e ordinati in modo che il piu’ pesante sia il piu’ interno, mentre il piu’ leggero e’ il piu’ esterno.

fonti internet, cortesia meteowebeu



Da Amministratore - Commenta News (0) Discuti sul Forum

LA BUFALA DEL NWO!
01 May 2014 11:40 am
LA BUFALA DEL NWO!

IMPOSSIBILITA' DI CREARE ORDINI MONDIALI!
IN  POCHI PUNTI ESPONIAMO PERCHE' NON E' POSSIBILE CREARE ORDINI MONDIALI:

Ci sono troppe razze e religioni contrapposte sul pianeta e in conflitto tra loro. troppi paesi e stati con interessi egoistici e locali. Non funziona neanche l'unione europea! Eliminare 4 miliardi di umani per ridurli a 1 non e' fattibile, se non facendo scoppiare una guerra atomica planetaria ,che per conseguenza spazzerebbe via anche chi paventava piani e progetti assurdi e inrealizzabili. la razza umana e' ribelle per natura e ricordate che dominatori e dittatori hanno sempre fatto una fine tragica. Vi ricordiamo  uno che diceva:..."noi vinceremo!" E' finito poi in piazza Loreto! La storia parla chiaro!Sulla carta e a parole si possono fare piani e progetti tra i piu' inverosimili, ma poi la realta' dei fatti e degli eventi e' ben diversa. NO! SE QUESTO NWO ESISTE...NON SARA' MAI ATTUATO!!! e RICORDIAMO ANCHE CHE SU QUESTO PIANETA SONO TUTTI MORTALI E CHE NESSUNO E' ONNIPOTENTE!!!  Ufoweb2012



Da Amministratore - Commenta News (0) Discuti sul Forum

NEWS
30 Apr 2014 08:35 am
 Rai          CINA, PRESTO PRIMA    
 ECONOMIA MONDIALE     

 Il sorpasso era previsto nel 2019, ma  
 secondo una studio dell'International  
 Comparison Program della Banca Mondia- 
 le, citato dal Financial Times, la Cina
 potrebbe superare gli Usa già nel 2014 
 e diventare la prima economia mondiale.

 Gli Usa perderanno dunque la posizione 
 che detenevano dal 1872. L'India si af-
 ferma come terza economia del globo.Fra
 i primi 12 anche la Russia, il Brasile,
 l'Indonesia e il Messico. Con una popo-
 lazione pari al 17% di quella dell'in- 
 tero pianeta, i Paesi più ricchi ra-   
 presentano il 50% del Pil mondiale. 

Da televideo rai

nota: per gli USA. la Cina sara'
una brutta gatta da pelare! E non
solo la Cina!

Ufoweb2012



Da Amministratore - Commenta News (0) Discuti sul Forum

CITAZIONI:
27 Apr 2014 07:31 am
Citazioni:

ABBIAMO FIDUCIA NEGLI
EVENTI DELLA STORIA!


Abbiamo fiducia negli eventi della
storia ! E il il piu' grande evento della
storia sara' l'ncontro e il contatto con altre
     civilta'   e  intelligenze aliene!
Questo sara' un evento inevitabile
che nessuno potra' fermare,perche'
tutti gli esseri intelligenti esistenti
nel nosto Universo  o in altri
Universi, sono destinati prima o
poi a incontrarsi. Questo, e' scritto
nell'evoluzione stessa dell'Universo.
Potranno ritardare questo evento, ma 
impedirlo mai! Il tempo degli ET
e'  in questo 21° secolo e non
c'e' ne' sara' un'altro!

Ufoweb2012



Da Amministratore - Commenta News (0) Discuti sul Forum

<< Precedenti 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 Prossime >>

Content Management Powered by CuteNews
LINGUAGGI
English French German Spanish Portuguese Japan Russia Nederlands Chinese Arabic Korean


UFOWEB2012

SONDAGGI
Partecipa al Sondaggio!
Gli UFO sono?
Risultati


Il miglior programma sugli UFO?
VOYAGER
MISTERO
ATLANTIDE
YOUTUBE
  
pollcode.com free polls
Origine del mistero di Ummo?
extraterrestre
terrestre
agenti sconosciuti
non saprei
  
pollcode.com free polls


CHE SUCCEDE NEL 2012?
CATASTROFI NATURALI
APOCALISSE
INTERVENTO ALIENO
NON SUCCEDE NULLA
  
pollcode.com free polls

LINKS


2011 UFOWEB2012. Powered by UMMO
All Right Reserved.
Related logos, characters and names are trademarks of respective Developments