UFOWEB2012

UFOWEB2012
» Home
» Forum
» Blog
» Video
» Immagini
» Contact
CONTENUTI
LINKS
» Banners/Affiliazioni
» Siti Amici


















   
News
Cerca





    

Scrivi al Webmaster
Tuo Nome

Tua Email

Messaggio:

 




Segnala ad un Amico!
Tuo Nome

Tua Email

Nome Amico

Email Amico


Leggi e/o Firma il nostro Guestbook!

Partecipa al nostro Forum


 











 






 










Tool per traduzioni di pagine web
By free-website-translation.com

Tool per traduzioni di pagine web
  
  




           
PER TRADURRE GLI
ARTICOLI IN SPAGNO-
LO SELEZIONA ITALIAN
NEL RIQUADRO SOTTO.
 






 



 










Large Visitor Globe









TRADUCI GLI   ARTICOLI IN
SPAGNOLO NEL RIQUADRO
SOPRA IMPOSTANDO SU
ITALIAN. VALE PER ALTRE LINGUE.

AVVISO AGLI UTENTI:
SITO INTERNAZIONALE
MULTILINGUE. ARTICOLI
E NOTIZIE SONO  NELLE
LINGUE ORIGINALI STRA-
NIERE. PER MOTIVI DI TEM-   PO E LOGISTICI, NON
SI FANNO TRADUZIONI
SE NON IN CASI PARTICO-
LARI.. USARE I TRADUTT O-
RI  NEL SITO E PIENAMEN-
TE ACCESSIBILI.
 
By intopic.it

NEWS UFO E ARGOMENTI
AFFINI.. CLICCA SUL LINK
SOPRA PER ACCEDERE.









AREA BANNER
BENVENUTO SU UFOWEB2012
Questo è il sito del Circolo ## specializzato in UFO..... In questo sito troverai informazioni, news, immagini e video sugli UFO.


IL CONTATTO EXTRATERRESTRE...
09 Sep 2018 04:58 pm

Il Contatto Extraterrestre potrebbe portare l’Umanità ad avere maggiori possibilità di sopravvivenza!

 
Il Contatto Extraterrestre potrebbe portare l’Umanità ad avere maggiori possibilità di sopravvivenza!

Immaginate quali possibilità si aprirebbero se prendessimo realmente contatto con una civiltà extraterrestre, in grado di rigenerare la superficie della Terra, di aumentare il potenziale delle fonti energetiche rinnovabili e di diffondere la civiltà umana attraverso l’Universo. Immaginate se quell’intelligenza superiore fosse a soli dieci o a due anni di distanza, in attesa di entrare in contatto con noi.

Le speculazioni sull’esistenza della vita extraterrestre che sono state diffuse sino ad oggi mancano, però, di quel riscontro significativo che dia loro il giusto valore. Ed è per questo che la maggior parte delle teorie che ipotizzano l’esistenza degli ALIENI sono viste negativamente, con incredulità e sarcasmo.

Tra le organizzazioni che lavorano in questo ambito, per dimostrare la veridicità di tali ipotesi, c’è la Messaging Extraterrestrial Intelligence (METI), il cui scopo principale è proprio quello di entrare in contatto con gli extraterrestri. Il suo presidente, Douglas Vakoch, è infatti convinto che il contatto con gli ALIENI è prossimo a venire, al massimo entro 10-20 anni.

Risultati immagini per Communications with Aliens Reaching New Heights

Tuttavia gli scettici e i critici nei confronti di questa come di altre organizzazioni che si muovono in questa direzione non mancano, anzi possiamo dire che hanno pubblicamente preso una posizione contraria, se non denigratoria, delle ipotesi che paventano, probabilmente a causa delle ripercussioni che deriverebbero da una simile possibilità.

Uno dei personaggi accademici più celebri che critica l’idea di entrare in contatto con gli ALIENI è Stephen Hawking, il quale sostiene con forza che il contatto con gli extraterrestri, con il loro potenziale e la loro intelligenza potrebbe addirittura rivelarsi un problema per il destino dell’umanità.

Vakoch, di contro, sostiene che la scoperta di una vita intelligente non terrestre rappresenterebbe un’importante chiave di accesso per un corretto progresso tecnologico, là dove l’uomo sta procedendo a tentoni spesso distruggendo invece di costruire. Una premessa non di poco conto, perché secondo Vakoch proprio attraverso il contatto con gli ALIENI l’umanità avrà una maggiore possibilità di sopravvivenza.

Il lavoro di Vakoch sugli extraterrestri è iniziato nel 1960, quando le nostre tecnologie non erano così sviluppate come ora. Con lo sviluppo ingegneristico e non solo le condizioni e le possibilità di un contatto sono migliorate in modo significativo, tanto da rendere possibile uno scambio proficuo, ferma restando la veridicità dell’esistenza di vita oltre la nostra nell’Universo.

«La mia impressione è che nei prossimi dieci anni saremo in grado di identificare gli extraterrestri se sono là fuori e stanno cercando di mettersi in contatto con noi», ha spiegato durante un’intervista. Tuttavia, ha anche affermato di non prendere alla leggera gli avvertimenti di persone come Hawking: «Potremmo non essere più preziosi dei batteri per gli ALIENI. Vale la pena notare che Hawking crede che non siamo soli nell’Universo, ma esorta organizzazioni come il METI a non trasmettere segnali nello Spazio che potrebbero essere percepiti come un invito all’invasione», ha sottolineato.

Eppure, Vakoch crede anche che Hawking non prenda in considerazione il fatto che potremmo aver già inviato segnali tramite trasmissioni radio: «Una civiltà extraterrestre, che in qualche modo si è avvicinata alla Terra, potrebbe averci già identificato. D’altronde abbiamo trasmesso prove della nostra esistenza nello Spazio con segnali radio per 78 anni. Ed ancor prima di questo, in due miliardi e mezzo di anni abbiamo dato all’Universo un segnale evidente che qui c’è vita attraverso l’ossigeno presente nella nostra atmosfera. Quindi se c’è qualche ALIENO là fuori paranoico e in competizione con noi, potrebbe già venire e spazzarci via. Se stanno arrivando forse sarebbe una strategia migliore dimostrare che siamo interessati al dialogo». Per Vakoch, qualora riuscissimo a sviluppare la tecnologia necessaria per comunicare correttamente con eventuali presenze extraterrestri nel prossimo futuro, si pongono delle domande inquietanti. Siamo pronti? Ci stiamo davvero preparando per affrontare il destino del nostro pianeta? O il pianeta è già condannato e potremmo innescare la miccia quando ci sarà data l’unica possibilità di sopravvivenza?


fonti e cortesia segnidalcielo.it

nota osservativa : lo abbiamo gia' detto anche noi del Centro R.,  gli ET, sanno di questo pianeta da moltissimo tempo.  Se volevano il pianeta, se lo potevano prendere gia' centinaia o migliaia di anni orsono, al tempo degli antichi romani e anche prima. Non avrebbero trovato alcuna resistenza concreta. Perche' aspettare?! Dobbiamo invece vedere il contatto massivo con le civilta' aliene, come una opportunita', unica nella storia  per cambiare finalmente le cose su questo disastrato pianeta in mano a gente sbagliata. Dobbiamo anche vedere il contatto con gli ET come un mezzo concreto per fare un cambiamento evolutivo per tutta la razza umana del pianeta. Non avremo alternative, o si cambia con l'aiuto degli ET o per il pianeta non ci saranno speranze future! Centro R.



Da Amministratore Discuti sul Forum

{comment}
Name:
E-mail: (optional)
Smile: smile wink wassat tongue laughing sad angry crying 

| Forget Me
Content Management Powered by CuteNews
LINGUAGGI
English French German Spanish Portuguese Japan Russia Nederlands Chinese Arabic Korean


UFOWEB2012

SONDAGGI
Partecipa al Sondaggio!
Gli UFO sono?
Risultati


Il miglior programma sugli UFO?
VOYAGER
MISTERO
ATLANTIDE
YOUTUBE
  
pollcode.com free polls
Origine del mistero di Ummo?
extraterrestre
terrestre
agenti sconosciuti
non saprei
  
pollcode.com free polls


CHE SUCCEDE NEL 2012?
CATASTROFI NATURALI
APOCALISSE
INTERVENTO ALIENO
NON SUCCEDE NULLA
  
pollcode.com free polls

LINKS


2011 UFOWEB2012. Powered by UMMO
All Right Reserved.
Related logos, characters and names are trademarks of respective Developments